Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

venerdì 5 marzo 2010

Cranberry scones (in attesa del Foodies in Rome)

Cranberries Scones

Ci siamo. Domani sabato 6 marzo si terrà il primo Foodies in Rome della storia e qui fervono i preparativi di tutto l'occorrente: mestolo e fiocco rosa (questi i nostri segni distintivi), macchina fotografica già calda e pronta per documentare l'evento, biglietti del treno (fondamentali questi, altrimenti prendo la multa), ecc. Insomma devo dire che non vedo l'ora di essere alla stazione Termini alle ore 12 per conoscere una quarantina tra foodblogger, foodies, gastrofanatici e chi più ne ha più ne metta, di tutta Italia o quasi. Sarà l'occasione per dare un volto a persone che leggo e con le quali mi scrivo da anni ormai, per fare nuove conoscenze e, perché no, di fare un po' di sano chiacchiericcio, culinario e non, insieme. Dite che sono emozionata? ;)

Nel frattempo vi lascio questa ricetta per il week-end, che giaceva nella mia to-do-list da tempo immemore. Trattasi degli scones, questi dolcetti di origine scozzese un po' compatti, morbidi e umidi all'interno, ma fragranti in superficie, simbolo del tea time in puro stile inglese per eccellenza. In realtà sono ottimi gustati anche a colazione o per un brunch, semplicemente tagliati a metà, spalmati con un po' di ottimo burro e un velo di confettura. Le versioni più famose sono quella nature, all'uvetta e con le gocce di cioccolato, c'è chi ci mette poi le uova, chi solamente il burro (come nel mio caso), chi ancora il latticello, chi invece il latte. Io li ho fatti, modificando la ricetta base di Trish Deseine, con i mirtilli rossi disidratati (che adoro) e devo dire che sono risultati davvero piacevolissimi, grazie anche al formato ridotto che ho scelto che rende questi bocconcini ancor più desiderabili e alla loro moderata dolcezza. Da gustare possibilmente tiepidi o a temperatura ambiente.

Scones ai mirtilli rossi

Ingredienti per circa 10-12 scones:
225 g di farina 00
150 g di latte intero
75 g di burro freddo
70 g di mirtilli rossi disidratati
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaino e 1/2 di lievito in polvere per dolci

Procedimento:
Preriscaldate il forno a 230°. Nella ciotola della planetaria mettete il burro freddo di frigo tagliato a cubetti insieme allo zucchero, alla farina e al lievito setacciati. Impastate utilizzando il gancio a k a bassa velocità fino ad ottenere un composto sfarinato. Incorporate adesso i mirtilli rossi e impastate brevemente di nuovo per distribuirli in maniera omogenea. Versate quindi il latte lentamente e a filo tenendo l'apparecchio in funzione, lavorate l'impasto fino a quando sarà ben amalgamato. Prelevatelo dalla ciotola, se necessario rilavorate brevemente a mano: dovrete ottenere una pasta morbida, ma non troppo collosa e appiccicosa.

Stendete uniformemente adesso la pasta su di una spianatoia leggermente infarinata aiutandovi con un matterello e portatela allo spessore di circa 3 cm. Con un coppapasta circolare (il mio del diametro di circa 5 cm) ricavate dall'impasto tanti dischi che disporrete, opportunamente distanziati, su di una teglia rivestita di carta da forno. Fate cuocere per circa 12-15 minuti o comunque fino a quando diventeranno leggermente dorati in superficie. Fateli raffreddare su di una griglia per dolci e servite tiepidi o a temperatura ambiente accompagnandoli con burro e confettura (in questo caso consiglio quella di mirtilli rossi).

44 commenti:

  • Luciana

    Ciao cara, immagino che tu sia molto emozionata...mi raccomando poi voglio il resoconto!!!...questi scones ai mirtilli sono buonissimi...uno tira l'altro...che bontà!!! baci Luciana

  • Elga

    Bellissimi questi scones, very british..Mi raccomando mi faccio trovare piccina piccina vicino alla tua borsa domani mattina, ricordati di prendermi su:D Vi penserò mentre mi districo fra prelievi e visita medica, un abbraccio

  • Carolina

    Sto partendo!
    Ti aspetto e muoio dalla voglia di conoscerti... :)
    Un bacio!

