Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

giovedì 19 marzo 2009

Torta salata con porri e ricotta (e pâte à quiche di C. Felder)

Finalmente è arrivato il momento che più sognavo da un paio di mesi a questa parte: la mia tanto sospirata (e meritata mi permetto di aggiungere...) settimana di ferie! Dopo un periodo di duro lavoro e vari impegni che mi hanno occupato in maniera frenetica ogni singola giornata, mi concedo un po’ di sano riposo e relax in quel di Plan de Corones, in provincia di Bolzano. Non sarò presente su questo blog quindi per qualche giorno, il rientro è previsto verso il 25/26 marzo, mi auguro di tornare quasi come nuova e soprattutto meno stressata.

Vi lascio con una doppia ricetta che vorrebbe essere un nuovo spunto per chi ancora non si è cimentato o non conosce questo tipo di preparazione (in particolare mi rivolgo alle mie lettrici e lettori che non hanno un blog e che magari se la sono fatta scappare).

Mi spiego meglio. Fino a qualche tempo fa, ogni qual volta dovevo preparare una torta salata o una quiche, mi affidavo al solito buon vecchio rotolo di pasta fresca (sfoglia o brisé a seconda dei casi) della mia marca di fiducia (lo dico? Buitoni) che trovavo nel banco frigo del super, adesso no. Non che io mi sia trovata male con questi prodotti, anzi (la pasta sfoglia ad esempio non credo mi metterò mai a farla da sola, troppa fatica…), però da quando ho provato la ormai famosissima pasta da quiche di Christophe Felder non credo che tornerò più indietro.

In primo luogo questo impasto è molto semplice da preparare, si stende con facilità (senza rompersi, avete capito bene) ed ha una grandissima resa, nonché un sapore e una fragranza ottimi. Inoltre volete mettere com’è farsi tutto in casa da soli senza dover ricorrere a prodotti industriali? Io, utilizzando la planetaria, ci ho messo pochissimi minuti ed ho ottenuto un risultato molto soddisfacente. Insomma, per farla breve, in una sola parola vi dico che è davvero perfetta.

Questa pasta mi è servita per realizzare una torta salata, tratta dal mensile Cucina Moderna di Marzo 2009, a base di freschissimi porri e ricotta, che devo dire ho gradito molto per la sua delicatezza. E’ anche abbastanza leggera se vogliamo, perché è priva di panna e le quantità di formaggio sono davvero minime, quindi è molto adatta a questo inizio di primavera, la potete servire sia come antipasto, ma anche come piatto unico magari affiancata ad una bella insalatina.


PÂTE À QUICHE DI CRISTOPHE FELDER:
(dal Cavoletto di Bruxelles)

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
200 g di farina 00
5 g di sale
90 g burro a pezzetti
1 uovo
20 g di acqua

Procedimento:
Con la planetaria (o nel mixer): lavorate la farina insieme al sale e al burro freddo tagliato a pezzetti utilizzando il gancio a k. Aggiungete l’uovo intero e l’acqua continuando ad impastare fino a quando otterrete un impasto liscio e omogeneo. Prelevatelo dalla ciotola, se necessario lavoratelo brevemente a mano, quindi formate la classica palla. Ora avvolgetela nella pellicola alimentare e fatela riposare in frigorifero per 2 ore.

Stendete la pasta con il mattarello su un foglio di carta da forno portandola ad uno spessore di circa 3 mm e con questa rivestite uno stampo rotondo da 24 cm di diametro che avrete leggermente imburrato (formando sia la base che i bordi).

A mano: lavorate con le dita il burro morbido in una ciotola insieme alla farina e al sale fino a quando esso sarà stato completamente incorporato dalla farina. Unite l’uovo e l’acqua e continuate ad impastare fino a quando otterrete un impasto omogeneo, poi procedete come sopra.



TORTA SALATA CON PORRI E RICOTTA
(da Cucina Moderna – Marzo 2009)

Ingredienti per 8 persone:
1 dose di pâte à quiche (o 1 rotolo di pasta sfoglia fresca già pronta in alternativa)
2 uova
100 g di pancetta affumicata a dadini
200 g di ricotta
1 porro
30-40 g di parmigiano reggiano grattugiato
erba cipollina
1 noce di burro (o olio extravergine di oliva)
sale
pepe

Procedimento:
Mondate il porro, tagliando sia le radici all’estremità della parte bianca che quella verde. Lavatelo sotto l’acqua corrente fredda, asciugatelo con un telo da cucina e tagliatelo a rondelle con il coltello. In una padella antiaderente fate rosolare la pancetta affumicata insieme a una noce di burro (o 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, se preferite) per 2-3 minuti a fuoco vivace. Riducete la fiamma e unite le rondelle di porro facendole cuocere per altri 3-4 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno, quindi spegnete e fate raffreddare.

