Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

lunedì 7 settembre 2009

L'insalata di pollo di nonna Luisa


Un po' mi vergogno a pubblicare questa ricetta, voglio dire l'insalata di pollo la sanno fare tutti e ognuno avrà certamente la propria collaudatissima ricetta. Ma questa non è un'insalata qualunque, no. E' quella che mia nonna Luisa mi preparava molto spesso per pranzo durante il nostro mese di ferie al mare quando ero piccola. Da allora questo piatto è stato un vero e proprio tormentone che ho provato a riprodurre diverse volte cercando di ricostruirne l'autentico sapore. Purtroppo questa ricetta nonna non se la ricorda esattamente nei dettagli, è passato davvero troppo tempo, ecco spiegato perché mi sono dovuta affidare ai soli ricordi del mio palato.

Capirete quindi l'enorme valore affettivo di questa insalata, che è poi il motivo per il quale ho deciso di condividerla con voi. Certo è una preparazione banalissima, ma trovo che sia molto adatta alla stagione estiva, perché è leggera, fresca, veloce da fare e permette di utilizzare avanzi del pollo che altrimenti sarebbero destinati ad essere gettati. Per tutta questa serie di pregi è diventata un classico a casa mia, uno di quei piatti che preparo con maggiore frequenza (e che il mio ragazzo mi chiede a gran voce), da gustare per cena o nella pausa pranzo, per mangiare con gusto senza appesantirsi.

Ecco quindi la ricetta con la combinazione di ingredienti che non possono assolutamente mancare per ottenere l'insalata che più si avvicina a quella che preparava nonna, le dosi sono naturalmente ad occhio.

Insalata di pollo di nonna Luisa

Ingredienti per 2/3 persone:
1 pollo allo spiedo freddo (o avanzi di pollo)
insalata verde fresca (tipo valeriana, iceberg o entrambe)
2 coste di sedano
una manciata di cipolline sottaceto
olio extravergine di oliva
2 cucchiai di aceto di mele
2 cucchiaini di senape di Digione
sale e pepe

Procedimento:
Eliminate la pelle e le ossa dal pollo, quindi con le mani suddividete la carne di petto, cosce e ali in tante listarelle della dimensione di quelle che vedete in foto, non occorre che siano tutte della stessa grandezza. Disponetele in una ciotola capiente insieme alla valeriana ben lavata ed asciugata e alle cipolline sottaceto non scolate (in questo modo parte del loro condimento aromatizzerà l'insalata). Mondate il sedano, tagliatelo a fettine sottili e unitele al resto degli ingredienti.

Preparate la salsa di accompagnamento: in una ciotolina emulsionate la senape insieme ad un po' di olio extravergine di oliva (quantità a piacere) e ai due cucchiai di aceto di mele, salate e pepate. Versate la salsa sull'insalata, mescolate delicatamente e servite.

51 commenti:

  • Carolina

    Buongiorno cara!
    È molto bello questo tuo post di oggi: traspare una dolcezza infinita. E questo perché si tratta di una preparazione che per te ha un valore aggiunto enorme.
    Queste sono il genere di preparazioni che io amo, proprio perché profumano di "casa" e raccontano la storia della famiglia.

    Anche io, spesso, cerco di riprodurre le ricette di mia nonna, ma purtroppo non attraverso i miei di ricordi (è morta troppo presto per poter provare), ma tramite quelli di mia madre e delle zie. Ci sono una serie di sue ricette che sto provando a rifare attingendo ai racconti di famiglia...
    Spero di riuscire a rendere alla mamma e alle zie quei sapori che a tutte loro sono tanto cari. Speriamo di farcela! ;)
    Ti auguro una buona settimana e ti mando un bacio.

  • NIGHTFAIRY

    Buongiorno tesoro :* Il tuo piatto é pieno di dolcezza. Bravissima!

  • manu e silvia

    Ciao! ehi, ma guarda che ognuno la fà in modo diverso l'insalata di pollo! questa noi non l'abbiamo mai provata...molto verdeggiante!!
    Eh..la nonna ci sà proprio fare!
    un bacione

  • lenny

    Mi pice la presenza delle cipolline sott'aceto e della senape che danno carattere a quest'insalata dei ricordi
    Le ricette delle nonne sono le ricette dell'affeto e prepararle è un propagarlo con maggiore intensità :))

  • Castagna e Albicocca

    E' sempre difficile cercare di ricostruire le ricette affidandosi al palato, specie quando il ricordo è lontano (quando eravamo piccole).
    Il bello di queste ricette è che anche se sono veramente semplicissime, quando le gustiamo ci ricordiamo un po' di noi stesse dei vecchi tempi,no?
    Castagna

  • Cuochella

    porca miseria..credo di non poter fare questa insalata :( mi manca un ingrediente importante: la nostalgia

    e vabbè, mi dovrò accontentare di farla senza...ma dubito di potermene pentire ;)

    cmq di insalate di pollo, per quante varianti ne esistono, dovrebbero meritare una dicitura a parte, tipo "primi" "secondi" etc. etc.

