Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

domenica 28 giugno 2009

Cosa fare con 1 kg di zenzero? Parte Prima: zenzero candito



Sì avete capito bene, un giorno della scorsa settimana mi sono ritrovata con un chilo di zenzero e zero idee su come avrei mai potuto impiegarlo. L’idea più furba mi è sembrata da subito suddividere la quantità in due parti uguali e, di conseguenza, in altrettante ricette. Mi è bastato controllare il mio interminabile elenco di tutto ciò che vorrei provare ed in pochi secondi ero già in cucina, armata di pelapatate e pronta per una nuova avventura.

Ecco che per primo ho preparato questo zenzero candito (rubando la ricetta a Sandra di Un Tocco di Zenzero), che mi ha letteralmente conquistata con il suo delizioso profumo e con il suo sapore dapprima dolce, poi decisamente piccante.

Spesso ne mangio un paio di fettine dopo un pasto abbondante perché stimola la digestione, ma si può consumare così come fosse una caramella o in pasticceria per decorare e aromatizzare i dolci (ottimo l'accostamento con il cioccolato per dirvene uno). Se però non amate i cibi intensi e, per l'appunto piccanti, ve lo sconsiglio perché in questo caso potrebbe risultare troppo forte. Io sono arrivata alla conclusione che non resterò mai più senza, fate voi. L'unica cosa che dovrete avere è tanta, ma cosa dico, tantissima pazienza nel pelarlo.





ZENZERO CANDITO
(ricetta di Sandra – Un Tocco di Zenzero)

Ingredienti:
500 g di zenzero fresco (già pulito)
500 g di zucchero semolato
250 ml di acqua

Procedimento:
Pelate lo zenzero fresco aiutandovi con un pelapatate, non dovranno rimanere residui della buccia. Lavatelo, asciugatelo con la carta da cucina e tagliatelo a fette sottilissime. Trasferitelo in una casseruola di acciaio e fatelo cuocere a fuoco moderato con 100 ml di acqua per circa 35 – 40 minuti. Scolatelo con un mestolo forato e fate raffreddare.

Quando sarà freddo mettetelo all’interno della stessa pentola (con la poca acqua che dovrebbe essere rimasta dalla cottura), aggiungete i 150 ml di acqua restante e tutto lo zucchero semolato, mescolando fino a quando si sarà completamente sciolto, facendo cuocere sempre a fuoco basso per almeno 45 – 50 minuti. Quando noterete che le fettine di zenzero sono diventate trasparenti e l’acqua si è quasi del tutto ridotta sarà pronto (non lasciatelo sul fuoco quando tutta l'acqua si sarà ridotta completamente altrimenti diventerà caramellato).

Scolatelo e trasferitelo subito in un foglio di carta da forno nel quale avrete disposto un po’ di zucchero semolato e smuovete bene al fine di ricoprirlo. Fate raffreddare completamente e conservate all’interno di un barattolo di vetro ben pulito a chiusura ermetica.

Nota: lo zenzero fresco lo si può conservare in frigorifero nel reparto basso dedicato alla frutta e alla verdura per al massimo una settimana. Una volta candito si conserva anche per un paio di mesi in barattoli a chiusura ermetica. Ha numerose proprietà benefiche sul nostro organismo: è antinfiammatorio, digestivo (facilita l'eliminazione dei gas presenti nell'intestino, ci siamo capiti eh...), stimolante e antiossidante.

E con il restante zenzero che ci ho fatto? Non vi resta che seguirmi per scoprirlo.

40 commenti:

  • Carolina

    Buongiorno carissima Camomilla!
    Passato un buon fine settimana?
    Con questa semplice ricetta dello zenzero candito mi hai letteralmente conquistata (anche se in realtà questo era già successo tanto tempo fa...)!
    Purtroppo faccio sempre un po' di fatica a reperire lo zenzero fresco...
    Riguardo ai suoi mille usi concordo pienamente con te. In particolare trovo che stia benissimo accostato alle pere... Se ti capita provalo!
    Sono molto curiosa di vedere cosa farai con la seconda parte dello zenzero che ti è rimasta.
    Nel frattempo ti auguro una buona settimana.
    A presto!

  • chia_76

    Ciao tesoro...
    buon lunedì!!!
    Con la tua descrizione mi hai fatto venir voglia di provare SUBITO il tuo zenzero candito!!! Io generalmente non sono amante dei sapori troppo forti... ma mi hai letteralmente conquistata!!!
    BUONA GIORNATA ...bacio...