In una ciotola abbastanza capiente lavorate, servendovi di una spatola o di un cucchiaio di legno, la ricotta insieme alle uova, l’erba cipollina lavata e tagliuzzata, il parmigiano grattugiato, il soffritto di pancetta e porri e infine aggiustate di sale e pepe (tenete conto che la pancetta è già sapida di suo mi raccomando). Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato.

Stendete la pasta da quiche con il mattarello su un foglio di carta da forno portandola ad uno spessore di circa 3 mm e rivestite uno stampo rotondo da 24 cm di diametro leggermente imburrato (formando sia la base che i bordi). Se utilizzate la pasta sfoglia già pronta srotolatela e disponetela nella tortiera sempre frapponendo la carta da forno. Versatevi all’interno il composto di ricotta e livellatelo utilizzando il dorso di un cucchiaio.

Fate cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 35-40 minuti e servite la torta salata calda o appena tiepida in base ai vostri gusti.


75 commenti:

  • Arietta

    buongiorno! Ah, benissimo, vedo con piacere che anche tu hai quindi scoperto le meraviglie della pasta da quiche di Felder! In effetti è una meraviglia e ricordo che tutte quelle che l'han provata ne sono rimaste incredibilmente sorprese. Meno male che Sigrid ci ha permesso di conoscere questa ricetta, sono sicura che diventerrà un fortunato tormentone! L'abbinamento porro e ricotta mi era sfuggito sulla rivista, e non capisco come mai, adoro i porri e sono sicura che in questa preparazione si ingestiliscono a vicenda con la ricotta. Allora buona settimana bianca e torna più pimpante che mai! :-)

  • Marta

    quoto in toto il giudizio sulla pasta Felder, anche io da quando l'ho scoperta non uso più la sfoglia o brisè pronta.
    il tuo ripieno poi è molto gustoso.
    Buona vancanza!

  • Jelly

    Questa pasta mi sembra davvero interessante...vediamo se viene bene anche nella versione gluten free!
    Il ripieno della tua torta è uno dei miei preferiti!!!

  • Okkidigatta

    Ottima questa alternativa alla pasta sfoglia e credo nel caso avanzi(?????) dovrebbe esser buona anche riscaldata ....da provare alla prox occasione....kisssss e buone ferie !!!!

  • Mirtilla

    interessante questa saporita torta salata ;)

  • Carolina

    Buongiorno Camomilla!
    Dovrò arrendermi alla pasta da quiche di Felder anche io...
    Mi piace moltissimo questa torta salata e ciò che racchiude. Ha persino un aspetto delizioso, in qualche modo tenero e dolce.
    Buona giornata!

  • manu e silvia

    Qesta pasta dobbiamo provarla anche noi! la torta ci sembra davvero molto buona: dolce per porri e ricotta, con una nota speziata data dalla pancetta!
    una ricetta tutta da provare insomma!
    bè...buone ferie e un bacione!!

  • Virginia

    Mannaggia a te!!! Ma per caso ieri eri qui a spiarmi?? Cosa mi tocca sentire...dunque, devi sapere che ieri ho preparato delle mini quiche con zucca e salsiccia e finalmente ho deciso di fare la brisèe da me (davanti al banco frigo, mi sono detta che era ora di smetterla di comprare certe porcherie...ma hai letto gli ingredienti che usano???).
    Così ho fatto una breve ricerchina sulle brisèe e mi sono imbattuta in questa di Felder. Poi siccome -non so perchè- non mi convinceva al 100% ne ho utilizzata un'altra molto simile (che usa il solo tuorlo e solo 3 cucchiai di acqua ma un po' più di burro) e mi sono trovata benissimo. Un gusto e una fragranza davvero incomparabili a quelle industriali.
    Solo che adesso mi è rimasta la curiosità con questa di Felder...
    Vabbè, sarà per la prossima volta!
    Cara, fai una buona settimana e torna più carica che mai!
    Un grosso bacio!