    W LA DIVERSITA'

  • Sara

    Che bello quello che scrivi oggi...poi anche io ho la nonna Luisa quindi come non sentirmi vicina a te mentre scrivi?? In più trovo che nel "mondo" dei foodblog ci sia veramente bisogno a volte di un ritorno alle cose semplici, che poi spesso tanto semplici non sono, quelle che possiamo fare tutti, quelle che veramente ci danno una mano quando dobbiamo inventarci qualcosa da fare per cena.
    Il mio problema con l'insalata di pollo è sempre stata la ricerca di un sapore "in più", un po' acido e abbastanza forte, che fin'ora ho tentato di risolvere con l'aceto balsamico, non avevo mai pensato alle cipolline. Quindi prossima volta...con le cipolline all'aceto balsamico! mmmm

  • Lydia

    Questo post è di una dolcezza infinita

  • Federica

    che bello questo post!!
    Io la adoro l'insalata di pollo e la tua ha una marcia in più: l'affetto per la nonna!!
    ciao!

  • Camomilla

    @ Carolina: buongiorno carissima!
    Ti ringrazio, questa insalata così carica di ricordi e di affetto non poteva mancare qui sul blog proprio per l'enorme valore che ha per me. Mi trovi molto d'accordo con quello che dici, lo dimostra il fatto che da un po' ho creato un'etichetta "Ricette della mia famiglia" proprio per tenerle in evidenza tra le altre.
    Ti auguro di riuscire nel tuo intento, buona settimana anche a te!
    Un abbraccio

    @ Nightfairy: grazie mille Night, un bacione!

    @ manu e silvia: grazie

    @ lenny: è vero, ti lascio immaginare la soddisfazione di mia nonna quando ha saputo che a casa la preparo spessissimo e che anche il mio ragazzo la adora ;)

  • Daphne

    Buondì ^_^
    Chissà perchè si ha l'abitudine di definire il pollo banale eh...una cosa è certa, stimola la creatività!
    Questo è valso per me (con il mio nuovo post appunto)e vedo anche per te con questa insalatina semplice ma gustosa oltre che legata un caro ricordo :)
    Se tanto mi dà tanto...
    ...il pollo, così versatile,poi tanto banale non è ;)
    Che ne dici? ^_^

  • Camomilla

    @ Castagna: esatto, proprio così. Quando mangio questa insalata mi ritrovo nella nostra casa al mare, a tavola insieme a mia cugina, entrambe impazienti che sia ora di pranzo per poterla mangiare.

    @ Cuochella: è vero, la diversità è un ingrediente importantissimo e fondamentale in cucina :)

    @ Sara: ah anche tu hai una nonna Luisa? Allora ti dirò di più, abbiamo anche qualcos'altro in comune... il nostro nome!
    Quello che dici è vero, va benissimo la sperimentazione, ma a volte sono necessari anche i piatti da tutti i giorni. Fammi sapere se la provi!

    @ Lydia: grazie, sono contenta di averti trasmesso questa sensazione :)

    @ Federica: verissimo, un bacione :)

  • Elisakitty's Kitchen

    Non credo che sia una ricetta comune, infatti nelle tue parole si legge davvero l'affetto che ti lega a questa prepazione e l'amore che ci metti ogni volta che la prepari...
    Sei troppo dolce Camo!
    Buo inizio settimana... E ieri a casa mia è avanzato un pò di pollo allo spiedo quasi quasi oggi a pranzo prendo spunto. Non la uso mai la senape ma credo sia una buona idea in questa insalata

  • germana

    Che bella quest'insalata, oltre al sapore, emana anche un profumo di cari ricordi.
    buona settimana

  • Onde99

    Sai, Camo, secondo me nessuna ricetta è mai banale... magari lo sembra a noi, perché l'abbiamo sempre preparata e mangiata e nutriamo verso di essa un affetto particolare, per quello che rappresenta, più che per la preparazione in sé. Ma agli orecchi degli altri, anche un piatto a tuo parere così semplice, suona nuovo e diverso: io, per esempio, amo molto l'insalata di pollo e sono sempre a caccia di nuove idee per prepararla, quindi questa, molto fresca e leggera, me l'annoto tra i desiderata. Un bacio, appena ho un minuto rispondo con calma alla tua email

  • Mary

    Un bel piatto fresco e delizioso!

