Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

mercoledì 1 aprile 2009

Pane integrale ai semi di lino e girasole


Eh cosa vi devo dire, la mancanza della montagna si sente e non poco… Ogni sera, infatti, quando giunge l’ora di cena mi sale un notevole languorino e penso a tutte le leccornie che venivano gentilmente servite al mio tavolo e che purtroppo ora non posso, ahimè, più gustare. Ma tra tutti i piatti dell’ottima gastronomia tirolese, ciò di cui sento maggiormente la nostalgia è il pane.

Avete presente quello cosparso di innumerevoli semini, riconoscibile dal suo inconfondibile sapore e profumo? Ecco prima della mia partenza ho pensato bene di acquistare tutto il necessario per produrlo una volta arrivata a casa (e qui salta fuori parte del mio shopping…), quindi mi sono fornita di farina integrale bio, semi di lino e semi di girasole (anch’essi biologici) e aceto di mele (che non sapevo servisse, ma non si sa bene per quale motivo l’ho provvidenzialmente aggiunto alla mia lista).

Così, mi capirete, questo week end non vedevo l’ora di panificare e di utilizzare finalmente parte del bottino della montagna, ma mi mancava ancora la ricetta, che ho trovato nel blog di The Kitchen Pantry. Ricetta che mi ha colpito subito per l'aspetto del prodotto finito e per la certa provenienza della fonte, un amico tedesco dell’autrice. Come non provarla?

Ebbene vi dico io l’ho trovato perfetto: è facile e veloce da realizzare perché basta mescolare gli ingredienti tutti insieme senza attendere tempi di lievitazioni troppo lunghi, è caratterizzato da una bella crosta croccante fuori e ha una consistenza interna davvero soffice. Per non parlare del sapore davvero uguale all’originale. Per questi motivi io l’ho eletta come LA ricetta per realizzare questo tipo di pane.

E’ ottimo accompagnato sia da qualche fetta di speck (altro acquisto che ho fatto) che da marmellata di mirtilli neri o altri frutti di bosco, quindi lo potete servire durante il pasto, ma anche a colazione, a voi la scelta! Io ho apportato una sola modifica: ho sostituito la farina bianca con quella integrale di frumento.



PANE INTEGRALE AI SEMI DI LINO E GIRASOLE
(ricetta tratta da The Kitchen Pantry)

Ingredienti per uno stampo da 25x11 cm:
500 g di farina integrale di frumento bio (nella ricetta originale era bianca)
200 g di semi vari (100 g di semi di lino + 100 g di semi di girasole) + 6 cucchiai
2 cucchiai di aceto di mele
2 cucchiaini di sale
1 cubetto di lievito di birra da 25 g
½ l di acqua tiepida



Procedimento:
Fate sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida mescolando bene cun un cucchiaio. Nella ciotola della planetaria disponete la farina integrale, il lievito sciolto insieme all’acqua, i 200 g di semi, l’aceto di mele e da ultimo il sale, quindi lavorate il tutto con il gancio a k fino ad ottenere un composto molto morbido, umido e colloso (se non avete l’impastatrice mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolateli fino ad amalgamarli con un cucchiaio di legno).

Con l’olio extravergine di oliva ungete uno stampo da plumcake piuttosto grande (il mio era da 25 x 11 cm), cospargetelo con 4 cucchiai di semi (2 di lino e 2 di girasole nel mio caso) anche lungo i bordi e rovesciatevi l’impasto all’interno aiutandovi con un cucchiaio. Disponete i restanti 2 cucchiai di semi su tutta la parte superiore del pane.

Posizionatelo nel forno freddo e al centro, quindi impostate una temperatura di 200°, modalità statica con calore sia sotto che sopra. Dopo 15 minuti estraete il pane, praticate un taglio longitudinale con un coltello e rimettete a cuocere per altri 45 minuti circa.

Una volta giunto a cottura, sformatelo e fatelo raffreddare avvolto in un canovaccio pulito.


69 commenti:

  • LaFRA

    Deve essere buonissimo!
    Ciao!
    Fra

  • Carolina

    Buongiorno Camomilla!
    Questo lo faccio sicuro al più presto...
    Mamma mia come mi piace! Magari già questo weekend... Domenica è il compleanno di mia madre, potrebbe essere un bel modo per arricchire il cestino del pane e vivacizzarlo un pochino... Che ne pensi? Suggerimenti?
    Grazie e buona giornata!