  • Fra

    Camo io vado pazza per lo zenzero candito...mi piacerebbe davvero provare a farlo in casa, mi sa che ne farò una piccola scorta da naturasì
    Un bacione e buon lunedì
    fra

  • mika

    Io ho comprato l'olio aromatizzato allo zenzero convinta fosse olio di zenzero, ma me ne sono innamorata comunque...quello candito è una sferzata di energia...e anche io lo voglio provare con le pere!!!! ^_^

  • stelladisale

    lo zenzero fresco si conserva anche per 1 mese o 2 ma forse anche di più solo tende a germogliare, come tutti i tuberi non va tenuto assolutamente in frigo, basta tenerlo esposto all'aria, per esempio in un cestino, tagliarne un pezzetto quando serve e automaticamente si "cicatrizza" la parte tagliata... io ne ho sempre e lo uso spessissimo, fa molto bene anche il decotto, lo zenzero candito l'avevo fatto anche io con la stessa ricetta, è buonissimo :-)

  • manu e silvia

    Ciao! ma dove ti sei procurata così tanto zenzero? noi non sapremmo proprio dove trovarlo!
    ottimo inizio per il suo utilizzo però!
    bacioni

  • Camomilla

    @ Carolina: buogiorno a te cara!
    Sì, grazie, è stato a dire la verità un week end molto intenso e mi sono riposata poco...
    Lo zenzero fresco lo trovi anche al NaturaSì, io quando ci sono stata l'avevo visto.
    Con le pere non l'ho mai provato, ti ringrazio per il suggerimento, mi hai incuriosita!
    Buona settimana anche a te :)

    @ Chia_76: ciao tesoro, allora ci vedremo? Se sei intenzionata a provarlo ti avviso che è piccante :)
    Passato un buon week end?
    Un abbraccio e buona giornata!

    @ Fra: guarda è facilissimo da fare e noi a casa lo mangiamo molto spesso. Mi farai sapere ;)
    Buon lunedì anche a te!

    @ mika: immagino il profumo e l'aroma di questo olio... io non lo conoscevo, ma se mi capita di trovarlo ci faccio un pernsierino ;)

  • Camomilla

    @ stelladisale: Stella grazie per la precisazione! Prima di prepararlo mi sono informata e mi è stato detto che si poteva tenere anche in frigo, ma per brevissimi periodi... deduco che non fosse vero a questo punto. Mi avevano anche detto che si può conservare all'interno di un barattolo con della sabbia, ti risulta?

    @ manu e silvia: me l'hanno regalato... ricevo regali strani lo so, però io così mi diverto ;)

  • Micol

    Ciao! ma che regalo strano un kg di zenzero! Però ha stimolato la tua fantasia culinaria e questi canditi devono proprio essere particolari!
    :-)

  • Juls

    e così il mistero fu svelato!
    ma chi è che ti regala un kg di zenzero?? voglio anch'io un amico così! io l'ho assaggiato una volta un po' di zenzero candito comprato in erboristeria, era buonissimo, molto digestivo! brava!
    baci e buona settimana!

  • Elisakitty's Kitchen

    Mamma mia un kg di zenzero! :))
    regalo insolito eh! MA farlo candito è davvero un idea grandiosa! A casa mia durerebbe mooolto poco così sai!?

  • Cenerentola

    tu non ti dai mai x vinta! anche con un kg di zenzero sei riuscita a realizzare l'ennesima delizia...mi intriga moooolto questo zenzero candito!kiss

  • Moscerino

    ummm...pazienza e tempo sono due cose di cui non dispongo ultimamente, ma comunque segno la ricetta tra quelle da provare prima o poi. e attendo di sapere che cosa hai combinato con il restante zenzero!

  • Camomilla

    @ Micol: eheheh in effetti è un regalo strano, però a me questi pensierini fanno tanto piacere ;)

    @ Juls: ma la mia mamma, naturalmente! Appena le passa per le mani qualcosa di strano me lo regala perché sa che così dopo io mi diverto a cucinarlo...
    Io ne ho mangiate un paio di fettine proprio ieri sera appena tornata da un matrimonio e mi ha sistemato lo stomaco :)
    Un bacio cara, buon lunedì!

