Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

venerdì 15 gennaio 2010

Dolce alle arance - via Donna Hay, via Trish Deseine

Dolce alle arance

No dico, con due nomi così altisonanti non potevo astenermi dal provarlo questo dolce alle arance, non siete d'accordo con me? Vi faccio una breve cronistoria dell'antefatto, a spiegazione del titolo di questo post: la ricetta originale è di Donna Hay e prevedeva le arance sanguinelle (che non so voi, ma qui fatico a trovare, quindi ho utilizzato del navel biologico) ed è poi stata riprodotta e pubblicata da Trish Deseine nel suo nuovo libro "I love torte", edito da Guido Tommasi Editore. Ammetto di essermi innamorata di questa torta (ma anche dell'intero libro, se vogliamo) solamente guardando la foto che la ritraeva, inutile dire che quelle fette di arance in bella vista, incastonate come gemme nell'impasto, mi hanno sedotta e indotta (perdonate la ridondanza) a mettermi alla prova.

Non so perché temevo uscisse una ciofeca di quelle degne, non solo di partecipare, ma di vincere il Ciofeca's Day della nostra Alex. Anzi il motivo lo so bene: sono assolutamente negata quando si tratta di fare lavori di precisione o in cui, come in questo caso, bisogna essere molto attenti e diligenti nel seguire le indicazioni riportate nel procedimento. Ragion per cui tagliare sottilmente quelle arance per poi candirle nello sciroppo e cercare di farle restare nella loro esatta posizione all'interno dello stampo (anche durante la cottura della torta con tanto di impasto, per giunta) mi era sembrata un'impresa a dir poco titanica. Come fare un triplo salto carpiato con giro della morte per me che so a malapena nuotare a cagnolino, insomma. E invece no, mi sbagliavo, direi che con un minimo di attenzione si può ottenere un buon risultato.

Detto ciò, questo dolce alle arance si è rivelato una vera chicca da gustare insieme ad una bella tazza di té per un tea time raffinato o per una merenda con gli amici. La sua trama è particolarmente soffice e morbida, il suo sapore è un'esplosione di agrumi, grazie al limone presente nell'impasto, alle fette di arance candite che decorano la superficie e alla sua glassatura ralizzata con lo sciroppo nel quale sono state fatte cuocere le arance stesse. Una torta fresca, leggera e piacevole, da gustare anche al termine di un pasto ben strutturato, da servire accompagnando ciascuna fetta con un po' dello sciroppo rimasto.

Dolce alle arance

Ingredienti per uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro (circa 8 persone):
4 uova
220 g di zucchero semolato
150 g di farina 00
1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
150 g di burro fuso freddo
120 g di farina di mandorle
1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata

per lo sciroppo:
225 g di zucchero semolato
125 ml di acqua
2 arance non trattate

Procedimento:
Lavate le arance, asciugatele e tagliatele con un coltello molto sottilmente (con tanto di buccia). Preparate lo sciroppo: in una casseruola mettete lo zucchero insieme all'acqua e fate scaldare a fuoco medio fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto. Tuffatevi molto delicatamente (per non schizzarvi) le fette di arancia e lasciatevele cuocere per circa 10-15 minuti a fiamma bassa, o comunque fino a quando saranno diventate tenere, ma non saranno nemmeno spappolate. (Le mie fette di arancia erano tante rispetto alla quantità di sciroppo e quindi ho dovuto fare questa operazione in più fasi). Quando avrete terminato spegnete la fiamma, scolate le fette con cura e disponetele su di un piatto, conservando lo sciroppo che vi servirà per glassare il dolce una volta cotto.

Nella ciotola della planetaria lavorate con la frusta le uova insieme allo zucchero per circa 10 minuti, dovrete ottenere un composto chiaro, denso e spumoso (dovrebbe triplicare di volume). Setacciate la farina insieme al lievito e distribuitela direttamente sul composto di uova, mescolando dal basso verso l'alto con una spatola in modo da inglobare più aria possibile. Incorporate adesso il burro fuso (freddo mi raccomando), la farina di mandorle e da ultima la scorza di limone, sempre mescolando nello stesso modo. Imburrate uno stampo da 20 cm di diametro e rivestitelo di carta da forno premendo bene in modo da farla aderire sia al fondo che ai bordi (operazione da fare tassativamente altrimenti non riuscirete a sformare la torta).

