Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

venerdì 3 aprile 2009

Salsa inglese alla vaniglia di Maurizio Santin


Concludiamo la settimana con un salsa piuttosto voluttuosa preparata lo scorso fine settimana, che giudicherei come abbastanza produttivo in termini culinari (forse ero ansiosa di provare qualche nuovo giocattolino acquistato di recente?...).

Mi serviva una salsa inglese alla vaniglia da accompagnare ad un dolce (che sarà argomento di uno dei prossimi post), tra tutte quelle trovate nei vari libri di cucina e provate nel tempo ho deciso per questa del celebre Maurizio Santin, un nome una garanzia insomma. Infatti ho già avuto modo di provare una ricetta del “Cuoco Nero” e ho constatato con i miei occhi come dosi e procedimento siano a dir poco impeccabili e soprattutto affidabili.

Lo stesso è stato per questa salsa naturalmente, salsa che si utilizza in pasticceria per accompagnare dolci come strudel o torte di mele, Pan di Spagna, colombe, ad esempio, ma anche per realizzare bavaresi o charlotte. A differenza della crema pasticcera è senza farina e risulta pertanto un po’ meno densa, ragion per cui normalmente non viene utilizzata per le farciture.

Quando si esegue questo tipo di preparazione è molto importante fare sì che la salsa non giunga mai al bollore (circa 85°), pena la cottura eccessiva dei tuorli, che coagulando troppo, faranno stracciare la crema. Nel procedimento della ricetta ho comunque scritto chiaramente attraverso quali accorgimenti è possibile riuscire cuocerla al punto giusto, vi consiglio di leggerli perché nel mio caso sono stati di grande aiuto (non disponendo di un termometro da pasticceria tra l’altro).


SALSA INGLESE ALLA VANIGLIA di M. SANTIN
(tratta da "I dolci di Maurizio Santin" - Ed. Gambero Rosso)


Ingredienti:
250 g di latte
100 g di zucchero semolato
4 tuorli
½ baccello di vaniglia (di ottima qualità)



Procedimento:
In una casseruola dal fondo spesso portate ad ebollizione il latte con il baccello di vaniglia tagliato a metà nel senso della lunghezza con un coltello. In una ciotola lavorate i tuorli insieme allo zucchero con una frusta a mano cercando di incorporare meno aria possibile fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Sempre mescolando versate sul composto il latte bollente poco alla volta e rimettete il tutto sempre nella stessa casseruola. Fate cuocere la salsa sul fuoco al minimo mescolando continuamente con una spatola.

Se disponete di un termometro per alimenti essa sarà cotta quando avrà raggiunto la temperatura di 85°, altrimenti potrete accorgervene facendo attenzione ad alcuni segnali: 1) la crema velerà il dorso di un cucchiaio, 2) la schiuma superficiale sarà quasi del tutto scomparsa. Per avere una sicurezza in più basterà passare un dito sul retro della spatola ricoperta di crema: se ne rimarrà la traccia visibile, la salsa sarà pronta, se al contrario scomparirà subito bisogna continuare a cuocere.

Una volta giunta a cottura se vi serve calda utilizzatela subito, in caso contrario fatela raffreddare molto velocemente immergendo la casseruola in un contenitore più grande con acqua e ghiaccio e mescolando spesso.

Nota: questa è una preparazione di base che può essere arricchita con liquori, come il Calvados ad esempio, spezie (come la cannella per citarne una) oppure caffè o arancia.


43 commenti:

  • Carolina

    Semplicemente deliziosa...
    Viene proprio voglia di tuffarcisi dentro lì!!!
    Io la prediligo addirittura alla nostra crema, forse perché la trovo più delicata e leggera.
    Buon fine settimana Camomilla!

  • minnie

    Che buona deve essere questa meraviglia...
    eh si il Cuoco Nero è sempre una garanzia ... e anche i tuoi piatti!!!!

  • Arietta

    Buongiorno cara! Sicuramente ricordi che anche io avevo fatto una salsa alla vaniglia, ma quella a differenza della tua non era inglese, ossia prevedeva anche poca farina, risultando un po' più densa! Credo che alla prossima occasione proverò certamente questa ricetta d'autore, resa ancora più affidabile dal fatto che l'hai provata tu! Me la sto sognando con un banalissimo ma sempreverde strudel caldo di mele, sai? Vabbè, meglio vada a fare la mia colazione a base di biscotti integrali e caffè latte, prima di collassare qui! Un bacione e buon weekend!!!

  • Mirtilla

    bellissima questa salsa!!
    eppoi,come indichi tu,si puo'variare di volta in volta con l'aggiunta di qualche ingrediente ;)

  • dolci chiacchiere

    Mamma che buona...non so se mi è più buona con un dolce o mangiata a cucchiaiate...Bravissima

  • fantasie

    Il cuoco nero è bravo, ma sei tu che realizzi questi meravigliosi piatti... non tutti sono all'altezza!