  • le pupille gustative

    Di questa pasta sento parlare da un po' e siete tutte così iper felici che la devo provare assolutamente!!! Bellissima la tua torta, così perfetta che sembra davvero finta! Buon riposo, buona vacanza, sicuramente meritatissima!!! Divertiti e riposati, un bacione

  • La Fra

    Buongiorno Camomilla,
    complimenti per il bellissimo blog e per la ricetta di oggi.
    Col solito tempismo che mi contraddistingue ho deciso di scriverti per la prima volta proprio oggi che vai in ferie e che quindi ti allontani dal blog per qualche giorno... vabbè sono sicura che leggerai questi commenti anche al tuo ritorno.
    Ti seguo da un pò e ora devo assolutamente chiederti di svelarmi un trucchetto... che sicuramente per te sarà una sciocchezza, ma per me è ancora sconosciuto...
    Allora, mi piacerebbe ogni tanto poter utilizzare degli sfondi colorati e uniformi come i tuoi, ma non so come fare. Mi spiego meglio, non mi sembrano il risultato dell'utilizzo di stoffe colorate o pannelli, credo sia un effetto creato ad arte col pc e non mi sembra neanche ci sia lo zampino di Photoshop perchè i bordi del soggetto fotografato sono troppo perfetti... ma magari mi sbaglio...

    Spero tu (ma anche chi passa di qui e legge questo "appello"!) possa svelarmi questo segreto...
    te ne sarei grata!!

    Grazie, un abbraccio!

  • Camomilla

    @ Arietta: eh già, questa pasta è diventata un must e non poteva mancare nel mio archivio ;) Fortuna che l'ho provata perchè non l'abbandonerò più, hai proprio usato il termine giusto: è una meraviglia! Anche a me capita di perdermi qualche ricetta dalle riviste, ma noto con piacere che quelle che non vedo io le posti tu e viceversa, quindi siamo a posto, no? ;)
    Un abbraccio

    @ Marta: grazie mille :)

    @ Jelly: sono curiosa di sapere se si riesce a produrre anche in versione gluten-free, nel caso fammi sapere!

    @ Okkidigatta: nel mio caso non è avanzata, quindi bisogna provare alla prossima occasione ;)

    @ Mirtilla: grazie!

  • Camomilla

    @ Carolina: buongiorno a te :)
    Guarda te la consiglio questa pasta, ormai l'abbiamo provata in tante e tutte con ottimi risultati, non puoi non farti tentare anche tu... Grazie, un abbraccio

    @ Manu e silvia: vi ringrazio ragazze, baci

    @ Virginia: eheheh ma dai anche tu?? Non ho letto con quali ingredienti fanno quelle paste pronte, ma volutamente... sai quando hai paura di trovarvi scritte cose sconvolgenti??
    Tu invece ora mi hai messo la curiosità di provare la tua... non mi resta che aspettare di trovarla in uno dei tuoi prossimi post. A proposito di zucca, io da tempo ho in mente un ripieno per uno strudel salato assolutamente da provare... conto di farlo quando torno (magari con una pasta strudel fatta da me!).
    Un bacione, ci si rilegge al mio ritorno!

  • Camomilla

    @ Le pupille gustative: peccato solo che io non sia ancora riuscita a procurarmi uno stampo scanalato da tarte, non sai da quanto lo cerco... grazie cara, a presto!

    @ La fra: buongiorno a te :)
    Invece guarda un po' ti rispondo subito! Gli sfondi delle mie foto non sono affatto realizzati con Photoshop, ma sono solo pannelli colorati (di carta o stoffa). Ti posso assicurare che non si riuscirebbe ad ottenere lo stesso effetto con un programma di grafica, io almeno non ci sono mai riuscita. Photoshop lo uso solo per correggere luminostà e contrasto. Parola di Camomilla!
    Spero di averti chiarito ogni dubbio ;)

  • chia_76

    Ciao carissima!
    Che bello... grazie a te potrò scoprire e cimentarmi in antipasti INTERAMENTE fatti con le mie manine!!! Fare belle torte salate è facile e piacevole... ma creare anche la pasta è ancora più bello e soddisfacente.
    Se riesco nel weekend proverò a farla anch'io... Sai che io i porri non li ha mai mangiati? Adoro il loro profumo però.... Proverò!
    Ti auguro una FANTASTICA settimana bianca... Tu tornerai il 25/26 ...io il 26 vado 3gg a Malta per lavoro... Ci sentiremo quindi il 30.
    Un abbraccione stritoloso e un bacio grande.
    A presto...