  • Libri e Cannella

    Bha ma anche se collaudata l'insalata di pollo ha sempre il suo fascino! Almeno, io amo l'insalata di pollo e più versioni conosco più felice sono...quindi grazie per questa ricettina davvero ottima!!

  • Fiordilatte

    Buongiorno Camo! Io apprezzo molto le ricette della nonna, anche io ne ho postate due che mi ricordano l'infanzia. E scriverle sul blog è un po' come non perderle... e poi sarà banale per te, ma per esempio io non ho mai fatto l'insalata di pollo con aceto di mele e senape ^__^

    PS dì un po', hai deciso di farci schiattare d'invidia tutti? stai facendo delle foto bellissime!!! questa di oggi poi, è così luminosa. Belle belle belle.

  • Virò

    I sapori ed i profumi dell'infanzia hanno sempre qualcosa di magico...

    Da poco ho scoperto l'olio di sesamo: poche gocce esaltano le salsine di accompagnamento delle preparazioni con gusti delicati.

  • Camomilla

    @ Daphne: per quanto mi riguarda non credo che il pollo sia affatto banale. Nel post mi riferivo alla mia ricetta nel suo complesso, non a tutte le ricette a base di pollo, è un po' diverso come concetto. Concordo sulla versatilità di questa carne che si presta a un'infinità di preparazioni dalla più classica e tradizionale cacciatora a piatti più tendenti al fusion/etnico :)

    @ Elisakitty's kitchen: hai ragione, è un'insalata che preparo con molta cura e affetto. Se la provi fammi sapere se ti è piaciuta!
    Buona settimana anche a te, un bacio.

    @ germana: grazie mille, buona settimana anche a te :)

    @ Onde99: credo tu abbia ragione, è un concetto molto soggettivo, in ogni caso penso che questa insalata meriti di essere provata :) Non ti preoccupare, so che sei molto impegnata, non c'è fretta!
    Un bacione

    @ Mary: grazie :)

  • Camomilla

    @ Libri e cannella: bene Laura, grazie a te allora!

    @ fiordilatte: buondì :)
    E' proprio così, pubblicare le ricette a cui siamo affezionati è un modo per tenerne traccia e non perderle. Se non l'hai mai fatta l'insalata di pollo allora non posso che consigliarti di farla, è leggera e gustosa ;) Grazie anche per i complimenti alle foto, mi sto esercitando un sacco e sono contenta che si noti qualche miglioramento!
    Un bacio

    @ Virò: ecco io non l'ho mai assaggiato, ma così a naso direi che con il pollo dovrebbe starci bene. Bella idea per dare una nota particolare in più a questa insalata ;)

  • sabrine d'aubergine

    Bella, semplice, appetitosa. Questa insalata di pollo è piena di buone qualità. Ma soprattutto mi piace perché è uno di quei piatti della memoria, da custodire con amore e tramandare. Per dare un senso allo stare in cucina e a quella miriade di piccoli gesti quotidiani che noi donne facciamo da secoli. Bel post, davvero. Grazie

  • Monique

    Macchè banale, l'insalata di pollo è buonissima e poi si presta a mille varianti! Io la mangio sempre il lunedì in ufficio (avanzi del passaggio al mercato del sabato...ihih!) ma questa non l'avevo mai provata..mi stuzzica molto l'idea delle cipolline!

  • manu

    Adoro l'insalata di pollo! le cipolline sott'aceto un po' meno...ma il connubbio insalata-pollo secondo me è spettacolare!
    ciao e a presto - manu

  • Camomilla

    @ sabrine d'aubergine: benvenuta!
    Grazie a te, hai colto in pieno il senso di questo mio post.

    @ Monique: allora mi permetto di consigliartela ;)

    @ manu: grazie :)

  • Lisa

    Queste sono le ricette migliori...spesso c'è l'ingrediente segreto che il ricordo non riesce a distinguere e forse questo è il loro buono!!!!!

  • stefi

    Buongiorno camomilla, un bellissimo post di ricordi.
    Non è mai possibile riprodurre perfettamente le ricette delle nonne anche solo ,per il loro valore.
    Comunque è proprio stuzzicante questa insalata di pollo.
    Complimentiiii!!!!!!!!!