Prendete le fette di arancia e disponetele dapprima sul fondo e poi lungo i lati della tortiera, avendo cura di fissarle affinchè durante la cottura non si muovano. Versate l'impasto all'interno dello stampo molto delicatamente, livellatene la superficie e fate cuocere nel forno già caldo a 160° per circa 50-60 minuti (casomai ai 50 minuti fate una prova stecchino per vedere se è cotto, se così non fosse, proseguite la cottura, io ho impiegato circa 1 ora). Quando sarà cotto (ricordo che lo stecchino infilato al centro dovrà uscire asciutto e pulito) appoggiate il dolce su di una griglia e fatelo riposare per alcuni minuti poi sformate, capovolgendolo e staccando molto delicatamente la carta da forno. Mentre il dolce è ancora caldo versate su tutta la sua superficie (per i  bordi eventualmente utilizzate un pennello) parte dello sciroppo in modo da glassarla completamente. Fate raffreddare completamente prima di servire e accompagnate con un po' dello sciroppo rimasto.

Note:
l'operazione di cuocere le fette di arancia nello sciroppo è un po' critica a mio avviso, quindi consiglio di tagliare più fette di arancia in modo da averne di scorta nel caso qualcuna dovesse rompersi o perdere gran parte della polpa. Io ho fatto così e mi sono trovata bene.

64 commenti:

  • terry

    Ti è venuta uno spettacolo!
    ne immagino il sapore e i profumi!
    che meraviglia!

    complimenti!

    ciao

    Terry

  • Angie

    meravigliosa!!!!è un peccato mangiarla!!buon venerdì!

  • Genny G.

    che spettacolo!!!!precisissimo e bellissimo..e immagino che sarà pure buono!!

  • Isabel

    Che meraviglia! è perfetta, chic e originale...ma soprattutto deve essere buonissima!
    Complimenti!!!!
    è sempre un piacere visitare il tuo blog.

    Buona giornata cara!
    ciao
    Isabel

  • astrofiammante

    dopo questa impalcatura di agrumi ti posso nominare l'archittetta...... (da non confondersi con...maggiorata ...che poi manco lo so se lo sei)....delle torte strutturate
    buona giornata Camoooo!

  • Giò

    quello che mi lascia sempre restia in questo dolce è come posizionare le fette di arancia sul bordo senza farle cader....quindi complimenti per l'impresa riuscitissima!

  • Lydia

    Mi hai convinto, a comprare il libro e a fare il dolce.
    Un bacioneee!!

  • Carolina

    Io e te dobbiamo decisamente essere state separate alla nascita... Non c'è niente da fare cara Camo!
    Capirai perché... ;)

    Sai che pure io volevo fare la versione di Donna Hay, ma non trovando le arance sanguinelle avevo un po' lasciato perdere...
    Concordo che sia perfetta per il tè. Magari accompagnata da un buon tè nero aromatizzato agli agrumi...
    Buon fine settimana e un bacio.

  • Sarah

    Che spettacolo, è venuta una vera meraviglia!

  • manuela e silvia

    Ciao! ottima così agrumata! e davevro semplice...ma deliziosa!Il sapore dolce al punto giusto...che non stanca.
    un bacione

  • Acquolina

    E' solare e bellissima, perfetta per illuminare questi grigi pomeriggi invernali. Brava!

  • Matteo

    Spettacolare, bella, allegra e buona cosa aggiungere di più!?

  • Gloria

    è spettacolare! Tra l'altro il nuovo libro di Trish Deseine l'avevo già adocchiato... Ma secondo te se sostituisco il burro con l'olio viene fuori un pasticcio?

  • Micaela

    Carissima questa torta è stupenda... e tu che temevi che venisse fuori una ciofeca!! secondo me ti sottovaluti troppo!!! sei bravissima, per me un mito!!! un bacione.

