Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

lunedì 22 marzo 2010

Crescente: variazioni sul tema

Bocconcini di crescente al rosmarino

Vi ricordate della crescente? Forse i miei lettori più fedeli, e che mi seguono da più tempo, sapranno a cosa mi riferisco, a tutti gli altri consiglio invece di leggere questo mio post nel quale troverete qualche notizia in più su questa favolosa focaccia tipica bolognese. Dovete sapere che è una delle ricette che faccio più spesso, non solo perché è sempre un gran piacere mangiarla, ma anche perché è molto pratica, visto che è possibile congelarla già porzionata e riscaldarla brevemente al microonde per farla tornare come nuova. Proprio per questo ne conservo sempre un sacchetto nel freezer, che riservo alle grandi emergenze, come quando, ad esempio, ho finito ogni scorta di pane o per un aperitivo improvvisato con gli amici.

Qualche giorno fa dovevo per l'appunto riprepararla, avevo già anche predisposto tutti gli ingredienti a dire il vero, se non fosse che poi al lato pratico ero convintissima di aver conservato un bel gambuccio (la parte terminale del prosciutto) riservato allo scopo, che però alla fine non ho trovato (che l'abbia fatto fuori l'ultima volta che ho fatto il ragù al prosciutto? Probabile...). Ma siccome ormai avevo stabilito che in quel momento crescente doveva essere per forza (eh sì sono un'incurabile testarda ahimé), ho optato per una sua variante, ovvero quella al rosmarino e in formato finger food.

La ricetta proviene sempre dal mitico libro "Pane e roba dolce" delle sorelle Simili, edito da Avallardi, e devo dire che è stata una piacevolissima scoperta. Ho sfornato infatti dei fragranti e profumati bocconcini al rosmarino, ideali per arricchire il cesto del pane, ma anche per un aperitivo o semplicemente per uno spuntino pomeridiano, ancor meglio se accompagnati da un tagliere rustico di salumi e formaggi. Prima di passare alla ricetta permettetemi un solo consiglio, quello di non farli cuocere troppo, io li preferisco con una leggera doratura perché risultano internamente più soffici. 

Bocconcini di crescente al rosmarino

Bocconcini di crescente al rosmarino

Ingredienti:
500 g di farina 00
200 g circa di acqua
25 g di lievito di birra
50 g di strutto (burro morbidissimo a temperatura ambiente nel mio caso)
70 g di olio extravergine di oliva
8 g di sale (un cucchiaino colmo)
3 cucchiai colmi di rosmarino fresco tritato

Procedimento:
Sbriciolate il lievito di birra in un contenitore contenente l'acqua tiepida e mescolate con un cucchiaio per farlo sciogliere. Nella ciotola della planetaria mettete la farina insieme allo strutto (o burro), alla soluzione di lievito e acqua, all'olio e al rosmarino tritato. Impastate il tutto utilizzando il gancio a uncino, aggiungendo da ultimo il sale, fino ad ottenere un impasto morbido, liscio e omogeneo. Formate una palla, ponetela in una ciotola e coprite con un foglio di pellicola per alimenti. Lasciate lievitare in questo modo per circa 40-50 minuti in un luogo al riparo da correnti d'aria (io l'ho messo dentro al forno spento con la luce accesa).

Trascorso questo tempo prendete l'impasto e, senza lavorarlo, stendetelo con un mattarello su di una spianatoia leggermente infarinata in modo da ottenere un rettangolo alto circa 1 cm. Con una rotella dentellata ricavate adesso tante strisce larghe circa 1 cm, che poi andrete a tagliare trasversalmente, sempre con l'ausilio della rotella dentellata, formando dei bastoncini della lunghezza di un dito. Spennellate i bastoncini con dell'olio di oliva e disponeteli su di una teglia rivestita di carta da forno avendo cura di distanziarli per bene tra loro. Lasciate lievitare per altri 15-20 minuti, quindi fate cuocere, una teglia alla volta, nel forno già caldo a 190-200° per circa 18-20 minuti, non devono essere troppo dorati in superficie. Sfornate e fate raffreddare su di una griglia per dolci. 

Note: conservate i bocconcini all'interno di sacchetti di carta per un paio di giorni, altrimenti è possibile congelarli all'interno degli appositi sacchetti per alimenti. Basterà poi scongelarli per un paio di minuti al microonde con l'apposito programma e torneranno come appena fatti. 

38 commenti:

  • arabafelice

    Splendidi questi bocconcini, brava!

  • Lydia

    Faccio ammenda, io non ho mai fatto le crescentine, nonostante sia una fan delle simili da tempo immemore!!!

  • Carolina

    Buongiorno Camo!
    Che meraviglia questi bocconcini di crescente... Anch'io vorrei prendere l'aperitivo a casa tua! :)
    una domanda: ho visto che hai sostituito lo strutto con il burro. Si tratta di una questione di praticità ( nel senso che non l' avevi) o è proprio una scelta fondata?
    Grazie e ti auguro una buona settimana!