  • Castagna e Albicocca

    Sigh vi penerò a distanza....e nel frattempo cerco di resistere anche a queste tue dolci tentazioni....
    Castagna

  • Genny G.

    domani abbracciaf orte juls e le altre da parte mia....vi penserò!:D e questi scones...ah...chissà quanto en di dio girerà tra di voi domani!:DDbaci

  • Jasmine

    Adoro gli scones!! E sono terribilmente in attesa di #foodiesinrome :)
    Manca poco... :D

  • Ely

    che meraviglia già i colori della fotografia mi mettono allegria, viola e rosa con il bianco splendido accoppiamento, già la foto mi fà sognare e immagina un biscotto nelle mie fauci.... questo me lo immagino io! buon divertimento e mi raccomando tante foto! baci Ely

  • Onde99

    Ecco. Ora mica so più se faccio le danish pastries di cui ti parlavo. Magari no. Magari sì. Magari faccio tutti e due.
    Mi hai fatto venire in mente un pomeriggio di tanti tanti anni fa, oddio quasi 20, nella real english countryside, quando li ho assaggiati la prima volta, spalmati di burro e marmellata di more... Grazie, Camo, un ricordo così dolce, in tutti i sensi, oggi mi ci voleva proprio. Ti vorrei vedere al meeting point, con il mestolo in mano e il fiocco rosa, spero non in testa!!!

  • cris

    mi dispiace molto non esserci domani, ma spero ci sarà presto un'altra possibilità!mi consolerò con uno dei tuo dolcetti:)

  • Micaela

    Il Foodies in Rome dev'essere interessante ed emozionante allo stesso tempo!!! PEr quanto riguarda gli scones sono stupendi, ho sempre avuto un pò di timore a farli ma devo provare prima o poi! un bacione.

  • annaferna

    ohhhh!!!
    Beate voi! Sarà bellissimo!!!!
    Aspetto blogcronaca:))!!!!!

  • lise.charmel

    ti prego adottami per la colazione o per l'ora del the: i tuoi dolcetti sono sempre da primo premio
    posso chiederti dove hai preso i mirtilli disidratati? io non li ho mai visti da nessuna parte

  • Alem

    anche io sono emozionata... non vedo l'ora che arrivi domani!

  • elenuccia

    Nooooooo i mitici scones!!!! io li adoro!!! quando vado ina merica ne divoro delle montagne :P
    E per me che adoro i frutti di bosco questi con mirtilli rossi sono ancora più golosi. La proverò quanto prima :)
    Mi raccomando divertitevi!!! domani vi penserò e vi invidierò...

  • Lydia

    saretta, purtroppo non riuscirò ad essere a roma.
    Un bacio da firenze

  • Gloria

    Bella foto, come sempre, e buonissimi scones!! Divertitevi domani, la prossima volta spero di esserci anche io!

  • manuela e silvia

    Peccato davvero non poterci unire a voi!! dev'essere una giornata indimenticabile!!!
    ci consoleremo con le vostre immagini, tra uno scones e l'altro!! ;)
    un bacione

  • silvietta

    sento e vedo fare dappertutto questi benedetti scones, devo assolutamente mettermici anch'io....e poi con questi invitanti fruttini rossi....mmmhhhh...
    bè, noi ci vediamo domani con il mestolo in mano!!!! ;)
    non vedo l'ora!!! nella mia roma!!!
    bacio

  • Fabiana

    Wow che meraviglia di scones...per una colazione molto ...british!!!! un bacio

  • Dario

    Buongiorno carissima, domani alle 12 sarò in stazione ad accoglierti insieme a tutti gli altri food bloggers, non vedo l'ora! Conosco gli scones, veramente deliziosi e fatti da te saranno sicuramente fantastici!

    A presto, anzi prestissimo!

  • Laura

    Divertitevi.......aspetto il resoconto dell'incontro!!!!!
    Baci:)

    p.s.
    I biscotti sono bellissimi!

  • Acquolina

    bellissimi, devo privarli anch'io. Peccato non riuscire a venire domani, conto su un resoconto dettagliato, mi raccomando!
    Francesca

  • Camomilla

    Scusate se rispondo solo ora, ma sono stata tutta mattina fuori casa e sono rientrata solo adesso :)

    @ Luciana: emozionata è dire poco, non sto più nella pelle mi credi?
    Seguici per il resoconto ;)
    Grazie mille, baci

    @ Elga: come potei dimenticarmi di prenderti su con me tesoro... è un vero peccato che non sarai dei nostri, ma so che ci rifaremo, vero? ;) In bocca al lupo per il prelievo, passa un buon fine settimana. Ti abbraccio forte :)

    @ Carolina: ah tu quindi sarai già nel corteo di quelli che ci riceveranno domani in stazione? Ho una voglia di vederti e di conoscerti anch'io che non ti dico, se ci penso mi viene la pelle d'oca già adesso...
    A domani (che strano effetto che fa ;)
    Un bacione stella!