  • Camomilla

    @ terry: ti ringrazio, è davvero profumatissima questa torta :)
    Buona giornata

    @ Angie: ti ringrazio, meglio mangiarla però fidati ;)
    Buon fine settimana!

    @ Genny G.: grazie cara, è un dolce delicato perfetto per un té, a me è piaciuto molto perché lascia in bocca un buon sapore persistente di arancia :)

    @ Isabel: è un piacere me ritrovarti qui, ho letto che ti sei diplomata e ti faccio i miei più sinceri complimenti!
    Buona giornata anche a te, un bacione :)

    @ astrofiammante: ahahah impalcatura di agrumi mi fa troppo ridere! Mah maggiorata, normale direi ;)
    Buona giornata anche a te Marta!

  • Laura

    Una torta che mette di buonumore, bravissima!!
    Ciao, Laura ;)

  • Camomilla

    @ Giò: in pratica essendo le fette di arancia ancora un po' appiccicose grazie allo sciroppo non è poi così difficile attaccarle alla carta da forno. Bisogna premere per bene per farle aderire completamente, le mie non si sono mosse!

    @ Lydia: a me quel libro piace da morire, alcuni dolci sono un po' esagerati (me ne viene in mente uno con le corna iperpannoso...), ma senz'altro ci sono moltissimi spunti :)
    Un abbraccio, mi mancherai!

    @ Carolina: guarda, è la stessa cosa che ho pensato stamattina quando ho aperto il tuo blog! ogni volta mi stupisco, naturalmente la cosa non può che farmi immenso piacere ;)
    Ecco di di té non me ne intendo affatto, dovrei fare un corso accelerato per capirne un po' di più sulle varie miscele e sulla metodologia corretta per fare un buon té. Seguirò il tuo consiglio prossima volta che la faccio!
    Buon fine settimana anche a te cara, un abbraccio.

    @ Sarah: grazie mille :)

    @ manuela e silvia: grazie alle arance risulta fresca ed è per questo che io ce la vedo bene anche per concludere un pasto di un certo tipo :)

  • Camomilla

    @ Acquolina: grazie! E' vero, è un dolce solare che dona una sferzata di colore ed energia :)

    @ Matteo: ti ringrazio, buon week end!

    @ Gloria: in tutta onestà non ti so rispondere, non sono brava a tramutare le dosi da burro ad olio, io per non correre rischi la farei così com'è ;)

  • dolci a ...gogo!!!

    i nomi saranno anche altisonanti ma tu lo hai realizzato alla grande questo dolce tesò!!dev essere davvero fresco e golosissimo,adoro le arance nei dolci danno sempre una spinta in piu!!bacioni imma

  • La Gaia Celiaca

    mi sembra che per il ciofeca's day dovrai rimandare ad altre preparazioni, cara mia...

    è bellissima e immagino squisita.

    come al solito, complimenti

  • Saretta

    Se le tue ciofeche sono queste, mi spiace ma io sono al regina :D
    Bellissima e fortunato chi l'ha mangiata!!!!
    bacione

  • Saveurs et Gourmandises

    MAGNIFIQUE.
    BRAVO!! Complimenti.
    Ciao

  • daniela

    per dir la verità sembra proprio venuta bella e precisa... sarà certo anche buonissima.... Piacerebbe assaggiarla......
    Baci

  • Camomilla

    @ Micaela: ti ringrazio, è che conosco i miei limiti, ma questa volta si vede che mi è andata bene ;)
    Ti abbraccio forte, passa un buon fine settimana!

    @ Laura: grazie mille, è bello poter strappare un sorriso in queste giornate così grigie attraverso un dolce ;)

    @ dolci a gogo!: hai detto bene, è fresco, goloso e non appesantisce troppo. Naturalmente è fondamentale avere arance di ottima qualità e non trattate!
    Un bacione, buon week end

    @ La Gaia Celiaca: ma guarda che le sto conservando tutte le mie ciofeche eh?! Fidati che ne ho tante, voi non le vedete perché non le pubblico, ma ci sarebbe da ridere ;)
    Grazie Gaia, buona giornata!

