Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

giovedì 22 ottobre 2009

Torta di grano saraceno 2.0, alle pere




Ve lo avevo detto che su questi schermi sarebbero comparse diverse ricette con le pere, no? Non temete non le ho utilizzate solo per preparare dolci, presto arriveranno anche altre portate ;)

I miei lettori più affezionati si ricorderanno che di ricette di torte di grano saraceno nel mio archivio ce n'è già una, quella classica, proveniente direttamente dalla Val Gardena. Quella di oggi non è che una sua rivisitazione se vogliamo, per entrare in possesso della ricetta questa volta però non ho dovuto tentare di estorcerla al negoziante altoatesino di turno come era successo già in passato, no, l'ho trovata così, quasi per caso, in quella specie di quaderno (che sembra più una fisarmonica a dirla tutta dato, che è pieno zeppo di ritagli e fotocopie di ricette prese a suo tempo, chissà poi dove), che conservo gelosamente manco fosse un testo sacro.

Dicevamo che si tratta di una variante del dolce tradizionale dunque, molto simile ad un crumble cake, da preparare proprio in autunno approfittando della vasta offerta di pere di ogni specie e varietà. In questa ricetta la farina di grano saraceno compare solamente nella base, alla quale conferisce il suo caratteristico sapore. Base che viene poi ammorbidita, e resa quindi meno asciutta, da uno strato di pere ridotte in quarti che ospitano, nell'incavo dove originariamente si trovava il torsolo, la confettura di mirtilli rossi (che se non avete potete benissimo sostituire con quella di frutti di bosco, possibilmente non troppo zuccherina). Il tutto poi viene cosparso da un composto di briciole croccante e dorato a base del più classico dei crumble (farina, burro e zucchero).

E' un dolce rustico, ideale da gustare con il tè o come coffee cake, eventualmente accompagnandolo con un ciuffo di panna montata. Potete anche provare a realizzarlo con le mele oppure aggiungendo cannella o mandorle al topping ad esempio, come sempre basta un po' di fantasia per trovare la propria versione insomma.




Torta di grano saraceno alle pere
(ricetta dello chef Stefan Pramstrahler – da me leggermente modificata)

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro:

per la torta:
100 g di farina di grano saraceno
100 g di farina bianca 00
1/2 pera
125 g di burro morbido
125 g di zucchero semolato
½ bustina di lievito per dolci
3 uova
2 cucchiai di zucchero semolato vanigliato
1 pizzico di sale

per la farcia:
2 pere
Confettura di mirtilli rossi (o frutti di bosco se non la trovate) q.b.

per il topping:
300 g di farina bianca 00
150 g di burro morbido
150 g di zucchero semolato

Procedimento:
Lavate la pera, prendetene una metà, sbucciatela, detorsolatela e grattugiatela finemente. Mettetela in una ciotola capiente insieme al burro morbido, allo zucchero semolato e a quello vanigliato e lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema. Incorporate anche le uova, una alla volta, sempre con le fruste. Unite la farina setacciata insieme al lievito, la farina di grano saraceno e il pizzico di sale. Lavorate il tutto con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato. Versatelo in uno stampo a cerchio apribile da 24 cm di diametro opportunamente imburrato ed infarinato, livellando bene la superficie.

Sbucciate le 2 pere e tagliatele in 4 parti. Eliminate il torsolo cercando di formare un piccolo incavo, al centro del quale disporrete un po’ di marmellata di mirtilli rossi. Sistemate le pere nello stampo sopra all’impasto in maniera circolare con la punta rivolta verso il centro della tortiera e la parte con la confettura verso l’alto.

In una ciotola lavorate con la punta delle dita la farina, lo zucchero ed il burro ammorbidito fino ad ottenere un composto bricioloso. Disponetelo sulle pere e fate cuocere il dolce nel forno già caldo a 180° per circa 50-60 minuti, o comunque fino a quando il crumble apparirà leggermente dorato e la base sarà cotta (verificate facendo la consueta prova stecchino). A cottura ultimata, fate raffreddare la torta all’interno dello stampo, quindi trasferitela in un piatto da portata e servite.