  • manu e silvia

    Ciao! che bel pane!con tanti semi come piace a noi! e l'abbinamento con speck e marmellata ci sembra proprio perfetto!!
    stranissimo l'utilizzo dell'aceto! ma in cosa influisce? sapore, consistenza o lievitazione??!
    un bacione
    PS: questa sera proviamo i crackerini alle cipolle

  • manu e silvia

    Scusa...ho sbagliato il blog dei biscotti! eh...troppo incantate dalle meraviglie della panificazione!!
    ;)

  • Lo

    ma è meraviglioso...è esattamente il pane umido che ogni tanto mi sogno...allora è laceto il trucco? riesci a capire che tipo di farina integrale hai usato? un misto di cereali? io metterei la segale ad esempio...ma forse sbaglio....un bacione

  • Camomilla

    @ La Fra: grazie, buona giornata :)

    @ Carolina: ma buongiorno a te!
    Penso che tu abbia ragione, credo anch'io che sia un bel modo per abbellire il cesto del pane, se hai tempo io aggiungerei anche qualche grissino fatto in casa, che ne dici?
    Un abbraccio cara!

    @ Manu e silvia: l'aceto è l'ingrediente che secondo me ha fatto la differenza. Infatti gli conferisce quella giusta nota di sapore per farlo assomigliare molto all'originale.

    @ Lo: allora tieni presente che la marca di farina era austriaca quindi la confezione è scritta per lo più in tedesco. Comunque dovrebbe essere farina integrale di grano duro. Oggi quando torno a casa controllo e ti faccio sapere :)
    La segale secondo me sta benissimo e credo che si possano anche variare i tipi di semi a piacere.
    Baci

  • il_cercat0re

    ma che bello!!!

  • lise.charmel

    manca l'ultima istruzione della ricetta: una volta raffreddato... sbafatevelo tutto in un sol boccone! perché vedo subito che non riuscirei a fermarmi alla prima fetta...

  • katty

    che buono!! e che foto!! buona giornata!!

  • Onde99

    Che bello questo pane!!! Mi ricorda quello che mangiavo in Croazia (sì, lo so che non c'entra niente con il Tirolo, ma che ti devo dire? Lì gli effetti della dominazione asburgica si continuano a far sentire, persino nella cucina costiera, molto più ricca di kartoffeln che non di pesce!!!), spalmato di Nutella, per colazione. Sei stata bravissima a realizzarlo da sola: io ho comprato giorni fa il preparato per macchina del pane per realizzare il pane con i semini (completo di farina integrale autolievitante, semini e tutto), ma non l'ho ancora provato...

  • Fra

    Bellissimo questo pane!! e poi ci sono due cose che mi intrigano molto: l'aceto di mele e l'inizio della cottura a forno spento...da provare
    Un bacione
    fra

  • Maurina

    E' pieno zeppo di semi questo pane, deve essere particolare ma gustoso!

  • sweetcook

    Con tutti quei semini non può che essere ottimo, casualmente ho quelli di lino in casa, ma non quelli di girasole, chissà se mi cimentassi lo stesso...
    Comunque in attesa di decidere, mi sa che ne prendo un paio di fette;)
    Un bacione Camo*

  • Mirtilla

    che delizia!!
    ha un aspetto morbidissimo ;)

  • Camomilla

    @ Il_cercat0re: grazie!

    @ lise.charmel: nemmeno io ci sono riuscita purtroppo e vedrai che lo rifarò molto spesso ;)

    @ Katty: grazie, buona giornata anche a te!

    @ Onde99: capisco benissimo perchè anni fa andai a Trieste e ho potuto constatare con i miei occhi come in quelle zone ci siano influssi di più stati mitteleuropei, non solo nella cucina, ma anche nell'architettura per farti un esempio.
    Avevo pensato ad acquistare anche la farina già pronta, poi mi sono detta che potevo provare da sola e così ho comprato tutto l'occorrente per farlo. Attendo di vedere il tuo con ansia!