    @ Saretta: eheheh no, no, fidati che le mie belle ciofeche ce le ho anch'io! Come dicevo sopra a Gaia voi non ve ne accorgete perché non le pubblico, ma ne avrei moltissime :)

    @ Saveurs et Gourmandises: bienvenue et merci beaucoup :)

  • lise.charmel

    non essere così critica con te stessa: sei davvero brava e questa torta ne è l'ennesima prova
    anch'io ho preso il libro I love torte, ma per ora mi sono limitata a sfogliarlo, devo mettermi all'opera

  • Fra

    E' davvero stupendo questo dolce, non so se mi piace di più il suo aspetto molto chic o il profumo intenso di agrumi. Bravissima Camo!!!
    Un bacione e buon fine settimana
    fra

  • Alem

    altro che ciofeca day!!! e' spettacolare!!!

  • Alem

    ciofeca day???
    ma se è venuta spettacolare!!!
    ho tanta arance da usare... mi segno la ricetta!!

  • Cuoche dell'altro mondo

    Con questo dolce vinci ben altri titoli, altro che Ciofeca! Ho avuto in mano quel libro quando sono stata a Roma e per motivi di spazio in valigia ho rinunciato. Ma prima o poi sarà mio. Se le ricette sono tutte come questa è una garanzia.
    Baci
    Alex

  • arabafelice

    No vabbe', e' un capolavoro.
    Raramente sono rimasta incantata dal cibo, ma questa torta e' ipnotica...

  • Camomilla

    @ daniela: forse non altrettanto bella come quella ritratta nella foto sul libro, ma questo è senz'altro il meglio che sono riuscita a fare ;) Ti ringrazio, passa un buon fine settimana!

    @ lise.charmel: mi saprai dire che ne pensi di quel libro, vero? Grazie per la fiducia, parlo così perché conosco i miei limiti, ma mi piace mettermi alla prova :)

    @ Fra: grazie mille Fra, io sono stata attratta prima di tutto da quelle fette di arancia, poi una volta assaggiato si è confermato un dolce molto piacevole :)
    Buon fine settimana anche a te, un grosso bacio!

    @ Alem: grazie, fammi sapere se la provi!

    @ Cuoche dell'altro mondo: ti aspettavo Alex! Eh ma tu non sai con quante ricette avrei potuto partecipare, peccato che non sia riuscita a documentarle tutte.
    Il libro è suddiviso in diverse sezioni, c'è quella dedicata al cioccolato (dove c'è anche il suo famoso fondant), ai biscotti, alle torte chic (un po' pacchiane talvolta, altre in stile Marie Antoinette per dire), alle torte natural, ecc. Nel complesso a me è un libro che piace molto, ho provato due ricette e mi sono trovata bene.
    Un abbraccio cara, buon week end!

    @ arabafelice: grazie, sei gentilissima! Hai usato il termine giusto, ipnotica, anche su di me questa torta ha avuto lo stesso effetto. Finché non l'ho preparata non riuscivo a levarmela dalla testa :)
    Un bacione

  • Simo

    Risultato magistrale, complimenti!

  • Dario

    Ciao Sara, ancora complimenti questa torta è bella da vedere e sicuramente buona da mangiare! Ne ho fatto in passato una simile dove però mettevo del succo e della scorza di arancia nell'impasto e poi decoravo la torta con fette di arancia facendole aderire con lo sciroppo. Non so, ma secondo me quella che hai presentato fa di sicuro più effetto e richiede una maggiore destrezza tecnica.

    A presto

  • Juls

    ssavo di qui per un saluto, e guarda te cosa trovo! WOW!
    un risultato degno delle famose antenate di questa torta!!
    Buon fine settimana!
    un bacione

  • colombina

    buona bella profumata!!!! Grandiosa direi!!!

  • Camomilla

    @ Simo: grazie, buon week end!

