Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

mercoledì 2 dicembre 2009

Pane alla zucca con i semi

Pane alla zucca con i suoi semi

Da tempo cercavo una ricetta per realizzare un pane alla zucca. Per essere precisa, da quando mi è capitato di assaggiarlo in un ristorante (del quale però non ricordo più il nome), so solo che al primo morso mi dissi che prima o poi avrei dovuto cercare di riprodurlo in casa perché era troppo buono. Poi il caso vuole che legga da Cindystar di questa ricetta delle sorelle Simili che prevede anche i semi di zucca tostati. In base all'equazione "pane + zucca + semini = amore a prima vista", non ho potuto resistere e l'ho preparato.

Nonostante questo pane richieda un po' di pazienza, perché va impastato a lungo, e di tempo (viste le tre lievitazioni), devo dire che mi ha regalato grosse soddisfazioni. Prima di tutto perché ha un colore molto caldo ed invitante e poi perché risulta particolarmente soffice. Ma la cosa più bella, e soprattutto più pratica, (perché non so voi, ma io avrei una discreta difficoltà a consumare velocemente ben due filoni), è che, se affettato e congelato a fette negli appositi sacchetti, dopo circa 3-4 minuti di microonde (funzione defrost) torna praticamente come nuovo e altrettanto morbido. Comodo, no? Ecco che quindi non posso che essere d'accordo con Cindystar quando dice che se lo si prova non lo si molla più.

Questo pane alla zucca può anche comparire sulla tavola delle feste, per donare una nota di colore e allegria al nostro cestino del pane, ma si presta benissimo anche ad essere servito per un aperitivo o per una merenda informale insieme ad un tagliere di formaggi (con relative compostine, of course ;) e  salumi. Purtroppo la pessima foto non rende la giusta gloria a questo pane, ma spero che mi crederete sulla fiducia.

Pane alla zucca con i semi delle sorelle Simili

Ingredienti:

per il lievitino:
150 g di farina 0 di forza
75 g di acqua a temperatura ambiente
25 g di lievito di birra
1 cucchiaino di zucchero semolato

per l'impasto:
350 g di farina 0 di forza
300 g di polpa di zucca*
25 g di strutto o olio extravergine di oliva
8 g di sale fino (1 cucchiaino colmo)
50 g di semi di zucca tostati (li trovate da NaturaSì)

* io l'ho ottenuta sbucciando la zucca, riducendola a cubetti e l'ho fatta cuocere a vapore sul fuoco fino a quando è diventata tenera. Ho lasciato raffreddare e frullato nel mixer. Se la polpa dovesse risultare troppo bagnata è consigliabile asciugarla un po' in una padella antiaderente. In alternativa potete farla cuocere in forno.

Procedimento:
Preparate il lievitino facendo sciogliere il lievito di birra sbriciolato nell'acqua a temperatura ambiente, unite il tutto alla farina e allo zucchero. Impastate il tutto a mano o nella ciotola della planetaria con il gancio a uncino, coprite con la pellicola alimentare e fate lievitare fino al raddoppio, per circa 1 ora (io l'ho messo nel forno spento con la luce di cortesia accesa).

Nella ciotola della planetaria disponete la farina, unitevi la polpa di zucca fredda, l'olio o lo strutto (io ho utilizzato il primo) ed il sale. Impastate il tutto sempre con il gancio a uncino a bassa velocità, eventualmente aggiungendo poca acqua per volta a temperatura ambiente nel caso l'impasto dovesse risultare molto asciutto, fino ad ottenere un impasto tenero, ma non appiccicoso (se necessario correggete aggiungendo poca farina).

Prendete il lievitino e, senza lavorarlo, appiattitelo con il mattarello in modo da formare un disco sottile e abbastanza grande da poter contenere l'impasto a base di zucca. Tirate i lembi del lievitino su di esso fino ad avvolgerlo completamente. Trasferite il tutto di nuovo nella planetaria e impastate con il gancio a uncino fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di striature. Dividete l'impasto ottenuto in due parti, aggiungetevi i semi di zucca e sovrapponete di nuovo i due dischi, impastando ancora a mano. Trasferite il tutto in una ciotola unta con poco olio extravergine di oliva, coprite con la pellicola per alimenti e fate lievitare fino al raddoppio, per circa 1 ora e mezza.