  • katty

    che buona questa crema!! adoro tuffarmici con il cucchiaino !!
    purtroppo devo resistere !!
    ciao e buon fine settimana!!

  • Betty

    direi che davvero niente male, deliziosa direi!
    brava come sempre, baciiiii

  • Mary

    sembra davvero molto buona!

  • manu e silvia

    Buonissima e davvero dleicata!!
    un bacione

  • Camomilla

    @ Carolina: non saprei dirti se la preferisco alla crema pasticcera, ma ti posso dire che me la sono davvero gustata insieme al dolce che accompagnava.
    Buon fine settimana anche a te, un abbraccio!

    @ minnie: ti ringrazio, sei davvero gentile :)

    @ Arietta: ah guarda con lo strudel, come si suol dire, è la morte sua! Ma sai qual è il problema di queste salse? Che rendono i dolci ancora più golosi (e calorici...) e io non so proprio resistere ;P
    Un bacio grande e buon week end anche a te!

    @ Mirtilla: sì proprio così si può aromatizzare a piacimento in base alle proprie esigenze :)

    @ dolci chiacchiere: si può benissimo mangiarla a cucchiaiate, magari accompagnata da qualche ottimo biscotto, come le lingue di gatto ;)

  • Camomilla

    @ fantasie: grazie mille ^_^

    @ katty: grazie, buon fine settimana anche a te!

    @ Betty: te la consiglio, baci :)

    @ Mary e Manu e silvia: grazie ragazze!

  • sweetcook

    La salsa inglese non l'ho mai assaggiata anche se la guardo sempre con una erta ammirazione e curiosità, sarà il nome che mi fa pensare a qualcosa di elegante ed aristocratico? ^_^
    Cmq me l segno, Santin è una garanzia e tu pure:)
    Ti auguro un buon fine settimana:)

  • dolci a ...gogo!!!

    sarà davvero buonissima e poi santin nn si smentisce...che bel colore che è!!baci imma

  • chia_76

    MMMHhh... posso infilarci un dito e prenderne una ditata???!?
    (guardandola mi balza alla mente la pubblicità: se non ti lecchi le dita godi solo a metà ...rende l'idea??!!?!)
    Davvero dliziosa, come giustamente dicevi tu la trovo adatta per accompagnare una buona colomba Pasquale!!!
    Bravisssima come sempre!
    BUON WEEKEND
    Bacione grande

  • Onde99

    Le creme mi spaventano sempre un po', proprio perché temo di non riuscire ad individuare il giusto livello di cottura... I tuoi consigli, però, sono, come sempre, precisissimi ed esaurienti, la prossima volta li seguirò pedissequamente! Questa salsa ha un colore bellissimo, attendo con impazienza di vedere a cosa l'hai accompagnata!

  • germana

    segnata! spesso la mia crema inglese impazzisce, proverò questa, ciao e buon week end!

  • Camomilla

    @ Sweetcook: ti dirò, il nome fa pensare lo stesso anche a me ;)
    E' una salsa raffinata per veri gourmand, quindi non puoi fartela scappare! Grazie per la fiducia tesoro, passa un buon fine settimana anche tu :*

    @ Dolci... a gogo!: il suo colore è davvero molto intenso, ha conquistato anche me ;)
    Bacioni cara

    @ Chia_76: buongiorno stella!
    Hai reso l'idea eccome... puoi immaginarmi pochi istanti dopo averla preparata mentre pulivo con il cucchiaino il recipiente che ho usato per la cottura?!
    Esatto, dato che non ho preparato nulla in tema pasquale, almeno c'è questa salsina che si presta ad essere accompagnata alla colomba ;)
    Un forte abbraccio, buon week end anche a te!

    @ Onde99: il top sarebbe avere il termometro perchè così quando hai raggiunto la temperatura sei bella che a posto. Io non ce l'ho e con questi accorgimenti mi sono trovata bene... certo va costantemente sorvegliata e accudita :)

    @ germana: bene, quando la provi fammi sapere com'è andata!
    Buon week end anche a te carissima

  • Simo

    Mmmmmm...che gola che mi fa.....

  • le pupille gustative

    Buonissima la crema inglese alla vaniglia, la amo anche di più della crema pasticcera, è proprio un dolce peccato di gola. Felice weekend!

  • Alessia

    adoro questa crema, qualche volta mi è impazzita perché il latte era troppo caldo, qualche volta è venuta divinamente invece.
    E che meraviglia quel sentore di vaniglia..

    buon weekend

    A.

  • Cenerentola

    ma guarda la combinazione!!!avevo appena finito di sbirciare un libro di cucina sulle creme e dolci al cucchiaio, poi accendo il pc e sul tuo blog becco lo stesso tipo di crema che stavo golosamente ammirando sul libro!!!bellissima la foto...!kiss...