  • Mirtilla

    che deliziosa variante alla classica insalata di pollo,gustosissima ;)

  • Mirtilla

    che deliziosa variante alla classica insalata di pollo,gustosissima ;)

  • Gunther

    è un ottimo piatto secondo me, particolarmente gustosa di grande valore non solo affettivo

  • Anonimo

    Complimenti per il blog: creatività e ricercatezza...!
    Pinzimonio

  • Micol

    COme ti capisco....certe volte il gusto delle cose che mangiavamo nella nostra infanzia é un ricordo bellissimo. E forse è un gusto che non si può riprodurre perché legato al momento, ai luoghi e alle persone...
    Questa insalata di pollo è deliziosa...io non ci metto le cipolline....mi hai dato un buon suggerimento! :-)

  • Daphne

    Sinceramente sapevo che l'ultima frase si sarebbe fraintesa O_o
    Poi ho pensato che magari poteva anche no e lho lasciata così com era O_o
    Io infatti non mi riferivo a te, era un "no?" finale come a dire..glielo diciamo?..
    ...a quelli che sono legati allo stereotipo "banale"?
    Ecco tutto :|

    Il concetto l'avevo ben inteso, mi sono spiegata male O_o

  • Cenerentola

    hai fatto benissimo a postare una ricetta che ti sta molto a cuore! poco importa se è semplice e banale...io penso che i nostri blog culinari non debbano per forza rasentare la perfezione della più alta cucina bensì trasmettere e condividere emozioni, perciò...w l'insalata di pollo di nonna luisa!!ciao ciao:)

  • Camomilla

    @ Lisa: verissimo, grazie mille :)

    @ stefi: ti ringrazio, sono contenta che tu abbia apprezzato!

    @ mirtilla: grazie :)

    @ Gunther: ti ringrazio Gunther, onestamente non mi aspettavo che questa insalata riscuotesse tanti consensi ;)

    @ Pinzimonio: grazie e benvenuta/o :)

  • Camomilla

    @ Micol: ti consiglio allora di provarla con le cipolline, mi saprai dire :)

    @ Daphne: tranquilla, posso aver frainteso anch'io, questo mezzo (il blog) è bellissimo, ma a volte è un po' limitativo dal punto di vista della comunicazione :)

    @ Cenerentola: mi trovi d'accordissimo con quello che dici, un bacione!

  • Cuoche dell'altro mondo

    Le ricette delle nonne non sono mai banali, ma hanno quell'ingrediente speciale che è il ricordo.
    La foto è bellissima. Quel verde che risalta sullo sfondo tutto bianco. Brava!

    Baci
    Alex

  • Albertone

    Davvero un post bellissimo Camomilla. E' la cosa che più mi piace e più cerco quando passo da un blog all'altro: trovare quel qualcosa che va al di là della ricetta, quel qualcosa che rende la speciale. Ricordi, sensazioni, emozioni... immagini.
    E l'insalata di nonna Luisa ha proprio tutto quello che "la cucina del cuore" deve avere.
    Alberto

  • Juls

    La regina dei cheesecake oggi propone un'insalata davvero stuzzicante!
    il tema del riciclo del pollo a casa mia è davvero sentito, perché gira che ti rigira il petto ci avanza sempre ed invece di darlo a Kira - che ne sarebbe contenta - questo sarebbe un modo davvero buono per consumarlo, leggero, fresco e soprattutto veloce!
    ho anche comprato un barattolo di cipolline 2 giorni fa! =)
    buona giornata!
    baci

  • sweetcook

    Hai fatto benissimo a pubblicarla, sia per il valore affettivo che per quello culinario, scommetto che è di un buono...
    Mi sono persa un sacco di tuoi post, vado a recuperare:)
    Un bacione*

  • miciapallina

    Ormai dovrei esserci abituata...ma i tuoi post mi piacciono sempre tantissimo!
    Che sarà?
    La magnifica qualità delle foto?
    (invidia)
    Le bellezza delle ricette? (invidia doppia)
    Sarà il modo in cui tu le "racconti? (invidia multiplaaaaa)
    Sarà tutto questo ma è proprio bello sapere che ci sei!
    nasinasi

    p.s. voglio anche io un blog come il tuooooooo..... sob sob e rosichini

  • Camomilla

    @ Cuoche dell'altro mondo: Alex non sai quante volte ho cercato il set guisto per questa insalata... poi ho capito che era meglio focalizzare tutta l'attenzione su di lei e da lì viene la scelta del total white dello sfondo. Ti ringrazio :)
    Un bacione

    @ Albertone: a me piace ogni tanto scrivere qualcosa di me, ma non in maniera palese, preferisco che si capisca tra le righe. Si tratta proprio di cucina del cuore o dei ricordi se vogliamo, un modo per collegarci saldamente alle nostre tradizioni di famiglia. Grazie per le tue parole :)

    @ Juls: allora Giulia hai tutte le condizioni per provarla quest'insalata! Non sai quante cene mi ha risolto questo piatto, spesso torno dal lavoro molto stanca e qualcosa di veloce ma gustoso ci vuole.
    Buona giornata a te bella!