66 commenti:

  • Lydia

    Ecco, questa è una di quelle torte che potrei mangiare interamente da sola, senza alcun ritegno ed alcuno scrupolo.
    Anche il mio quaderno sembra una fisormonica, saremo anche pseudotecnologiche ma per me le ricette ben riuscite o quelle da fare assolutamente finiscono nel quaderno

  • Elga

    Mi ricordo l'altra torta che hai fatto con il grano saraceno e non saprei dire qual è la migliore..facciamo che me le fai assaggiare tutte e due??

  • Carolina

    Buongiorno Camomilla!
    Sai che sono uscita solamente qualche giorno fa trionfante dal Naturasì con il mio sacchettino di farina di grano saraceno!?
    Volevo utilizzarla per la versione classica, ma adesso mi hai proprio messa in difficoltà... ;)
    Complimenti, questa torta è speciale.
    Buona giornata!

  • Sarah

    Adoro il grano saraceno, nei dolci poi è veramente eccezionale.
    Questa torta è una vera goduria!

  • Simo

    Il grano saraceno nei dolci mi piace molto, la tua torta poi è davvero divina...complimenti poi anche per la precisione dei tuoi post, è tutto molto curato e perfetto.

  • minnie

    Ho appena fatto colazione ma una bella fetta di torta la mangerei volentieri.
    La farina di grano saraceno è già sulla mia lista della spesa ma ancora non sono riuscita a trovarla!!!

  • Genny G.

    é una torta splendida..io la prima volta il grano saraceno l'ho provato in una crostata di marina braito che ho rivisitato e da allora lo adoro nei dolcI!!!bravissima come sempre che te lo dico affà?:D

  • Giò

    ho come il sospetto che anche tu sia innamorata del trentino...chissà xchè queste torte mi riportano alla mia adorata Anterselva...

  • Arietta

    Mamma mia che visione *_* mi sono innamorata all'istante di questo dolce, così bello e sicuramente così godurioso. Devo assolutamente provarlo, memore ancora due pacchetti di saracena da finire nella mia proverbiale dispensa (quelli pare non li abbia inghiottiti :-D)
    Ora sogno di averne una fettina qui accanto mentre inizio a lavorare alla tesi......
    Bacioni!

  • chia_76

    Buongiorno tesoro ^_^
    Come va? Spero tutto bene!
    La ricetta di oggi è semplicemente fantastica!!! Sai che io adoro il crumble ... e avevo adorato anche la tua torta al grano saraceno, quindi non mancherò di provare anche questa!!!
    Complimenti anche per le foto ovviamente. Il contrasto del fondo violaceo con il fiocchetto verdone è assolutamente da grande intenditrice!!!
    BUONA GIORNATA
    BACIONE ... peccato x qst giornate così grigie!!!

  • Fra

    buongiorno camo!!! che splendida torta, ricca e profumata...te ne prendo una fettina ;)
    Un bacione
    fra

  • Camomilla

    @ Lydia: concordo pienamente. Il quaderno per me è essenziale, anche perché con il bombardamento di ricette al quale siamo sottoposte dovremo pur annotarcele da qualche parte quelle da provare, no? Il problema però è poi riuscire poi a ritrovarle nella miriade di articoli, ritagli, stampi e fotocopie! :D

    @ Elga: ma facciamo pure così, anch'io nell'indecisione assaggerei entrambe ;)

    @ Carolina: buongiorno Caro!
    In effetti non è una scelta facile, dipende se preferisci restare sulla tradizione o orientarti sulla versione più autunnale con le pere. Oppure nel dubbio puoi farle entrambe, tanto la farina di grano saraceno contenuta in una confezione dovrebbe bastare :)
    Grazie mille, buona giornata a te

    @ Sarah: piace molto anche a me la farina di grano saraceno, soprattutto perché ne risultano sempre dolci poco stucchevoli ;)

    @ Simo: ti ringrazio, ho sempre paura di non essere chiara nelle spiegazioni! Un bacione

  • spighetta

    Il grano saraceno lo amo da impazzire. Ho sempre pensato però che in un dolce fosse troppo caratterizzante. Voglio comunque provare. Mi piacciono i dolci rustici e questo ha un aspetto splendido!