Rovesciate l'impasto sul tavolo e dividetelo a metà formando due filoncini che trasferirete su due leccarde da forno e farete lievitare per circa 45 minuti coperti da un panno pulito. Cospargete i due filoni con un velo di farina e con un bisturi (o una lametta) praticate delle profonde incisioni diagonali e incrociate (operazione che io non ho fatto). Fate cuocere nel forno già caldo a 200° per circa 10 minuti, poi abbassate a 170-180° per altri 20 minuti, trascorsi i quali trasferirete i filoni su di una griglia e farete cuocere per altri 10-15 minuti alla medesima temperatura. Se notate che il pane dovesse diventare troppo rosso, coprite con un foglio di alluminio. Il pane sarà cotto quando, battendo con le nocche delle dita nella parte inferiore, emetterà un suono vuoto. Sfornate e fate raffreddare completamente prima di affettare.

Nota: nel mio caso ho dovuto cuocere un filone alla volta, quindi mentre il primo è in forno, è consigliabile riporre il secondo (coperto da un panno pulito) nella parte più fredda della casa per evitare che passi di lievitazione.

___________________________________


Aggiornamento: se avete voglia di scoprire qual è il piacere vero secondo me, andate a curiosare nel blog Voiello, qui



38 commenti:

  • Lydia

    Sai che lo avevo fatto ad un corso delle >Simili a Roma non so più quanti anni fa?
    E' meglio che non me lo ricordi, il tempo passa troppo velocement per i miei gusti

  • Carolina

    Buongiorno cara Camo!
    L'avevo visto ieri sera e non vedevo l'ora che fosse stamani per poter leggere la ricetta, perché questo pane alla zucca mi incuriosiva proprio... ;)
    Beh, le Sorelle Simili non deludono mai, giusto?!
    Ti auguro una buona giornata,
    un abbraccio.

  • Federica

    Un pane così, di prima mattina mi mette di buon umore con quel bel colore dorato. E deve essere anche buonissimo. Buona giornata a presto

  • v@le

    Buon giorno... no ho mai sentito il pane alla zucca ma devo dire che ogni cosa con questo ingrediente mi ispira.. seguo il tuo consiglio epr le vacanze di natale lo provo! ciao
    vale

  • piera

    che meraviglia, e chissà che profumino caldo e invitante nella tua cucina..veramente ottimo..baci

  • Elisakitty's Kitchen

    La foto secondo me è bellissima.. Ad ogni modo ti avrei creduto sulla fiducia! In effetti è lungo il procedimento ma sono sicura il risultato finale premia

  • Onde99

    Che bel pane, Camo! L'anno scorso avevo fatto la schiacciata con la zucca, ma non era venuta così gialla!!! Questo è bellissimo! Io lo vedo tanto tanto bene con gli insaccati, sai? Certo, è un po' laborioso, ma, come hai osservato giustamente tu, il procedimento indiretto permette di conservarlo più a lungo o surgelarlo senza niente togliere al gusto e quindi di prepararne in abbondanza! NB: ma... hai deciso di partecipare anche tu alla sagra della zucca in corso sul mio blog? :-)

  • lenny

    Con il pane non ho un buon feeling, ma seguendo il tuo suggerimento, potrei prepararlo con calma, in anticipo e poi congelarlo ....
    Mi tenta moltissimo il color oro e la sua compattezza :))

  • Camomilla

    @ Lydia: ho letto in giro per la rete che molte blogger lo avevano effettivamente provato un corso... Io sono alla soglia dei 30 e da un paio d'anni penso la stessa cosa, passa troppo in fretta ;)

    @ Carolina: buongiorno carissima :)
    Personalmente sono d'accordo con te, ho provato abbastanza impasti e devo dire che fino a questo momento non mi hanno mai delusa.
    Buona giornata anche a te, un abbraccio

    @ Federica: il suo colore è davvero intenso e piacevole sono d'accordo. Buona giornata anche a te :)

    @ V@le: allora sei come me, quando si parla di zucca sono sempre molto tentata a provare delle ricette. Fammi sapere se lo proverai!