    @ Castagna e Albicocca: presto potrai avere un resoconto di tutto quello che abbiamo combinato a Roma, seguici ;)

    @ Genny G: ma certo che sì che te le abbraccio tutte, contaci! Eh domani tra amicizie, cibo, foto e shopping mi sa che ci daremo molto da fare ;)
    Un bacio

  • Camomilla

    @ Jasmine: benvenuta anche qui!
    Sì manca poco, è vero, sono davvero emozionatissima. A domani!
    :*

    @ Ely: grazie mille, è molto bella la descrizione che hai fatto della mia foto! Buon fine settimana :)

    @ Onde99: tesoro se vuoi un consiglio fai entrambe, vuoi mettere che soddisfazione? :D Sono felice di averti fatto tornare in mente questo dolcissimo ricordo, è una cosa bellissima questa per me :) Mi ci vedi bene con il mestolo e il fiocco rosa, eh?! :P
    Un abbraccio

    @ cris: vedrai che prima o poi un'altra opportunità ci sarà senz'altro :)

    @ Micaela: anch'io ho sempre avuto un po' di timore a fare gli scones, ma perché provai la prima volta con una ricetta non proprio ben calibrata nelle dosi secondo me, con queste quantità invece io mi sono trovata benissimo ;)
    Un bacione

    @ annaferna: speriamo che il tempo ci assista! Vi aggiorneremo :)

  • Anonimo

    Sembrano davvero deliziosi questi scones!
    Ho 3 domande:
    1) invece del coppapasta posso usare dei normali tagliabiscotti?
    2) si possono sostituire ai mirtilli delle gocce di cioccolato?
    3)potrei far cuocere gli scones a una temperatura più bassa? (se metto il mio forno vecchissimo a 200° rischio di generare una tragedia,figuriamoci a 230!)
    grazie mille per la tua disponibilità,

    Alice

  • Camomilla

    @ lise.charmel: ok ritieniti pure adottata ;) I mirtilli rossi disidratati io li ho acquistati in Alto Adige, ma credo che molto più facilmente si possano acquistare anche on-line. Anzi se trovo il sito ti faccio sapere ;) In ogni caso se non li trovi puoi sostituirli con dell'uvetta, datteri o altra frutta secca/disidratata :)

    @ Alem: a domani allora, con tanto di mestolo e fiocco rosa eh!

    @ elenuccia: certo che ci divertiremo, vi racconteremo tutto però! Grazie mille, se provi gli scones fammi sapere :)

    @ Lydia: è un vero peccato, ma non sono triste perché so che, come hai detto anche tu, l'occasione di incontrarci la creeremo noi due ;)
    Ti abbraccio, buon fine settimana!

    @ Gloria: lo spero anch'io che ci sarai la prossima volta ;) Grazie, un bacio.

  • Camomilla

    @ manuela e silvia: secondo me lo sarà una giornata indimenticabile, non vedo l'ora sia domani!
    Baci

    @ silvietta: credo che gli scones vadano fatti almeno una volta nella vita, anche così per curiosità, no? E poi io li trovi deliziosi perché non sono troppo dolci e sono morbidi e croccanti nello stesso tempo ;)
    A domani allora, ho le farfalle nello stomaco, ci credi? :*

    @ Dario: buongiorno a te caro Dario, sei pronto per domani? Mi sa che nemmeno io avrò il fiocco rosa, forse rosso non so, devo vedere ancora cos'ho disponibile ;)
    Mamma che emozione... a domani allora (speriamo che la caviglia mi assista ;)!

    @ Fabiana: grazie mille :)

    @ Laura: ok promesso ;) Grazie mille, presto riceverete nostre notizie!

    @ Acquolina: certo che vi aggiorneremo, speriamo che però ci sia il sole che non è proprio piacevole trascorrere un giorno intero sotto alla pioggia!

  • Dolcetto

    Non mi ricordo se ho già lasciato il commento o se ho dovuto chiudere prima di pubblicarlo... nel dubbio: godetevi il divertimento anche per me che sono ben lontana da Roma!!

    E tu gustati un Cranberry scones in più, visto che a me piacerebbe tanto ma non lo posso addentare!

  • Rossa di Sera

    Oddio, è lì'ora del tè, mi servono urgentemente gli scones!.. Fantastici, complimenti!
    Cara, ci vediamo domani!!!
    Un bacio

  • dolci a ...gogo!!!

    ho il bimbo con la varicella carissima quindi mi tocca restare a casa e nn sai quanto ci tenevo ad essere li con voi domani vabbe mi rifarò con il tuo reportage fotografico,mi raccomando scatta tante foto:-)....e che dire di questi scones,buonissimi e invitanti!!baci imma

  • Lina

    ciao camo,divertitevi,e poi .....pensate un po' a noi!!!!Credo di si.Prendo un biscottino.Buonissimi:)buon w.e. Lina.