    @ Dario: quindi se ho ben capito la decorazione con le fette di arancia era finale con la torta già cotta, giusto? A me questa cosa di cuocere la decorazione insieme all'impasto è piaciuta tanto, sicuramente uno dei motivi che mi hanno indotto a preparare questo dolce ecco. Ti ringrazio, come sempre sei molto gentile. Ti auguro un buon fine settimana all'insegna della cucina, so che preparerai senz'altro qualche piatto dei tuoi ;)
    A presto!

    @ Juls: Giulia carissima grazie, sono felice che ti piaccia!
    Buon fine settimana anche a te, un grosso bacio :)

    @ colombina: grazie mille!!

  • Paola

    che bella! ha un aspetto magnifico :-)

  • Cuocopersonale

    Buonissimo alle arance.. :-)
    Spero passerai a trovarmi nel mio blog e se ti piacerà che tu lo aggiunga ai tuoi link preferiti... se ti va e me lo fai sapere sul mio blog ti aggiungo pure io nei link amici.
    Buona cucina.
    Matteo

  • Vera

    Spettacolo,non ho parole,ha un aspetto,io adpro gli agrumi!!!
    Complimenti!!!

  • Federica

    una delizia da leccarsi i baffi!

  • fiOrdivanilla

    Helloooo! :)> Ciao Camo! .. hai ragione, a vederla così mi seduce->"induce a" anche a me :D ah, ma questa è la scannerizzazione della foto presente nel libro vero?
    Sennò non mi spiegherei il tuo dire "buon risultato", che sembra evocarne un senso quasi negativo del tipo "discreto"! .. no perché a mio avviso.. questo mi pare un risultato eccellente, non buono né ottimo!
    E' vero, sembra anche tutto sommato non molto pesante .. se non per il burro ma va beh, ce vo'! Sostituirlo con l'olio (visto che in sto periodo mi è venuta proprio la fissa di provare gli impasti con questo) secondo te? Comunque mi dici com'è, secondo il tuo parere, la torta al suo interno? Secca oppure morbida e abbastanza 'umida'? :) va beh che poi ... c'è lo sciroppo ! :D

  • Olivia

    Risultato eccellente!!!Bellissima torta, complimenti!!!!!

  • dada

    Beh in effetti con questi nomi attiri le folle ;-) Mi hai fatto ridere ricordandomi il ciofeca day, troppo forte quel contest, quanto mi sono divertita.
    Comunque è stupenda, molto coreografica e che pazienza! In particolare il sapore delle arance cosi' mi attira non poco
    Buon fine settimana

  • Vale

    con o senza the, quasta torta è superba!

  • Angela

    Avevo visto la foto su flickr e non vedevo l'ora di sbirciare la ricetta sul tuo blog! Eccomi accontentata. Grazie

  • Elga

    Tu sei troppo brava, lasciatelo dire e non puoi fallire! Questa torta è chic e bella da vedere, fa fare un figurone!

  • Anonimo

    ..Hem. Non ci credo. Giuro giuro che volevo segnalarti questo libro che mi sono regalata a Natale, convinta che ti sarebbe piaciuto.
    Perchè a me è piaciuto moltissimo.
    Lo ADORO: con quelle ricette golose, l'elegante ma informale veste editoriale, ed il tutto raccontato in maniera discorsiva e confidenziale, come se Trish fosse la tua più cara amica.
    Quindi, bravissima, hai realizzato una delle torte più intriganti perfettamente. Io adesso sono molto orientata su tutto ciò che va servito con il thè..Da cosa comincio? :)
    Un salutone.
    Charlie

  • Zia Elle

    Bella e buona, mi sembra di sentirne il profumo!

  • Anonimo

    E' un vero piacere entrare in un blog ed essere accolti da un simile capolavoro!!!
    Colgo l'occasione per farti i complimenti, visito spesso il tuo sito per le ottime ricette che proponi con simpatia, sei una vera fonte di ispirazione!!
    Ciao!
    Sabrina

  • Lina

    Ciao Camo,vista, fatta!!!!Con tutti gli accorgimenti e passo dopo passo che ci suggerisci, come si fa' a sbagliare.Ho seguito minuziosamente la ricetta il risultato,scenografico, come la foto del tuo blog.Ottima, dal sapore un po' asprigno per via delle bucce dell arancia,che compensa bene con il resto degli ingredienti.Grazie mille ancora una volta.Una buona serata a te,ed una buona domenica,Lina.