    @ piera: infatti è proprio così, a fine cottura emana un profumo invitantissimo :)

    @ Elisakitty's kitchen: ti ringrazio, ma non puoi capire in quale cavolo di situazione ho dovuto fare le foto. In pratica mentre ero lì con la mia macchina fotografica, diluviava, ed io ero proprio sotto alla finestra, che era aperta e mi pioveva praticamente in casa (e sul pane)! Ho dovuto fare in frettissima e questo è stato il meglio che sono riuscita a fare ;) Grazie mille per la fiducia Elisa, sei gentilissima :*

  • Elga

    In effetti è una ricetta da copiare bella piena di zucca in tutte le sue sfumature! Da mangiare con i formaggi e salumi!!!

  • Camomilla

    @ Onde99: ma infatti mi sono meravigliata io stessa del colore, ti assicuro che non è dovuto alla saturazione della mia reflex, è proprio così giallo intenso! Oh sissì sta benissimo con gli insaccati, confermo :) Pensa che il giorno prima di preparare questo pane avevo surgelato del pane non fatto da me e quando l'ho preso fuori dal freezer sembrava un sasso. Questo qui invece rimane proprio sofficissimo e inalterato nel gusto. Io lo porziono a fette e prendo fuori solo quelle che mi servono al momento, è davvero molto pratico così. Mi è rimasta un'altra zucca da fare fuori se vuoi facciamo la sagra insieme ;)

    @ lenny: nemmeno io sono un asso con i lievitati, però questo pane non è complicatissimo e se ci sono riuscita io ce la farai senz'altro anche tu e molto meglio di me, vedrai ;) La mollica è compatta a vedersi, ma molto morbida e soffice :)

  • ilcucchiaiodoro

    Non ho provato la ricetta delle Simili ma il pane alla zucca mi piace molto,soprattutto se ci sono anche i semi che regalano al pane morbido una nota di croccante! Ottimo

  • Laurel

    Che bello, pensavo di aver gia' fatto tutto il possibile con la zucca. Negli stati uniti lo mettiamo dappertutto, ma il pane cosi' non l'ho mai fatto.. Lo provero' presto!

  • Camomilla

    @ Elga: io appena l'ho vista da Cindy me ne sono innamorata all'istante e a casa mia lo chiedono a gran voce, toccherà rifarlo!

    @ ilcucchiaiodoro: infatti, poi avevo proprio dei semi di zucca tostati da finire e così sono stata doppiamente contenta :)

    @ Laurel: benvenuta :)
    Io invece non ho mai provato a mettere la zucca nel dolci, credo chesarà uno dei miei prossimi esperimenti. Se hai qualche ricetta americana da suggerirmi la leggo con piacere ;)
    Fammi sapere se lo provi, a presto!

  • Micaela

    anch'io avrei difficoltà a consumare due filoni, non consumo molto pane, non perchè non mi piaccia sia ben chiaro, ma per tenere a bada le calorie! come te affetto e congelo! dev'essere proprio buono! la foto non è affatto brutta, anzi mi piace molto! un bacione.

  • manu e silvia

    Molto buono questo pane! è un must in questo periodo autunnale (agli sgoccioli)
    Semplice e dal sapore proprio gustoso!
    baci baci

  • stefi

    Camo, una ricetta molto interessante, l'ho già copiata per provarla!
    Un bacio a presto!!

  • dolci a ...gogo!!!

    panna alla zucca??????????mamma ma quanto sarà buono questo pane...e poi con i semi meraviglioso!!e la foto è uno spettacolo da rivista patinata!!!bacioni imma

  • Fiordilatte

    oh cavoli camo...ma è sparito il mio commento? li moderi? sono passata di qui verso le 11... Quanto odio gli scherzetti di blogspot!

  • Fra

    Camo ma che splendido pane che hai realizzato. Ha un colore e una trama golosissima e poi tutti quei semini mettono allegria
    Un bacione e buona giornata
    fra

  • Fiordilatte

    ennno che non li moderi. Ma uffa!
    Dicevo che hai sfornato un bellissimo pane, con un'alveolatura molto regolare! Sembra sofficissimo e la foto gli rende giustizia :)

    Maledetto blogspot >.<

  • Juls

    NOOOOOO!!!!
    L'ho mangiato una volta ad una festa di paese il pane con la zucca e l'ho adorato! In verità l'avevo comprato per cena, ma speluzzicandolo qua e là mentre guardavo i banchini l'ho finito!
    Grazie infinite per la ricetta, devo provarlo perché aveva adorato il suo sapore dolce e morbido!
    un bacione camo!

  • Federica

    splendido! deve essere buonissimo!