  • Genny G.

    mi hai fatto venire voglia di rifare la mia..ben più "grassa":DDDDmagari cambio ricetta e ti seguo!

  • grassoz

    Ho anche io il libro delle Simili, ma non ho mai provato le crescenti, non sapendo esattamente di cosa si tratti :) Vedere le tue mi ha fatto venire voglia di provarle. Ciau Angelo

  • Alem

    beh, direi che anche questa versione è perfetta!!

  • Federica

    splendidi!!!!! li segno! complimenti!

  • Ale

    devo provare anche io ! sono dei bocconcini che tentano

  • Onde99

    Ora si fa una cosa: io ti dico che domenica non possiamo venire e tu ci credi. Poi veniamo lo stesso senza avvertire e facciamo l'aperitivo improvvisato con la crescente ;-)

  • Elisakitty's Kitchen

    Buongiorno...
    Saranno anche senza gambuccio ma così sono talmente sfiziosi che mi viene già voglia di aperitivo e sono solo le 9. :)
    Bacino

  • annaferna

    ottima idea per un lunedì di faccende frenetiche in casa che ti tolgono il tempo di uscire per la spesa del pane!!!
    Faccio subito tra una spolverata e l'altra!!:))

  • elenuccia

    Che bellini questi bocconcini!!! sai che hai avuto proprio un'ottima idea? vivendo a bologna conosco bene la crescenta ma non avevo mai pensato che ci si potevano fare anche dei bocconcini. Bravissima

  • dolci a ...gogo!!!

    Sara che dirti io sono affascinata sempre da tutto quello che prepari..il tuo blog è una vera miniera di bontà e golosità e questa variazione sul tema è spettacolare!!!Mi raccomando chi piu di te puo aver piacere a parteciapre al mio contest visto che condividiamo la passione per le cheesecake.....ti aspetto nn mancare puoi mandarmi anche quelle gia presenti nel blog, nn problem:-)baci

  • Vale

    Quel libro delle simili è un vero gioiello, io lo tengo come una bibbia! :) Le ho preparate anche io queste crescente e devo dire che sono piaciute a tutti.. le tue sono venute splendide, complimenti!!

  • Camomilla

    @ arabafelice: grazie :)

    @ Lydia: da noi la crescente e le crescentine sono due cose diverse :) La prima è una focaccia come quella che ho postato io, le crescentine invece sono dei quadrati sottili di pasta che viene fritta in abbondante olio, pesantissimi, ma davvero buoni ;)
    Un abbraccio

    @ Carolina: buongiorno a te carissima :) Ah guarda che se vuoi venire qui a prendere l'aperitivo basta solo che ci mettiano d'accordo, eh? ;) Giustissima domanda la tua, lo strutto non l'avevo in casa, difficilmente lo tengo, ecco perché ho usato il burro :)
    Buona settimana anche a te, un grosso bacio.

    @ Genny G: magari io potrei provare la tua! ;)

    @ grassoz: benvenuto Angelo :) La crescente è una sorta di focaccia che qui a Bologna si trova nella maggior parte dei fornai. Di solito la si trova al prosciutto, ma spesso non mancano altre versioni, proprio come questa al rosmarino :)

  • cris

    sfiziosissimi questi bocconcini profumati al rosmarino!anche senza gambuccio sei riuscita a tirar qualcosa di altrettanto buono!

  • Camomilla

    @ Alem: qui ci è piaciuta moltissimo e non sai quanti aperitivi dell'ultimo minuto mi ha risolto :)

    @ Federica: grazie :)

    @ Ale: esatto, sono una vera tentazione!

    @ Onde99: va bene ci sto ;) A proposito di domenica, è meglio che inizio a decidere il menu!

    @ Elisakitty's kitchen: buongiorno a te Elisa! Diciamo che la versione al prosciutto è quella che preferisco, ma anche questa al rosmarino si lascia mangiare volentieri ;) Baci

  • Camomilla

    @ annaferna: mi farai sapere, vero? :)

    @ elenuccia: si possono fare dei bocconcini, dei piccoli paninetti, dei rettangolini, quello che si desidera insomma :)

    @ dolci a gogo!: preferirei partecipare con una ricetta nuova, così colgo l'occasione per prepararla (e mangiarla) di nuovo ;) Un bacione

    @ Vale: eh già è una vera bibbia, hai ragione :) Grazie mille, a presto!

  • Edda

    Certo che me le ricordo, adesso mi hai dato ancora più voglia! Come sempre, foto bellissima :-)

  • Fabiana

    Ciao Camomilla... io ammetto di non ricordare ma queste mi sembrano perfette... devo assolutamente farle.. un bacio

  • Micaela

    certo che mi ricordo del tuo crescente e di tutta la storia!!! ci credi che non l'ho ancora provato?? però anche questa versione mi sta tentando! prima o poi lo proverò! un bacione.