  • Nanny

    Un capolavoro, una gioia per gli occhi e per la gola :P

  • Soffice Nuvola Rosa

    Buonissime ricette! Bellissimo blog! ho appena deciso d seguirti!!! Mi piacciono tantissimo le tue foto!
    Virginia

  • clamilla

    Ciao sono Martina e ti scrivo per informarti che su Giallo Zafferano è in corso una raccolta di ricette per il carnevale.
    A carnevale ogni fritto vale, ovviamente l’argomento è la frittura, se hai voglia di partecipare, non devi fare altro che seguire questo link http://forum.giallozafferano.it/carnevale-ogni-fritto-vale/ e dopo una registrazione gratuita che ti richiederà solo pochi click, potrai postare la tua ricotta, la scadenza è prevista per domenica 21 febbraio 2010. Lo scopo della raccolta, oltre che al piacere di condividere e relazionarsi con altri appassionati di cucina è quello di stendere e pubblicare un utile ricettario in pdf scaricabile gratuitamente da tutti. Se Vuoi che anche la tua ricetta ne faccia parte, ti aspettiamo sul forum di Giallo Zafferano. It
    Con simpatia: Martina

  • Camomilla

    @ Paola: ti ringrazio :)

    @ Cuocopersonale: ti ringrazio, buona giornata e buona cucina! Ti farò sapere :)

    @ Vera: grazie, un bacione!

    @ Federica: benvenuta e grazie mille :)

    @ fiordivanilla: ciao carissima!
    Eheheh no cara la foto è la mia, ma potevo fare di meglio onestamente, credo che con uno sfondo nero la torta avrebbe potuto risaltare molto di più.
    Come dicevo qualche commento più su (credo a Gloria) immagino che si possa sostiuire il burro con l'olio, ma non avendo provato non ti saprei dire di quanto possa cambiare il risultato finale :)
    Il dolce all'interno ha la consistenza di una classica ciambella, quindi è un po' asciutta, ecco eprché consiglio di servirlo insieme allo sciroppo alle arance.
    Un bacione, buona settimana :)

    @ Olivia: grazie mille!

    @ dada: troppo forte, vero? Chissà se Alex lo rifarà anche quest'anno!
    Ti dirò alla fine pensavo che per fare questo dolce ci volesse molta più pazienza, io mi sono divertita ;)
    Un bacione cara

  • Camomilla

    @ Vale: grazie :)

    @ Angela: grazie a te, buona settimana!

    @ Elga: ti ringrazio per la fiducia tesoro, ma ogni tanto le mie belle ciofeche le faccio anch'io, forse anche molto più spesso di quanto si possa pensare ;)
    Un abbraccio

    @ Charlie: hai capito in pieno quali sono i miei gusti, quindi! Mi sa che siamo in due ad adorare quel libro, in questo periodo lo sto sfogliando almeno una volta al giorno e non è un caso se gli ultimi due dolci sono tratti proprio da lì ;)
    Per i dolci da té nel libro c'è tutta la sezione ad esso dedicata, oppure puoi sempre andare di biscotti, ho visto che ci sono molte ricette interessanti da provare :)
    Un bacione

    @ Zia Elle: grazie :)

    @ Sabrina: benvenuta Sabrina, il piacere è tutto mio!
    Grazie mille per i complimenti e per avermi scritto, ti auguro una buona giornata :)

  • Camomilla

    @ Lina: grandissima Lina, sono orgogliosa di te! Quindi ti è venuta bene, mi fa tanto piacere guarda, queste per me sono le più grosse soddisfazioni :)
    Buona giornata cara, un abbraccio affettuoso!

    @ Nanny: grazie :)

    @ Soffice Nuvola Rosa: grazie mille Virginia, benvenuta :)

    @ clamilla: grazie per avermi informata, non credo riuscirò a partecipare perché non friggo mai, in ogni caso ti farò sapere!