    @ Fra: sono le stesse cose che hanno colpito anche me ed ero anche perplessa per il fatto di estrarlo dal forno per inciderlo 15 minuti dall'inizio della cottura... temevo si afflosciasse, invece ;)
    Un bacio

  • Camomilla

    @ Maurina: è il genere di pane con il quale facevo colazione ogni mattina in montagna, io lo adoro!

    @ Sweetcook: secondo me puoi provare benissimo lo stesso anche con altri semi, ad esempio se hai quelli di sesamo o zucca vanno bene lo stesso ;)
    Un abbraccio

    @ Mirtilla: infatti è davvero soffice, grazie :)

  • babi

    Che meraviglia questo pane! Bravissima Camo! Baci ;)

  • Saretta

    Mi ha conquistata e stasera lo realizzerò!
    bacione

  • Elga

    Ciao mia bella montanara, mi immagino questo pane spalmato di formaggio fresco e marmellata, si può??? Sono proprio una golosa deviata! Comunque è bellissimo:))

  • stefi

    Mamma mia che bontà e che meraviglia!!!!!! A vederlo sembra sofficissimo e profumatissimo, brava!!!!!!!
    Baci baci.

  • Mariluna

    Che bello questo pane, granuloso proprio come piace a me...fine settimana panifico e mi sà che....;)mi piace sempre cambiare ricetta.

    Buonissima giornata

  • Onde99

    Oh, ma io il mio non lo so se lo posterò... la farina è già addizionata con lievito e semini, l'unica cosa che farò sarà cacciarla nella macchina del pane con l'acqua e lanciare il programma... non è mica una ricetta la mia!!!

  • Camomilla

    @ babi: grazie, baci :)

    @ Saretta: benissimo, fammi sapere eh!

    @ Elga: mi sa che le golose deviate sono due ;)
    Ora capisci perchè la mia mamma mi dice sempre che nell'altra vita dovevo per forza essere montanara vero?

    @ Stefi: è davvero molto soffice all'interno e la crosta è croccante al punto giusto ;)
    Grazie!

    @ Mariluna: è un pane rustico, il genere che piace tanto anche a me ;) Bene bene, panifica pure e fammi sapere!
    Buona giornata anche a te

  • Camomilla

    @ Onde99: ah come non detto allora, credevo lo avresti postato ugualmente. Io non ho la macchina del pane altrimenti ti avrei chiesto di consigliarmi la farina nel caso ti fosse piaciuta ;)

  • Lisa

    Ottimo, bravissima davvero..mi piace!

  • Micaela

    carissima dev'essere ottima questa ricetta!!! se tu dici che è buono questo pane mi fido e la provo di sicuro!! ha un ottimo aspetto e si vede già che è soffice soffice!!! un bacione.

  • Cenerentola

    deve essere buonissimo con lo speck!brava Camo!:)bacioni...

  • Arietta

    Non ci crederai (o forse sì, tanto abbiamo appurato quante cose piacciono a entrambe! ;-)) quante ricette di pane con i semini ho catalogato in archivio. E la cosa più imbarazzante e più tragicomica è che ho comprato tutti i semini da ormai 4 mesi e mica li ho ancora usati, no no! Direi che sia giunta l'ora di rimboccarsi le maniche e far fuori la farina di segale comprata per errore al posto di quella saracena, nonchè tutti quei bellissimi semini che ho in tavernetta!
    ps. le farine di cui parla Onde, che immagino siano quelle del Lidl, le avevo prese anche io....manco quelle ho provato, quando uno si dice pigro!! Ne ho di 3 tipi, se mi ricordo un giorno le fotografo e ve le faccio vedere.
    Un abbraccione!

  • Romy

    Mi piace tanto questo tipo di pane....che ti riempie la bocca di sapore, così gustoso, pieno...E anche salutare! Che ne dici...e se lo spalmo di marmellata di ribes? Secondo me è una cannonata...bacioni :-D

  • cristina

    ciao camomilla, sono cristina una tua nuova sostenitrice! =D anch'io amo la cucina, ma sono ancora alle prime armi... più che altro mi affido all'istinto! e alla passione, ovvio... ti seguirò spesso, facendo tesoro delle tue ricette a dei tuoi consigli. a presto! baci

  • Margherita

    Ciaooo! blog stupendo! ti dispiace se mi rubo qualche ricetta da provare a casa? :) cmq ho appena aperto il mio blog... tra poco lo innauguro :D mi farebbe piacere se passassi da me! un bacione! ciauuu!