    @ Elisakitty's kitchen: anche a casa mia, noto che la quantità nel vaso sta sparendo a vista d'occhio...

    @ cenerentola: grazie, baci :)

  • stefi

    Che idea meravigliosa che mi hai dato!!!!!!!!
    Devo provarlo assolutamente.
    Grazie e a presto!!!!!

  • Arietta

    Ciao carissima!! Come stai? Io sono tornata ieri sera tardi dalla Puglia e già siamo in piena nostalgia, per quanto il tempo non ci abbia molto aiutati è stata una bella settimana all'insegna del relax e della serenità :-) Ora però si torna al solito tran tran...studio compreso...anche se per ora sto vedendo solo la lavatrice :-P
    Quante belle cose che hai preparato...tutte golosissime! Sono ansiosa di provarle..in particolare mi incuriosisce questo zenzero e le sue qualità salvifiche! Sembra un vero toccasana! Tua mamma è diabolica a farti certi regali, e noi ringraziamo! Un bacione e spero di sentirti presto! :***

  • Lisa

    sai che io lo adoro??????? adesso che so come si fa non mi resta che provare!!!!

  • Onde99

    Camo, il tuo incipit mi ha fatto morire dal ridere: "mi sono ritrovata con un Kg di zenzero fresco in casa"!!! Ma uno non si ritrova un Kg di zenzero fresco in casa, così per caso, non è un raffreddore o una zanzara ;-)!!! Comunque complimenti per la scelta: tra la frutta candita, lo zenzero è quello che mi piace di più e, anche se temo di non avere la pazienza necessaria per spellarlo, la descrizione della procedura di preparazione mi ha molto interessata. Adesso sono curiosa di sapere della morte che hai riservato all'altro 1/2 Kg!!!

  • Camomilla

    @ Moscerino: sapessi come ti capisco, anch'io ultimamente in quanto a tempo non sono messa bene.
    Presto vedrai come ho utilizzato l'atro mezzo chilo ;)

    @ stefi: grazie a te, figurati!

    @ Arietta: ma ciao cara, bentornata! Sto bene grazie, un po' stanca a dirti la verità... ho bisogno di ferie!
    Sono felice che siate stati bene nonostante il maltempo, ma di questo non avevo dubbi ;)
    Per quanto riguarda lo zenzero ti avviso che è piccante, però a me piace tantissimo anche solo da mangiare al posto di una caramella.
    Ci sentiamo presto (credo domani se ci sei...)!
    Un abbraccio

    @ Lisa: bene, fammi sapere!

    @ Onde99: eheheh in effetti hai ragione, però è proprio così che è successo... un giorno mia madre è arrivata con 1 kg di zenzero tutto per me, è strano lo so, ma è andata esattamente così.
    Della pazienza ce ne vuole, io ero partita tutta carica (all'inizio sai com'è no l'euforia...), poi quando sono arrivata a metà già avevo cambiato idea e ho un po' iniziato ad imprecare... alla fine però sono stata ripagata dal risultato :)
    L'altro mezzo chilo me lo guardo e riguardo ogni giorno... devo ancora assaggiarlo ;)

  • Micaela

    buongiorno cara, certo che è una fortuna avere un chilo di zenzero... io non riesco mai a trovarlo!!! dev'essere bonissimo candito, se riesco a trovarlo lo provo!!! un bacione

  • Daphne

    Cacchio :O
    un chilo di zenzero :D
    beh intanto la versione candita dev essere buona ^_^
    Resto in attesa del seguito :D
    Io lo utilizzo poco però non mi dispiace come spezia :)

  • salsadisapa

    adoro lo zenzero candito! e con l'altra metà cosa ci fai? curioooooosa io :D

  • Romy

    Adoro lo zenzero candito: mi piace tantissimo, lo trovo un alimento sano ed energetico, un piccolo dolce appagante, perfetto per la fine del pasto...e poi, nonostante io abbia a volte problemi di stomaco, non mi dà alcun fastidio, anzi...Viva lo zenzero, e grazie della bella ricettina! :-D

  • lenny

    A gennaio mi sono cimentata anch'io con lo zenzero candito, seguendo al stessa ricetta, ma per mancanza di accortezza, mi sono allontana dai fornelli, nell'ultima fase e lo zenzero si è caramellato .....
    Ne ho consumato solo un po’, ma fortunatamente le mie quantità erano inferiori alle tue.
    Quando ci ripenso continuo ancora a darmi dell'idiota.
    Il tuo ha un aspetto fantastico, con la sua doratura translucida ;))