  • piera

    Wow che meraviglia! spendide foto e chiarissima spiegazione, si va sempre su sicuro a passare dalla tua cucina...un bacione

  • Camomilla

    @ minnie: credo che tu la possa trovare nei negozi di alimentazione naturale, come NaturaSì. La mia proviene direttamente dall'Alto Adige, quando capito da quelle parti ne faccio grandi scorte ;)

    @ Genny G.: ho capito a quale crostata ti riferisci, è famosissima, e mi ricordo molto bene anche la tua foto (ho un'ottima memoria fotografica). Questo tipo di farina nei dolci piace molto anche a me perché gli dà quel tocco rustico che non guasta e li rende meno dolci, perdona il gioco di parole. Grazie Genny, sei sempre molto carina con me ;)

    @ Giò: non avere sospetti, il mio amore incondizionato per l'Alto Adige è una realtà :D Come dicevo ieri da Comidademama mi ci trasferirei se potessi! Il fatto è che sin da piccola sono stata abituata ad andare in quelle magnifiche terre che mi porto nel cuore da sempre ormai :)

    @ Arietta: sapevo che l'avresti apprezzata Ale! Io ho dovuto smaltire in fretta tutta la farina di grano per timore che diventasse il lauto pasto delle farfalline... Buon lavoro, un abbraccio

    @ Chia_76: buongiorno Chiara, che piacere ritrovarti!
    Io tutto bene e tu? Mi ricordo bene della tua passione per il crumble, infatti conservo ancora quella ricetta che mi avevi dato, ricordi? Eì sempre nel famoso quaderno di cui parlavo nel post, in attesa del momento giusto ;)
    Ti ringrazio e ti auguro una buona giornata carissima

  • Lalla

    buonaaa... il grano saraceno mi ha sempre incuriosito in cucina sia per i dolci che per i salati ma sfortunatamente ancora nn sono riuscita a trovarlo al supermercato.... appena ne becco un bel sacchetto vedi che combino!
    complimentoni!
    baci lalla

  • ilcucchiaiodoro

    Adoro le torte con il grano saraceno le trovo più "rustiche" e con le pere deve essere una vera delizia!

  • Virò

    Ecco...proprio oggi che volevo preparare la torta di pere e cioccolato!

    Adesso che in più mi hai anche ricordato la prima versione con il grano saraceno che mi aveva conquistato, mi hai creato un imbarazzo amletico!

  • lenny

    Le tue torte sono una più buona e particolare dell'altra: di quelle proposte tra le quali non si può scegliere.
    Di questa per esempio mi incuriosisce la struttura ed in particolare la texture che conferisce la farina di grano saraceno :))
    Proverò la zucca con salsa al miele: adoro al zucca rossa e questa versione agrodolce mi tenta!

  • germana

    Non si può non provare una torta così, tra l'altro ho usato la farina di grano saraceno solo per i pizzoccheri.
    Bravissima!!!

  • Edi

    Le tue ricette mi stupiscono sempre!! Squisita, squisita ed ancora squisita! incantevole l'incontro con sapori, cromie e consistenze così diverse....

  • Camomilla

    @ Fra: buongiorno a te cara, visto che pioggia oggi a Bologna? Prendi pure in questa giornata uggiosa è quello che ci vuole ;)

    @ spighetta: sarei bugiarda a dirti che il sapore della farina di grano saraceno è impercettibile. Si sente in maniera decisa, a me personalmente piace perché rende i dolci non troppo stucchevoli, ma mi capisco benissimo che per tutti può non essere così. In questa torta però credo il sapore si bilanci abbastanza grazie al gusto del topping e alle pere che hanno la funzione di rendere un po' meno secca la base :)

    @ piera: grazie mille, ne sono contenta ;)

    @ Lalla: se non lo trovi al supermercato puoi sempre provare da NaturaSì, o comunque nei negozi di alimentazione naturale :)

    @ ilcucchiaiodoro: grazie, come dicevo nel post penso che si possa tentare anche con le mele volendo :)

  • Camomilla

    @ Virò: posso immaginare benissimo, ultimamente ho pubblicato solo dolci con le pere e capisco non sia facile decidere... Io quando mi trovo così indecisa mi affido al gusto, penso solo a quella che più vorrei assaggiare, di solito con me funziona ;)

    @ lenny: la base di farina di grano saraceno ha la consistenza soffice di una ciambella, risulterebbe un po' secchina però a mio avviso senza le pere che le restituiscono la giusta umidità.
    Noto con piacere che la salsa al miele ha incuriosito molti di voi, fammi sapere cosa ne pensi!