    @ sweetcook: bentornata Rob! Ti posso dire che a noi a casa piace molto e che d'estate la faccio almeno una volta a settimana. E' pratica, veloce e leggera, insomma come diciamo noi a Bologna una gran bazza :D
    Un abbraccio

    @ miciapallina: tu oggi hai deciso che mi vuoi far commuovere, vero? Questa volta sono senza parole, non so davvero cosa dire... ti ringrazio di cuore, davvero, sono contentissima di sapere che sei così affezionata!

    nasi nasi con la lacrimuccia

  • chia_76

    Ciao cara... che bella la tua ricetta!
    Semplice e ricca allo stesso tempo!
    Anche a me piace molto riprodurre le ricette di mia mamma o mia nonna cercando di risalire alle varie dosi solo assaggiando!
    Io vorrei tanto (appena ho un pò di tempo a disposizione) fare i ravioli con ripieno di solo formaggio e pan grattato (gli scarpinoc de par) ...so che è anche questa una ricetta banalissima, ma non ho ancora provato a fare la pasta fatta in casa... prima o poi la farò!
    Stasera voglio cimentarmi con un'altra ricetta di biscotti...
    SUGGERIMENTI?
    1calorosissimo abbraccio
    BUONA GIORNATA

  • Camomilla

    @ Chia_76: buongiorno carissima!
    Sai che non lo conoscevo questo nome "scarpinoc de par"? Sono curiosa, mi potresti dire cosa significa e di cosa si tratta esattamente (sempre se hai tempo eh)?
    Non so perché, ma mi verrebbe da consigliarti gli spitzbuben o biscotti tirolesi:

    http://fiordifrolla.blogspot.com/search/label/Biscotti

    Puoi anche pensare di farli di diametro più piccolo se vuoi, con un buco centrale tipo occhio di bue (se non ti è chiaro chiedi comunque). Che dici?

    Fammi sapere tesoro, intanto ti auguro una buona giornata!
    :*

  • Sebastiano Landro

    Questa insalata di pollo deve essere veramente gustosa.

  • Federica

    Complimenti davvero per il blog bellissimo, ricette fantastiche e foto meravigliose!

  • Federica

    P.s. A proposito, vedo ora che sei di Bologna...proprio come me. Piccolo il mondo!

  • chia_76

    Grazie per il link dei biscotti... poi lo guardo per vedere se ho in casa tutti gli ingredienti!
    Per quanto riguarda gli "scarpinocc de par" sono dei ravioli originari della Valle Seriana, precisam da 1paese che si chiama Parre... hanno nel ripieno formaggio grattuggiato, pane, uova, prezzemolo e qualche altra spezia. Io li trovo gustosissimi, con un burro fuso e salvia sono divini... Semplicissimi ma mi ricordano mia nonna e le vacanze dalla mia BisNonna che purtroppo non c'è più.
    Se ti interessa guarda qst link
    http://stegnatdepolenta.myblog.it/archive/2008/06/27/gli-scarpinocc-de-par-scarpinotti-de-parre.html
    ...
    Io li trovo un'ottima alternativa ai famosi "casoncelli alla bergamasca"... Visto che mio marito non mangia carne di maiale, io devo sempre cercare valide alternative e non è sempre facile!!!
    Intanto grazie Mille
    BACIONE

  • Nanny

    Adoro leggere questi post dove cibo e ricordi si fondono,meraviglioso :)

  • Camomilla

    @ Sebastiano Landro: grazie:)

    @ Federica: benvenuta! Sì sono di Bologna, o meglio, abito in provincia, è davvero piccolo il mondo :)

    @ Chia_76: buongiorno Chiara!
    Grazie a te per la spiegazione sugli "scarpinoc de par" che non conoscevo affatto.
    Ti auguro una buonissima giornata :)

    @ Nanny: grazie mille :)

  • Gustorante

    molto interessante questa ricetta, complimenti!!! se hai altri idee, consigli, innovazioni....date una occhiata al mio nuovo sito gustorante e lasciateci sapere delle vostre creazioni!!!