  • paola

    Ciao Camomilla,inanto grazie per la delucidazione che mi hai dato per il roast beef, poi complimenti per la pazienza a spellare tutto quello zenzero! Io ogni tanto faccio la pasta al tonno e zenzero(buonissima) . Ora sono proprio curiosa di verdere cosa farai col la parte restante!Ciao alla prossima

  • Camomilla

    @ Micaela: sai dove puoi trovarlo forse? Da NaturaSì, quando ci sono andata l'ho visto... fammi sapere!
    Un bacio carissima :)

    @ Daphne: pensa che lo zenzero l'ho scoperto da quando ho il blog, prima lo conoscevo di nome ma in cucina non l'avevo mai utilizzato ;)

    @ salsadisapa: eheheh quello che ci ho fatto con l'altra metà lo scoprirai presto ;)

  • Camomilla

    @ Romy: è vero, hai proprio detto bene, è un piccolo dolce appagante! Grazie a te, un bacio :)

    @ lenny: infatti il rischio è proprio quello, fortunatamente io l'ho badato per bene ed è filato tutto liscio. Spero che non ti fermerai a questo tentativo! Io non vedo l'ora di utilizzarlo anche nei dolci ;)

    @ paola: ma figurati, l'hai poi fatto il roastbeef? Purtroppo non sono una grandissima amante della pasta con il tonno (per una mia fissa mentale direi...), ma con lo zenzero deve risultare particolarissima :)
    A presto!

  • Mirtilla

    questa si che e'una gran bella ed ingegnosa idea!!!

  • katty

    io lo zenzero non l'ho mai usato!! chissà in fututo...
    bacioni!!

  • Elga

    Intanto mi segno questa preparazione, pi aspetto con ansia di vedere cosa hai preparato con l altro mezzo chilo!

  • Camomilla

    @ Mirtilla: grazie!

    @ katty: allora dovresti provare... ;)

    @ Elga: presto lo vedrai :)
    Un bacio cara!

  • NADIA

    Concordo sul fatto che possiede virtù digestive e anche sull'accostamento con il cioccolato (una volta ho realizzato dei cioccolatini fondenti con all'interno dello zenzero candito che erano una meravilgia, solo che erano un pò bruttini, però deliziosi!).

    Nadia - Alte Forchette -

  • germana

    Un'idea strepitosa, da provare.
    Bravissima

  • Camomilla

    @ Nadia: io lo mangio spessissimo al cioccolato nel periodo natalizio e tra tutti i canditi è senz'altro quello che prediligo.

    @ germana: grazie cara, bisogna solo armarsi di santa pazienza nel pelarlo ;)

  • Sandra

    bravissima!
    Credo che sia una delle ricette che amo di più, sai?
    Le foto sono molto belle ;-))
    Quasi quasi te ne rubo un pochino, il mio è finito :o)

  • Camomilla

    @ Sandra: devo ringraziarti perché attraverso questa ricetta mi hai fatto apprezzare lo zenzero ancora di più. Il barattolo di vetro che vedi in foto è già a metà, è talmente buono che credo presto dovrò prepararne un altro ;)

  • Luvi

    Fatto! Che bontà! Grazie:D
    http://ilmondodiluvi.blogspot.com/2009/07/zenzero-candito.html

  • Camomilla

    @ Luvi: benvenuta! Sono contenta che ti sia piaciuto, io da quando l'ho scoperto lo preparo spessissimo. Non avevo candito mai nulla prima di questa occasione e devo dire che mi sono trovata bene, questo mi dà la voglia di lanciarmi in altre preparazioni simili ;)

  • Luvi

    Camomilla.. è quello che ho pensato anche io... mi sa che prima o poi provo con l'ananas...
    ho trovato on line molte ricette per la frutta candita ma sono davvero lunghe... mi sa che una prova con queste preparazioni e tempi la devo fare con l'ananas fresco... quando provo, ti racconto.:D

  • Camomilla

    @ Luvi: sì fammi sapere che sono curiosa ;) Mi piacerebbe provare con le scorzette di arancia candita (quelle tipiche natalizie con un'estremità di cioccolato fondente), ma sinceramente non mi sono ancora documentata su modalità e tempi :)