    @ germana: pensa che per terminare la mia scorta avevo pensato proprio ai pizzoccheri, poi non so perchè ho deciso per questa torta :) Grazie!

    @ Edi: ti ringrazio, sei davvero gentile Edi :) Infatti ci sono diverse consistenze in questa torta, si parte dalla base soffice, si passa dallo strato centrale più umido e succoso per arrivare al croccante del crumble. Dal punto di vista del grado zuccherino ti posso dire che invece è un crescendo, dal basso verso l'alto secondo me :)

  • Gloria

    Che bella, poi la trovo particolamente adatta in una giornata come questa, insieme ad un buon tè caldo -sono un pò in anticipo rispetto al tea break :)
    Non ho mai provato il grano saraceno nei dolci, questa ricetta potrebbe essere una buona scusa per iniziare!
    ciao
    Gloria

  • Fiordilatte

    Buongiorno Camo!
    Ecco, ora dovrò mettermi a cercare la farina di grano saraceno :D Non l'ho davvero mai usata...

    ps te l'ho già detto quanto mi piace il colore di questo sfondo????

  • Saretta

    Camo, io le mangio tutte e due le torte va bene?!Che bbuoneeeeeeeeee

  • stefi

    Bellissima questa torta rustica!!!!!
    Mi da l'idea di genuinità e leggerezza!!!!
    ciao a presto!

  • fantasie

    Quella tradizionale la conosco bene e fa parte della mia personale lista di dolci "naturalmente" gluten free: Ma questa ulteriore delizia versione anti celiaci, no! Non la dovevi fare! Ora devo mettere in moto le rotelle per farla in versione gluten free. Mi aiuti?
    Baci

  • La Gaia Celiaca

    letto e sottoscritto parola per parola il commento di fantasie ;-)

    sei una diavolessa tentatrice!
    gaia

  • Micaela

    non mi stancherò mai delle tue ricette, ma quanto dev'essere buona questa torta? avevo già provato la tua torta di grano saraceno adesso devo provare anche questa!! un bacione.

  • Onde99

    Che buono!!! Adesso mi piange il cuore, perché la farina di grano saraceno l'ho dovuta buttare (c'erano le farfalline), però la voglio ricomprare e fare la tua torta, mi piace un sacco l'idea di mettere la marmellata di mirtilli nell'incavo delle pere e il crumble sopra!

  • Camomilla

    @ Gloria: benvenuta :)
    Ti ringrazio, in effetti una fetta di questa torta sarebbe un vero toccasana in questa giornata così grigia. A presto!

    @ Fiordilatte: mi hanno detto che la farina di grano saraceno la puoi trovare da NaturaSì. Io l'ho utilizzata per fare queste due torte, gli spatzlen e le stelline alle olive e pecorino, ma presto mi piacerebbe farci delle crepes per dire ;)
    No, non me l'avevi detto, ma condivido in pieno, adoro quel colore!

    @ Saretta: eheheh certo che va bene, anzi benissimo direi!

    @ stefi: grazie bella, a presto :)

    @ fantasie: premetto che non sono una grandissima esperta di ricette gluten free, ma non si può provare a sostituire la farina bianca con quelle consentite? Ti sconsiglio però di fare la base con la sola farina di grano saraceno, temo che risulterebbe troppo secca e con un sapore troppo marcato ;) Comunque se vuoi discuterne sono qui :)

  • Camomilla

    @ La Gaia Celiaca: grazie, come ho detto a Fantasie non sono una grandissima esperta in fatto di ricette gluten free, però se volete ragionarci insieme sono disponibilissima :)

    @ Micaela: se ti era piaciuta la versione classica, direi che anche questa dovrebbe essere di tuo gusto, almeno lo spero! Grazie mille carissima, un bacione

    @ Onde99: pensa che io l'ho consumata in fretta e furia proprio per il timore delle farfalline... questa volta sono arrivata prima io di loro :P Hai colto benissimo il motivo che mi ha fatto provare la ricetta (la marmellata nell'incavo delle pere) ;)

  • Vale

    Grazie per questa ricetta che, tra l'altro, hai descritto benissimo! si presenta bene e deve avee un sapore davvero speciale!