  • vaniglia

    ma lo sai li ho fatti anche io un po' di tempo fa????
    solo con latticello e (miracolo!) giusto un filino meno di burro...
    mi hai fatto venir voglia di rifarli....
    :)

  • Valeria

    vi seguirò da lontano! intanto mi servo uno di questi splendidi scones, con permesso...

  • sorbyy

    Questi Scones sono deliziosi!!
    Mi spiace tanto non esserci.........
    Io domani sarò a Roma, a far compagnia al mio nipotino!!
    Ciao un bacione a tutte

  • Moniliana

    MI viene sempre una gran fame quando visito il tuo blog. Complimenti!
    Ti ho assegnato un premio. Passa dal mio blog a ritirarlo
    http://moniliana-eco.blogspot.com/2010/03/un-premio-inaspettato.html
    Iliana

  • Federica

    favolosi!!!sono irresistibili! ciao!

  • anna

    Che belli questi eventi! Aspetto il reportage della giornata. Nel frettempo mi gusto gli scones che ci hai lascaito per questo w.e.
    Un abbraccio
    Anna

  • Manu

    Ciao complimenti per il tuo blog e per questi bellissimi e buonissimi
    scones ........ mi sa proprio che li farò prima di mangiarmi tutti i mirtilli!!!

    Buona domenica e buona chiacchierata
    Manu

  • Saveurs et Gourmandises

    Je découvre ton blog.
    De très belles photos et des recettes intéressantes.
    Je reviendrai.
    Salutations de Paris.

  • Camomilla

    @ Alice: certo che puoi utilizzare i classici tagliabiscotti, sostituire i mirtilli rossi con le gocce di cioccolato (o l'uvetta ad esempio) e puoi provare a cuocere gli scones a 200° per circa 15-20 minuti.
    Scusa se ti rispondo solo ora, ma sono stata fuori e sono rientrata solo ieri notte :)
    Se hai ancora bisogno chiedi pure, baci :)

    @ Dolcetto: grazie Stefy, no che non l'avevi lasciato il commento, comunque è andata benissimo. Ci siamo divertiti moltissimo :)

    @ Rossa di sera: Giulia è stato un piacere conoscerti, è stata una bellissima giornata quella di ieri. Un abbraccio!

    @ dolci a gogo: Imma è un vero peccato che tu non sia potuta venire. Ho fatto moltissime foto e sono stata davvero bene, un bacione e buona domenica!

    @ Lina: grazie carissima, sono rientrata ieri sera stanchissima, ma felice. Ti abbraccio e ti auguro una buona domenica

  • Camomilla

    @ vaniglia: anch'io li rimangerei davvero molto volentieri! Baci

    @ Valeria: grazie :)

    @ sorbyy: peccato che non sei potuta venire, ma vedrai che ci sarà un'altra occasione presto!

    @ Moniliana: benvenuta :) Grazie mille per il premio, sei molto gentile, da tempo non partecipo più a meme e premi, ma sappi che mi ha fatto molto piacere che tu abbia pensato a me :)
    A presto, un bacio!

    @ Federica: grazie, buona domenica!

    @ anna: che piacere ritrovarti cara Anna! Il Foodies in Rome è andato ancora meglio del previsto, ho conosciuto delle bellissime persone, davvero. Ti auguro una buona domenica e ti abbraccio :*

  • Camomilla

    @ Manu: benvenuta, piacere di conoscerti! Ti ringrazio e ti auguro una buona serata :)
    A presto!

    @ saveurs et gourmandises: bienvenue! Merci beaucoup, je serais très heureuse si tu reviendras ici :)

  • la speziale

    Ciao cara
    grazie per la tua ricetta ... io adoro gli scones e proverò a farli ! ancora grazie !! ho solo una domanda da profana ... se non si possiede il planetario e compagnia bella ??? si va di frusta o cucchiaio di legno ?? grazie ancora
    la speziale stefi ( mancata foddie per motivi di lavoro ahime !!! )

  • Camomilla

    @ la speziale: se non possiedi la plaentaria semplicemente impasti a mano come si farebbe per una frolla. In pratica fai così: in una ciotola setacci la farina e il lievito, poi agiungi lo zucchero. Mescoli per amalgamarli e unisci il burro a cubetti lavorando con la punta delle dita. Quando ottieni un composto simile al pangrattato fai una cavotà al centro e mettici il latte lentamente e poco alla volta, portando la farina dai bordi verso il centro con una forchetta. A quel punto impasta con le mani e forma una palla di pasta. Prosegui poi come da ricetta :)
    Spero di averti risposto in maniera esauriente, se hai bisogno di qualche chiarimento sono qui!
    Un bacione