  • Camomilla

    @ Lisa: grazie, buona serata :)

    @ Micaela: provalo tesoro, a me è piaciuto tantissimo e mi sento di consigliartelo. Fammi sapere!

    @ Cenerentola: sì direi che è davvero la morte sua ;)

    @ Arietta: ora che ho scoperto che c'è un NaturaSì a pochi chilometri da casa mia vedrai quanti semini, cereali e farine faccio fuori! Vedo che tu sei più fornita di me al momento, mi sa che è ora di iniziare a panificare per smaltire tutta quella roba ;)
    Un abbraccio stretto!

  • Camomilla

    @ Romy: dico che è semplicemente perfetto, io ho provato con quella di mirtilli neri e devo dire che ci stavano davvero bene ;)

    @ Cristina: ciao, piacere di conoscerti! Ti ringrazio per le tue parole, mi fanno molto piacere ^_^

    @ Margherita: benvenuta! Ma certo prova pure, buona serata :)

  • Pepe Rosa

    Complimentoni!!
    io sono una vera patita per questi tipi di pane.
    Dato che ho un forno a gas, statico, con calore solo da sotto... secondo te posso provare a farlo o me lo sconsigli?
    grazie!!!

  • Simo

    Camo, che gola che mi fa.....me lo papperei per colazione con un bel velo di burro e marmellata!

  • astrofiammante

    accipicchia Camo, che meraviglia... passa dallo schermo quanto è morbido, hai decisamente ottenuto un pane con i fiocchi!!!

  • Aiuolik

    E' bellissimo! Complimenti!

    Ciaoooo,
    Aiuolik

  • Giò

    adoro i pani con i semini....soprattutto mangiati in sud-tirol!

  • valina

    Passa da me : c'è un premietto da ritirare!!!

  • Camomilla

    @ Pepe Rosa: con il tuo tipo di forno ho paura che cuocia troppo sotto e che la crosta non venga bella croccante. Non avendo un forno a gas non posso dirti altro :)

    @ Simo: grazie cara, buona giornata!

    @ Astrofiammante: ti ringrazio, credo lo farò molto spesso ;)

    @ Aiuolik: grazie!

    @ Giò: allora ci intendiamo ;)

    @ Valina: ti ringrazio, appena riesco verrò a vedere, baci :)

  • chia_76

    Ciao tesoro...
    che bello questo pane!
    Mia mamma adora il pane con i "semini" e la farina integrale!!! Questa domenica abbiamo un pranzo con i miei nonni e voglio farle una sorpresa preparando questa delizia!!!
    Poi mi studio la ricetta e se ho qualche dubbio ti chiedo!
    grazieeee

    BACIO

  • i dolci di laura

    wow, lo provo! da me c'è un premio per te

  • Camomilla

    @ Chia_76: buongiorno tesorino!
    Benissimo, mi fa davvero piacere, se hai bisogno di qualche chiarimento chiedi pure, ti aiuto sempre molto volentieri ;)
    Un abbraccio e buona giornata!

    @ I dolci di Laura: ti ringrazio molto, appena riesco vengo a vedere. Un bacio :)

  • frenci

    buongiorno camomilla, tutto bene? quello che mi incuriosisce di questa ricetta è che, pur impiegando il lievito di birra, non preveda nessuna lievitazione dell'impasto prima della cottura... di solito in questi casi si usa il lievito istantaneo, oppure mi sbaglio? ciao camo, grazie e a presto

  • Camomilla

    @ frenci: di solito è così infatti, ma per questa ricetta no. Questo fatto insieme alla cottura con il forno freddo iniziale, così come l'uso dell'aceto di mele sono tutti fattori che mi hanno incuriosita non poco. Il risultato però ha fugato ogni dubbio!

  • Saretta

    Camo, il riosultato(ho modificato solo i semini, ne avevo di altro tipo) è stato FAVOLOSOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
    grazie mille
    Saretta:D

  • Camomilla

    @ Saretta: grande!!! Mi fa davvero piacere, brava ;) Per quanto riguarda i semi non ci sono problemi, si possono variare a piacere, tipo anche con il sesamo ce lo vedo bene.
    Grazie a te per avermelo fatto sapere!