  • daniela

    bella questa torta . La farina di grano saraceno non mi manca e nuovi modi di utilizzarla sono graditissimi!! conoscevo la torta con i mirtilli, ma questa mi piace ancora di più.
    un bacio

  • Ylenia

    Il grano saraceno ha un gusto veramente sublime! Io personalmente non l'ho mai usato, però prometto che lo farò...perchè mi piace davvero un sacco. La tua torta? Fantastica OVVIO!

  • v@le

    questa la devo fare... ho provato solo una volta il crumble e mi sera piaciuto tantissimo... immagino che bontà su una base con farina di grano saraceno... complimenti sul serio!
    A PRESTO
    VALE

  • Forchettina Irriverente

    Trovo questo dolce delizioso e ricchissimo di sfumatoure e note diverse !!! Molto bello e soprattutto molto interessante per me, che uso raramente la farina di grano saraceno (che ho sempre comunque in dispensa .. come se facessi chili di pizzoccheri ..)

  • dada

    L'idea mi piace tantissimo, il tocco delle pere è perfetto! E la foto adorabile :-)

  • vaniglia

    stupenda questa alle pere (certo pure quella tutta cioccolato un paio di ricettine qua sotto....)!
    sì, anche io potrei mangiarla come fosse una "monoporzione". ;-P

  • La Gaia Celiaca

    io la torta standard di grano saraceno la faccio al 100% saraceno, secondo le indicazioni che mi diede una signora 100% sudtirolese... però in effetti viene secca, soprattutto con le farine molto fini. con quelle più grossolane l'effetto è decisamente migliore, più "umido", ma trovarle non è facile.

    si potrebbe sostituire la farina di grano con farina consentita, o riso o i mix. proveremo senza dubbio!

  • Federica

    noooo è strepitosa questa torta! già immagino che buona!

  • manu e silvia

    Ciao! una torta che sà un pò di classico ed un pò di nuovo! originale con le pere e ci sembra un esperimento perfettamente riuscito: l'amarognolo di questa farina combinato al dolce delle pere!
    eh..ma i mirtilli ci devono stare per forza no??! ;)
    baci baci

  • iana

    E' bellissima, complimenti!!!

  • sciopina

    quella forchettina col nastrino cosi' coquette..

  • Camomilla

    @ Vale: grazie a te :)

    @ daniela: anch'io sono sempre alla ricerca di nuove ricette con la farina di grano saraceno, mi rendo conto che la utilizzo sempre troppo poco :) Grazie, buon week end

    @ Ylenia: grazie :)

    @ V@le: il crumble è la parte più dolce di tutta la torta, infatti consiglio di assaggiare tutti e tre gli strati ad ogni boccone in modo da bilanciare i sapori :)

    @ Forchettina irriverente: anch'io uso la farina di grano saraceno di rado, ma per evitare che se la mangiassero prima le farfalline ho dovuto fare di necessità virtù :)

  • Camomilla

    @ dada: grazie mille, le pere ci volevano proprio per donare maggiore umidità alla base infatti :)

    @ vaniglia: mi consola non essere l'unica che non si stanca mai di mangiare certi dolci ;)

    @ La Gaia Celiaca: infatti secondo me il rischio è un po' quello. La versione classica mi è stata data una signora di Selva di Val Gardena, ma non è totalmente fatta con la farina di grano saraceno. Probabilmente come accade una medesima ricetta varia da zona a zona, o da paese a paese nelle stessa provincia :) Fammi sapere!

    @ Federica: grazie :)

    @ manu e silvia: grazie ragazze, buon fine settimana!

  • Camomilla

    @ iana: grazie, a presto :)

    @ sciopina: bellina vero? Mi sono innamorata di quelle forchettine ;)

  • Nerina

    Ieri ho fatto il risotto con la zucca, se non ricordo male una volta hai pubblicato una ricetta del risotty ocon zucca e speck giusto?
    grazie mille
    nerina

  • Camomilla

    @ nerina: benvenuta :)
    Sì, ho postato una ricetta di risotto con lo speck e la zucca, lo puoi trovare qui:

    http://fiordifrolla.blogspot.com/2009/01/risotto-con-zucca-e-speck.html

    Puoi trovare l'elenco delle ricette completo cliccando su "Indice delle ricette" in alto sotto all'header :)

  • Milla

    Saraceno e pere, accoppiata vincente, potrei farci indigestione!buin fine settimana

  • silvia

    perfetta per la festa di compleanno di mio papà!!!! Grazie!!!