  • Onde99

    Devo proprio decidermi a provare questa "pate à quiche" di Felder. Proprio oggi ho comprato due confezioni di sfoglia industriale, di una marca francese ("Tante qualcosa") che non avevo mai visto prima e che spero sia un po' meno pesante di quella della Buitoni, buona, ma per i miei gusti troppo burrosa, però, effettivamente, anche questa che ho preso stamani, in quanto a ingredienti, non mi pare proprio salutare... Camomilla, ti auguro una bellissima vacanza: scatenati sulle piste, nei rifugi e nei negozi di stampini per biscotti... e salutami quei meravigliosi posti, io temo di dover aspettare, per rivederli, almeno un altro anno...

  • Mary

    buona questa quiche mi piace il mix di ingredienti scelti , baci!

  • Maurina

    Riposati riposati e poi ancora riposati. E sono sicura che quando tornerai sarai una miniera di idee e ricette nuove. A presto.

  • sweetcook

    Non finirò mai di ringraziare Arietta per avermi fatto conoscere questa meraviglia di pasta per quiche (da sigrid me l'ero persa).In pratica da quando l'ho letta, ho fatto 5-6 torte salate in un mese :O e non credo che utilizzerò mai più un'altra ricetta. Questa tua torta in particlare mi ispira parecchio per la mancanza di panna (e di troppi grassi) e la presenza della ricotta. Mi sa che te la copierò molto presto:)

    Sono contenta per le tue ferie, mi raccomando rilassati, divertiti e non pensare a niente, solo a rigenerarti:D

    Un bacione grosso grosso*

  • Pamy

    Ciao, questa torta salata è bellissima, anche io uso la classica sfoglia, ma se mi dici che la pasta felder è meglio la proverò, anche se non l'ho mai vista in giro;)a proposito buone ferie

  • dolci a ...gogo!!!

    mi sa che adesso devo provarla anch'io perche l'aspetto mi sembra divino e poi io adoro tutti i tipi di torta salata:-9bacioni imma

  • Laura

    Mi segno la procedura per la pasta. Io di solito brisè e frolla le faccio in casa, sfoglia mai nella vita perchè è troppo sbattimento. Questa pasta sembra interessante... Ottimo anche il ripieno ovviamente!! E....buone vacanze!!!

  • La Fra

    Grazie Camomilla, non solo mi hai tolto un dubbio, ma mi hai proprio sollevato da un peso: cioè dall'eventualità che ci fosse lo zampino di quell'odioso di Photoshop... non so perchè, adoro la tecnologia, ho fatto da sola il sito internet del mio negozio, ma Photoshop proprio non mi va giù... mi irrita!
    Mi era venuto il sospetto dell'assenza di ritocco grafico allo sfondo dal fatto che si vedono le ombre e non credo sia facile riprodurle così fedelmente.

    Bene, bene, grazie!!

  • Camomilla

    @ Chia_76: buongiorno cara!
    E' proprio per questo che anch'io mi sono decisa a provare quest'impasto sai? Trovo che sia molto più soddisfacente, oltre che salutare, preparare tutto con le nostre mani... almeno siamo sicure di quello che ci mettiamo dentro ;)
    Se ti capita di avere un po' di tempo provala, poi tu puoi farcirla come preferisci, prendendo spunto anche da altri ripieni che trovi in archivio ad esempio. Grazie mille tesoro, ci sentiamo al tuo ritorno da Malta, ti abbraccio forte forte.

    @ Onde99: ora mi manca solo di trovare un buon impasto anche per gli strudel e poi sono a posto, anche se in questo caso sarà molto più difficile perchè adoro quelli a base di sfoglia e di farla in casa non se ne parla nemmeno ;) Come scrivevo da te, conto di saccheggiare negozi e simili per fare incetta di stampi, stampini e quelle robine lì... al ritorno magari racconterò qualcosa sui miei acquisti ;)

    @ Mary: grazie!