  • Gaia

    ho letto questa ricetta e me ne sono innamorata anche perchè io adoro i semini! li mangio a cucchiaiate!!!

    l'ho appena messo in forno, mi incuriosisce tantissimo la storia del forno freddo!

  • Anonimo

    Ciao camomilla ben ritrovata, dalla tua vacanza montanara,ho apprezzato molto le tue foto, (vecchi ricordi)purtroppo io sono molto lontana da li'.Ho fatto la torta salata postata qualche settimana,ha avuto un gran successo.Faro' anche il pane ma il dubbio del lievito, leggendo le risposte, ha fugato ogni dubbio.Un carissimo saluto ed un b.w.Lina.

  • Camomilla

    @ Gaia: bene, fammi sapere!

    @ Lina: buongiorno Lina! Sono contenta che la torta salata ai porri vi sia piaciuta :)
    Anch'io ero abbastanza scettica prima di realizzare questo pane, invece il risultato mi ha fatto cambiare idea in positivo!
    Buon fine settimana anche a te, un bacio :)

  • Marilena

    Questo pane e' giusto quello che stavo cercando da un po'. Favoloso!
    Bravissima.
    Bacioni

  • Gaia

    si si si
    da rifare
    mi ha dato enorme soddisfazione!!!!
    buonissimo!

  • Camomilla

    @ Marilena: scusami mi ero persa questo commento... te lo consiglio questo pane, un bacio!

    @ Gaia: bene, sono contenta che sia piaciuto tanto anche a te!!!

  • meryt

    ciao, è la prima volta che capito sul tuo blog, e questa ricetta mi interessa moltissimo. ti volevo chiedere un paio di cose: come e per quanto si conserva questo pane? al posto dell'aceto di mele, posso mettere quello balsamico o di vino(mi hanno detto ke il sapore dell'aceto di mele è simile a quello balsamico)? dato che ho un forno a gas ventilato, come mi posso comportare con la cottura?
    grazie in anticipo :)

  • Camomilla

    @ meryt: piacere di conoscerti :)
    Rispondo subito alle tue domande. Allora riguardo al tipo di aceto ti consiglio quello di mele come da ricetta, perché a mio avviso è quello che meglio si sposa per questo tipo di preparazione.
    Come tempo di conservazione ti dico circa un paio di giorni non di più. Se però ti avanza puoi sempre pensare di tagliarlo a fette e congelarlo negli appositi sacchetti, io lo trovo pmolto pratico.
    Riguardo al forno a gas sono spiacente ma non so risponderti perché io ho il forno elettrico. Per una buona cottura è fondamentale che il calore provenga sia da sopra che da sotto, mi raccomando. Ecco questo dovrebbe essere tutto, se però hai ancora qualche dubbio, chiedi pure :)

  • Anonimo

    per meryt: io l'ho fatto nel forno a gas più o meno la cottura è la stessa l'unica accortezza che devi usare è di togliere il pane dallo stampo dopo i 45 min. e metterlo sulla gratella interna del forno e tenercelo 5/10 min (forno acceso) e poi accendere il grill per dorarlo sopra. E' ottimo in congelatore si mantiene benissimo.
    Suranovi

  • Anonimo

    GRAZIEGRAZIEGRAZIE!L'ho provato!e'fantastico e poi è veloce e facile da realizzare,una vera delizia.L' ho gustato appena sfornato con salumi e formaggi tirolesi:da sturbo!
    Domani mattina prima di andare al lavoro ne faccio un altro filoncino da regalare all'amico che mi ha portato i semi dall'alto Adige. Ne sarà entusiasta.Una ricetta da non dimenticare.

  • Camomilla

    @ Anonimo: ti ringrazio! Di questo pane dai sapori un po' tirolesi mi sono innamorata anch'io e non si contano ormai le volte che l'ho fatto. Secondo me è ottimo anche a colazione con una confettura di frutti di bosco ;)
    A presto!