  • Milena

    Ciao carissima!
    Curiosa la torta di grano saraceno!

    Ti lascio il link al mio blog, sto cercando di organizzare una raccolta sulle torte di compleanno, se vorrai partecipare ne sarò davvero onorata!

    http://www.lascimmiacruda.info/?p=359

    Ciao ciao e grazie mille
    MILENA

  • Irene

    che meravigliose foto e che dolce invitante..mmmm davvero complimenti! un caro saluto e buon fine settimana!

  • clamilla

    Ciao! Ho organizzato la mia prima raccolta di ricette, mi farebbe molto piacere una tua partecipazione! Trovi il regolamento a questo indirizzo: http://nellacucinadimartina.giallozafferano.it/2009/10/raccolta-di-ricette-con-le-dita-nel-barattolo.html
    Alla fine ci saranno premi per tre ricette e la raccolta sarà pubblicata in formato pdf e disponibile gratuitamente per tutti! Se ti va ti aspetto! Un abbraccio…..Martina.

  • tartina

    ultimamente metto le pere in tutti i dolci che faccio, direi che la tua torta è decisamente da provare! :P
    tra l'altro una bustona di grano saraceno è abbandonata a metà in cucina...

    *

  • La

    Ottima davvero!
    E sei sempre brava nelle spiegazioni!
    Ciao Là

  • Aiuolik

    Di sicuro l'ho già scritto anche qui, non sono un'amante delle pere mangiate come frutto, per cui le ricette che le contengono mi incuriosiscono molto.

  • Camomilla

    @ Milla: grazie mille :)

    @ silvia: grazie a te, spero che sarà di suo gradimento!

    @ Milena: grazie per l'informazione, appena riesco vengo a leggere esattamente di cosa si tratta ;)

    @ Irene: ti ringrazio, buon lunedì!

    @ clamilla: Martina grazie per avermi informata, inizio a pensare ;)

  • Camomilla

    @ tartina: a chi lo dici... in 3 settimane ho postato ben 3 dolci alle pere! Grazie :)

    @ La: grazie mille, a presto!

    @ Aiuolik: conosco altre persone che non amano le pere mangiate da sole, così come frutto, forse dovresti provarle cotte in un dolce magari scopri che ti piacciono ;)

  • miciapallina

    Questa è una ricetta che mi fa mugolare solo a leggerla... però credo che non potrò farla per un po... troppo burro per la Guerra Santa!
    Intanto però la salvo e la metto in archivio nelle cose DA FARE assolutamente!
    AZZAZZINA!!!!!

    nasinasigolosi

  • Camomilla

    @ miciapallina: con il colesterolo che si comporta tipo avvoltoio sulla spalliera immagino che la dose di burro non sia effettivamente un toccasana :) Non voglio mica nessuno sulla coscienza, eh! :D
    Meglio accantonarla per momenti più propizi, sono d'accordo :)

    Nasinasi prudenti ;)

  • kosenrufu mama

    che delizia, come sempre quando trovo una ricetta con farina di grano saraceno sogno di farla appena posso! poi le pere con marmellata di mirtilli.... potrei finire in paradiso.
    sarà la prossima che farò!!!

  • Camomilla

    @ kosenrufu mama: Ester ti ringrazio, anche a me piace molto utilizzare la farina di grano saraceno negli impasti. Spero vi piacerà :)

  • Dario

    Questa mi attira assai e, dato che ho in frigo della marmellata di mirtilli rossi doc e che le pere in questo periodo sono buone, credo la farò presto!

  • Camomilla

    @ Dario: grazie :) Ovviamente è molto diversa dalla torta di grano saraceno che entrambi conosciamo bene, sia nella struttura che nel gusto, proprio per la presenza di ingredienti nuovi rispetto all'originale. Fammi sapere!