  • Camomilla

    @ cris: forse sono un po' più leggeri questi rispetto alla versione al prosciutto, ma li trovo altrettanto deliziosi :)

    @ Edda: bene, mi fa piacere che qualcuno si ricordi di un mio post così vecchio ;) Sono ancor più felice che ti piaccia la foto!
    Un abbraccio

    @ Fabiana: te le consiglio perché oltre ad essere molto buone sono davvero pratiche :)

    @ Micaela: chissà perché ero convintissima che tu l'avessi provata, e invece evidentemente mi sbagliavo! Se conosco un po' i tuoi gusti, credo ti piacerebbe molto :)

  • Morena

    Le Simili...son sempre le Simili..nei loro libri ci sono sempre cose molto interessanti e buonissime...i loro libri sono per me ormai dei Vangeli!!...Buonissime queste crescenti, veramente stuzzicanti ed ottime da sgranocchiare..!!Brava!! ti sono venute bene bene!!

    ciao Morena

  • manuela e silvia

    Bellissime in questa versione mini!! davvero stuzzicanti ed adatte sia all'apertivo, sia come sostitute del pane!!
    un bacione

  • patty

    Io la faccio spesso, è davvero molto buona. Una bella idea la versioni in miniatura al rosmarino!
    Complimenti!

  • Camomilla

    @ Morena: sono d'accordissimo con quello che dici, i loro libri sono davvero preziosi e ricchi di molti spunti e ricette :) Grazie mille, buona serata!

    @ manuela e silvia: grazie ragazze :)

    @ Patty: credo che anch'io farò questa versione al rosmarino molto più spesso, perché merita davvero!
    Baci

  • Maky

    Che mi sono persa! Bellissimo blog complimenti, e ora ti linko!!!

  • Elga

    Averne un pugno anche adesso prima di andare a letto sarebbe fantastico!

  • ilcucchiaiodoro

    Estremamente invitanti!!!

  • Laura

    cariniiiii, e poi saranno sicuramente uno tira l'altro!!
    questi non mi scappano, li segno subito!
    Bravissima ;)

  • Barbara

    Buonissime le crescenti! Le ho conosciute con le sorelle Simili e me ne sono innamorata! Proverò anche la tua versione! Grazie!

  • Camomilla

    @ Maki: benvenuta :) Grazie per i link e per i complimenti, verrò a trovarti :)
    A presto!

    @ Elga: questo genere di sfizioserie me le devo nascondere, perché altrimenti se le ho sotto mano è uno sfacelo e mi durano 5 minuti!

    @ ilcucchiaiodoro: grazie :)

    @ Laura: è proprio vero, uno tira l'altro, è praticamente impossibile fermarsi ad un paio!

    @ Barbara: grazie a te, fammi sapere cosa ne pensi di questa versione :)

  • chia_76

    Buongiorno cara...
    so che sono diventata una lettrice un pò assente, ma ti penso spessissimo, passo ogni tantoo per un sbirciatina ... e non ho mancato all'appuntamento: HO VOTATO PER IL BLOG DELL'ANNO!!! per me sei tu ovviamente ^_^
    BACIONE
    qst bocconcini sono entrati all'istante nel mio menù di Pasqua.
    ^_^

  • Camomilla

    @ Chia_76: ciao Chiara! Che piacere ritrovarti! Non ti preoccupare, capisco benissimo che il tempo è sempre poco per riuscire a conciliare tutto, però sono davvero contentissima che ogni tanto passi ugualmente per farmi un saluto :) Grazie di cuore per avermi votata al blog dell'anno, è il secondo anno consecutivo che lo fai e te ne sono molto grata!
    Ti auguro una buona serata, ti abbraccio forte :*

  • frenci

    adorabile questa versione baby della tua crescente, se penso a quanto mi era piaciuta quasi un anno fa la tua ricetta originale mi verrebbe da provarla in questo istante, mentre la mia bimba e mio marito dormono profondamente, anche solo per risentirne il profumo davvero inebriante, che non ho più dimenticato... in questo periodo per me un pò frenetico mi manca molto la serenità che sai trasmettere semplicemente con il tuo modo di essere, e spero di poter presto tornare a seguirti con l'assiduità di sempre... un bacione, a presto sara

  • Camomilla

    @ frenci: che tenero il pensiero di te che mi scrivi mentre il resto della famiglia è a dormire :) Sono contenta di riuscire a trasmettere serenità e di regalare a chi mi legge anche solo 5 minuti di relax, per me è molto importante! Spero che tutto sia a posto e che tu non sia serena solo per la vita frenetica di tutti i giorni, che non ci sia altro di grave ecco.
    Ti abbraccio fore forte e sappi che quando vuoi fare due chiacchiere io ci sono :)

  • Laura Rangoni

    Ah ah, brava ben descritta e ben fatta! E se te lo dico io... ;-)
    Laura

  • Camomilla

    @ Laura Rangoni: e se me lo dice lei ci credo! E' un onore per me averla qui, grazie per la visita.
    Buona giornata!