  • Anonimo

    Ciao Camomilla!
    Questa sera con il mio maritino abbiamo messo in opera 2 delle tue fantastiche ricette: il pane ai semini e i brownies (che sono però ancora in raffreddamento)...ho però avuto un problemino con il pane...che non si è cotto...uffi! Ho seguito passo passo la tua ricetta ma all'interno è rimasto tutto ammassato. Allora m'è venuto un dubbio: potrebbe essere che il mio forno raggiunge più lentamente la temperatura? In pratica i 200°C li ha raggiunti alla fine dei 45 min. Potresti dirmi se va bene così, o se deve proprio cuocere a 200°C, nel qual caso lascerei il pane in forno il tempo che necessita in più. Magari potresti dirmi a che minuto dei 45 (quindi la seconda fase di cottura dopo i primi 15 min. e taglio longitudinale) il tuo forno raggiunge la temperatura?
    Ti ringrazio...ci tengo tanto a riuscire in questa ricetta...quando l'ho letta non credevo ai miei occhi, mio marito adora questo tipo di pane, sembra proprio lo stesso che abbiamo assaggiato in Germania!
    Tantiisimi complimenti per il tuo blog,hai idee originalissime che si sposano tantissimo con i miei gusti!
    A presto :-)
    Ele

  • Camomilla

    @ Ele: benveuta :)
    Purtroppo non tutti i forni sono uguali, innanzitutto mi dovresti dire che forno hai, se elettrico o a gas perché la questione cambia abbastanza secondo me. Poi se l'hai impostato in modo che il calore provenga sia da sopra che sotto. Purtroppo non ti so dire esattamente quale temperatura raggiunga il mio forno dopo i 15 minuti perché non ho un termometro manuale, l'unica cosa che mi sento di consigliarti è di provare a prolungare ancora un po' la cottura per altri 5-10 minuti non so, magari dopo i 45 minuti fai una prova stecchino (infilandolo al centro del pane) e vedi come ti esce (deve essere asciutto e pulito). Se aumentando la cottura noti che la superficie diventa troppo scura coprila con un foglio di alluminio.
    Spero di averti risposto in maniera esauriente, se hai altri dubbi chiedi pure ;) Fammi sapere come va, è impossibile che non ti riesca :)
    Buona giornata

  • Anonimo

    Ciao Camomilla!
    Grazie per la tua pronta risposta...come puoi vedere ci tengo molto che questa ricetta mi riesca! Il mio forno è elettrico e ho impostato sullo statico sopra e sotto...cmq non demordo seguirò i tuoi consigli e ti faccio sapere!
    Grazie e a presto :-)
    PS i brownies sono fantastici!
    ...anzi me ne mangio subito uno!

  • Camomilla

    @ Ele: ma figurati, grazie a te! Spero che la prossima volta vada meglio ;)
    Un bacio e buon fine settimana!

  • nicole

    grazie per la ricetta, il pane è buonissimo!in 2 giorni l'ho fatto 2 volte,la prima volta è venuto un pò duro,ma la seconda volta perfetto!però ho fatto metà farina int e metà farina manitoba e ho messo meno semi, senza parole troppo buono!!

  • Camomilla

    @ nicole: grazie per avermelo fatto sapere, sono felicissima che ti sia piaciuto!
    A presto :)

  • nicole

    MI SERVE UN CONSIGLIO...CON QUESTA RICETTA VORREI FARCI I PANINI.OGGI HO PROVATO ,PERò ESSENDO UN IMPASTO MOLTO MORBIDO E APPICCICOSO ,I PANINI SI SONO ALLARGATI.COME FACCIO A FARLI VENIRE TONDI E MORBIDI?GRAZIE SEI GENTILISSIMA

  • Camomilla

    @ nicole: onestamente non ti saprei dire perché non mi sembra l'impasto giusto per fare dei panini questo, a causa della sua consistenza troppo umida e collosa.

    Ti consiglio di provare con un altro impasto magari, questo è per fare il pane in cassetta e anche per il tipo di lievitazione che ha credo sia abbastanza impossibile ottenere dei panini :)

  • nicole

    UH SCUSA HO RISCRITTO LA STESSA COSA.GRAZIE, ALLORA NIENTE PANINI.E SE LI METTESSI DENTRO LA TEGLIA DEI MUFFIN? CHISSàANTATI

  • Camomilla

    @ nicole: nemmeno perché dovresti ridurre la cottura e non riusciresti a raggiungere la lievitazione completa :)

  • nicole

    OK ALLORA RINUNCIO!GRAZIE TANTE PER AVERMI RISPOSTO BUONA SERATA