  • miciapallina

    E siccome viene da te, e tu sai che io adoro scopiazzarti, anche questa la segno e la metto da parte!
    Prima o poi troverò il tempo.... tempoooooooooooo..... dove seiiiiii

    nasinasiallaricerca

  • Camomilla

    @ miciapallina: mi ero persa questo commento, perdonami se rispondo solo ora!
    Spero che un po' di tempo lo troverai perché secondo me ne vale la pena ;)

    nasinasi infreddoliti (qui fa un freddo cane)

  • Gabri

    Mi hanno appena regalato delle arance e dei limoni non trattati...questa ricetta capita proprio a fagiolo!! Bellissima...copiata subito! :)

  • Camomilla

    @ Gabri: benvenuta :)
    Bene, quale occasione migliore per provare questo dolce? Fammi sapere se lo provi ;)

  • Anonimo

    Ciao! ..Stttt! E' appena sfornata!Adesso la piccolina è sulla sua gratellina buona buona in attesa di perdere l'umidità ed essere coricata sulla sua alzatina in vetro con coperchio
    (magica, comprata da Ikea, i dolci si conservano meravigliosamente, e creano quell'atmosfera da pasticceria d'altri tempi..). Non potevo non farla per tre ottimi motivi: primo, è stato uno dei primi dolci ad attrarmi sfogliando le pagine del libro di Trish; secondo l'hai postata tu, garanzia di sicurezza, terzo per via di mio marito. Già già. Sabato in preda a raffreddore gli dico: "Aborino (..sai il naso chiuso..) mi vai a prendere un pò di arancie per farmi qualche spremuta?" ..E gli segno sul biglietto di comprarne tre reti pensando ad un totale di sei Kg. E' tornato con nove kg. di arancie tarocco, e tre kg. di arancie bionde bio prossime alla dipartita. Dodici Kg.Va da sè che spremo da due giorni, e mentre spremevo pensavo: ok, questa è l'occasione buona per fare la torta alle arance di Sara!
    Buona serata, buona settimana!
    Un abbraccio.
    Charlie.

    p.s. la scorsa settimana ho fatto sempre dal libro di Trish, il Cake alle ciliegie. Yummm! Molto british, veramente. Fa venire voglia di thè, giacca di velluto a coste, un piccolo salottino con piccole e comode poltroncine e qualche grande finestra che dà sul giardino.. E tutto in un solo dolce..

  • Camomilla

    @ Charlie: buongiorno cara :)
    Sono comodissime le alzatine, vero? E poi è vero hanno il potere di rendere ogni dolce ancora più bello! Mamma mia quante arance che ti ha portato tuo marito, hai fatto benissimo ad approfittarne per fare questa torta :) Allora come ti sembra?
    Mmmmh devo farlo anch'io quel cake alle ciligie, stasera mi sfoglio per l'ennesima volta quel libro :)
    Un abbraccio e buona settimana anche a te!

  • Anonimo

    Ciao! ..Mmmmh! Che buoona!
    Questa mattina, momento dell'assaggio: fermi tutti.
    Accendo la musica, caffè caldo con un pò di crema - !fortunatamente ho un'ottima macchina per il caffè espresso - poi con estrema delicatezza mi servo la fetta.
    Bella chiara dentro, soffice ma con la giusta compattezza, data dalle mandorle. E le arance..
    Bè oggi per me due fette! Yummy!
    Un abbraccio, buona serata e buone ricettine: che nessuna ciofeca esca mai dal tuo forno, da una tua pentola, dal tuo frigo o che varchi mai la soglia di casa tua.
    Un abbraccio.
    Charlie.

  • Camomilla

    @ Charlie: buongiorno carissima!
    Che fatica venire in ufficio questa mattina con la neve, uff...
    Ma che bella atmosfera che hai descritto, molto intima e serena!
    Magari non uscissero mai ciofeche dal mio forno, ogni tanto invece capita anche a me ;) Grazie mille, come sempre sei molto gentile.
    Ti auguro una buona giornata e ti mando un bacione :*