  • Aiuolik

    Avevo provato anche io un pane con la zucca e l'avevo trovato buonissimo con i salumi!

  • Camomilla

    @ Micaela: io non riesco a consumarne molto proprio per lo stesso motivo sai? Solo un fatto di calorie e basta :) Questo pane qui allora farà anche al caso tuo. Grazie mille, sei dolcissima :)

    @ manu e silvia: grazie ragazze, un bacione :)

    @ stefi: benone, fammi sapere che sono curiosa eh, un bacio bella :)

    @ dolci a gogo!: è la stessa cosa che ho pensato quando ho visto la ricetta da Cindystar, non potevo non provarlo ero troppo curiosa. Grazie Imma, un bacio

    @ Fiordilatte: posso unirmi al coro e dire maledetto blogspot anch'io? Allora è da stamattina che nella sidebar non mi appaiono gli ultimi post e il contatore dei commenti chissà perché non è mai aggiornato... in più è successa la stessa cosa anche a me proprio nel tuo blog la settimana scorsa, mi pare, ti avevo commentata e poi non trovavo più il mio commento, così ho dovuto riscriverlo.
    Il pane è davvero molto soffice confermo, un abbraccio Giada!

  • Camomilla

    @ Fra: grazie Fra, il colore ha conquistato anche me :)
    Buona giornata anche a te

    @ Juls: anche tu hai fatto più o meno come me, l'hai provato da qualche parte e poi l'hai adorato ;) Se lo provi mi fai sapere per favore? Un bacio cara

    @ federica: grazie :)

    @ Aiuolik: anche a me piace moltissimo con i salumi, concordo :)

  • iana

    E' vero, ha un colore bellissimo!

  • dEleciouSly

    Bellissimo pane... mi invoglia moltissimo! Mi piace tutto ciò che contenga zucca, del resto!

    Complimenti e buon pomeriggio...

    Ele :)

  • Camomilla

    @ iana: lo penso anch'io, grazie ;)

    @ deleciously: grazie mille, anch'io sono attratta da tutto ciò che contiene la zucca e pensare che fino a poco tempo fa non la mangiavo nemmeno...
    A presto!

  • Il mestolo di legno

    Buona questa. Adoro il pane, adoro i semi di zucca e adoro la zucca, direi che è perfetta!

  • Azabel

    questo pane ha un colore semplicemente meraviglioso ^_^

  • Camomilla

    @ il mestolo di legno: direi proprio che questa ricetta capita a fagiolo allora :)

    @ Azabel: grazie Alice, nemmeno io credevo che venisse con questo colore così intenso! Buona giornata

  • Virò

    Avevo proprio intenzione di provare a preparare più pani differenti per la tavola delle feste e questo mi sembra proprio allegro...

    Se faccio dei panini "monoporzione" come mi regolo per la cottura?

  • fiOrdivanilla

    Se piace la zucca, chi mai resisterebbe al pane con questa e i suoi semi?? Io no :) e poi le Simili sono o no una certezza? Perdipiù, visto qui da te e viste le foto e le tue descrizioni.. non oserei mai dubitare!

    Fior, "CIAO MA.. " ahahha ;)

    baci!

  • La Gaia Celiaca

    l'ho fatto anch'io il pane con la zucca, ma diverso (e ovviamente gluten free) però l'idea dei semi mi sembra ottima.
    Brava!

  • Camomilla

    @ Virò: approvo in pieno l'idea di fare diversi tipi di pane per la tavola delle feste :) Se intendi fare dei panini monoporzione credo bastino 15-20 minuti di cottura in forno, magari 10 a 200° ed i restanti a 180°. Non ho ancora provato questa soluzione quindi non ti so dire un tempo esatto :)
    Un bacione

    @ fiordivanilla: ciao ma.... :D
    Che forte che sei, mi fai troppo ridere ;)
    Sono d'accordo con te, se si ama la zucca questo pane non si può proprio non provarlo. Grazie mille per tutto, un abbraccio carissima :)

    @ La Gaia Celiaca: ti ringrazio e ti auguro una felice giornata, io oggi sono non di buonumore, di più ;)

  • OtroTango

    pane alla zucca?... uhmmm. E' la prima volta che ne sento parlare. Una buona occasione per provarlo. E' la prima volta che passo da te. Complimenti per il tuo blog! ciao, OT

  • Camomilla

    @ Otrotango: benvenuta e grazie per i complimenti :)