  • princicci

    sembra vellutata e delicata...chissà che buona!!!!aspettiamo il dolce da accompagnare!!!!!un bacio claudia

  • Adrenalina

    Il cuoco nero è un mito!! Io rimango a bocca aperta quando lo vedo armeggiare in cucina sul canale del gambero. Questa ricetta è tutta da provare!! Bravissima che sei riuscita a mantenere la temperatura anche senza termometro

  • Camomilla

    @ Simo: sapessi a me ;)

    @ Le pupille gustative: eh già è un vero peccato di gola questo, io mi accontento di concedermelo ogni tanto!
    Buon week end a nche a te :)

    @ Alessia: è una preparazione che va seguita con attenzione infatti, al minimo sgarro non perdona ;)
    Grazie, anche a te!

  • Camomilla

    @ Cenerentola: eheheh sei circondata dalle creme, non sarà mica un segno del destino?!
    Baci

    @ princicci: il dolce arriverà presto vedrai ;)

    @ Adrenalina: spesso guardo anch'io il suo programma televisivo e rimango sempre molto colpita dalla naturalezza che ha nel fare anche un dolce molto complesso. Il suo libro è stato un ottimo investimento ;)
    Grazie Marzia, buon fine settimana!

  • Romy

    Questa sì che è una crema! Secondo me sta benissimo con le mele al forno...uhmmmm! Baciuzzi :-D

  • Elga

    Non è un gioco da ragazzi preparare un'ottima crema inglese, anzi io lo trovo arduo e metodica a cui prestare dedizione. La tuasembra deliziosa!

  • Lo

    che meraviglia....poi sognare a tutte le cose a cui posso abbinarla....mmmmmmm felice nuovo weekend!

  • lenny

    Concordo sulla difficoltà di cuocere alla perfezione una crema inglese, ma con i giusti accorgimenti i risultati sono appaganti e resta la gioia di aromatizzare a piacimento una simile delizia.
    Ciao

  • Micaela

    non conoscevo questa ricetta! la copio subito!! un bacione

  • Marilena

    Ciao carissima, questa salsa e' favolosa, ...prendo nota...!
    Buon week end, bacioni.

  • babi

    Buongiorno Camo! Ho sentito spesso parlare del Cuoco Nero e mi piacerebbe tantissimo provare qualche sua ricetta. Questa salsina dev'essere golosissima! Un bacione e buon finesettimana!

  • v@le

    wowww ottima per tuffarci dentro dei biscottini! buon week-end
    vale

  • astrofiammante

    fine settimana decisamente morbidoso
    e goloso, bacio!

  • ღ Sara ღ

    questa è ottima come accompagnamento!!! che delissssssssssia!!!

  • NIGHTFAIRY

    Ciao bella!come stai?prendo subito nota di questa salsa alla vaniglia, sembra molto buona!
    Buona domenica!

  • :: Anemone ::

    M E R A V I G L I O S A!
    Immagino il sapore..mmmhmmmh,,, che gola!
    Quando ero piccina la mamma me la preparava sempre!! Bei vecchi tempi..andati ahimè!!

    ^___^
    Un bacione enorme e buona settimana santa!!

  • Camomilla

    @ Romy: sì, ce la vedo bene anch'io questa salsa con il sapore delle mele ;) Un bacio!

    @ Elga: infatti è una preparazione non facile che richiede grande attenzione. Un abbraccio :)

    @ Lo: già con questa salsina ci sono innumerevoli abbinamenti con altrettanti dolci... ;)

    @ Lenny: il fatto di aromatizzarla a piacimento la rende ancora più versatile e gradevole. Baci!

    @ Micaela: sono contenta di avertela fatta conoscere allora, un abbraccio!

  • Camomilla

    @ Marilena: grazie cara, buon inizio settimana :)

    @ Babi: io ho intenzione di provarne diverse di sue ricette, per ora sono a quota 2! Bacioni

    @ V@le: sì, ci vedo benissimo le lingue di gatto ;)

    @ astrofiammante: ti ringrazio Astro, un abbraccio!

  • Camomilla

    @ Sara: grazie!

    @ Nightfairy: tutto bene grazie, peccato solo che sia lunedì :(
    Ti abbraccio forte, buon inizio settimana!

    @ Anemone: grazie carissima, ti auguro un buon lunedì. Un bacione!

  • La Gaia Celiaca

    adoro la crema inglese, io ci metto pochi grammi di fecola per addensarla, ma una volta me ne sono scordata ed era venuta buonissima anche così!

  • Camomilla

    @ La Gaia Celiaca: con la fecola è anche più facile e veloce da realizzare, ma trovo che cambi un po' il sapore :)