    @ Maurina: lo spero tanto, vorrei anche trovare qualche libro di ricette nuovo... chissà!
    Un abbraccio

  • Camomilla

    @ Sweetcook: io da Sigrid l'avevo vista invece, ma non avevo il coraggio di provarla all'inizio, ci credi? Io la penso esattamente come te, non cambierò più ricetta ;) Ho scelto questa torta proprio per il suo ripieno, un po' l'abbinamento ricotta e porri mi stuzzicava parecchio, ma anche per l'assenza di panna (del resto un occhio alla linea ce lo metto sempre quando posso...).
    Ti abbraccio con affetto,
    Sara

    @ Pamy: credo che te lo possiamo confermare in molte che questa pasta è superlativa, non ti resta che provare ;)

    @ Dolci a...gogo!: anch'io impazzisco per le torte salate, un bacio :)

  • Saretta

    Beh mi hai quasi cionvinto a provarla!ma solo quando avrò un pochino + di tempo!Bellissima la torta e delizioso l'abbinamento!
    BUONISSIME VACANZE!
    Bacione

  • stefi

    Ciao cara conoscoo anche io la pasta da quiche di Felder è favolosa.
    Bellissime anche le due torte brava!!!!!!

  • Monique

    Dovrò provarla anch'io prima o poi..non ci son scuse..
    Cmq la pasta sfoglia è molto più semplice di quel che puoi pensare, l'ho imparata al corso di pasticceria e quella è un'altra di quelle cose che dopo non molli più, ha un gusto totalmente diverso (e ovviamente migliore). Devi solo avere un po'di tempo a disposizione ma i "giri" si possono fare anche a distanza di ore quindi non è troppo vincolante come seguire un lievitato.
    Se passi da me in uno degli ultimi post la trovi, devi provarla!

  • Romy

    Bellissima e buonissima, la tua creazione! Mi raccomando....divertiti, rilassati e torna pimpante e piena di idee! un abbraccio...a presto! :-D

  • Camomilla

    @ Laura: anch'io la frolla da sempre la faccio in casa, la sfoglia è davvero troppo uno sbattimento, ma non escludo che se una volta potessi provare magari cambierei idea... vedremo!

    @ La fra: meno male, sono contenta di averti tolto ogni dubbio! Questa cosa dello sfondo me la chiedono in tanti e ci tengo che si sappia che quel colore non è frutto di un ritocco...

    @ Saretta: bene, ti dico, il tempo più lungo è quello di riposo in frigo (2 ore) per il resto io con la planetaria ci ho messo pochissimo :)

    @ stefi: grazie mille cara!

    @ Monique: davvero? Mi hai quasi convinta sai? La preparazione della pasta sfoglia la vedo come un procedimento così lungo e laborioso, ma soprattutto elaborato... vengo senz'altro a studiarmi il tuo post, magari me lo incornicio così come ho fatto con questa pasta ;) Grazie per la dritta!

    @ Romy: ti ringrazio, ci rileggiamo al mio ritorno :)
    :*

  • Micaela

    Ciao carissina, io invece fino a giugno sono in ferie tutti i venerdì per recuperare tutte le ferie arretrate che ho!!! Ogni tanto un po’ di meritato riposo ci vuole!! Passiamo alla ricetta, anch’io utilizzo la pasta sfoglia della Buitoni e anch’io come te non credo che mi cimenterò mai a farla, mio suocero in pasticceria ha la sfogliatrice e nonostante tutto vedo che non è semplice farla!!! Bisogna avere la forza di schiacciare con il matterello il panetto di burro e fare tutte quelle pieghe nel verso giusto!!! No, non è per me!!! mi ci vorrebbe una giornata di 48 ore per farla!!! Questa pasta per quiches dev’essere fenomenale, devo provarla!! Anche il ripieno dev’essere ottimo, poi per me che sono a dieta è perfetto! Un bacione e goditi la tua meritata settimana di vacanza!!

  • Onde99

    Non so se farai in tempo a leggermi, ma per lo strudel, prova un po' a seguire questa ricetta: http://omindipanpepato.blogspot.com/2008/10/strudel-reazione-e-rivoluzione.html E'quella originale ladina, me l'ha data la signora che mi affittava la casa in Val di Fassa (so che con queste parole ti ho convinta ;-) ). La pasta che ne viene fuori è lavorabilissima, ma in cottura diventa friabile e profumatissima, senza risultare pesante, tra l'altro è indicata anche per gli strudel salati.

  • Lisa

    ottima, deco provarl aquesta pasta!!!

    sai dirmi come mai i miei quiche rimangono piatti??? in forno si gonfiano ma poi si afflosciano :-/

  • Fra

    Allora buone vacanze!!! (come ti invidio ;D)
    Grazie per averci lasciato con questa gustosissima ricetta...la pasta la devo proprio provare
    BAcio
    fra

  • Lo

    si si con questa frolla salata mi avete ocnvinta....io preparavo una brisè all'olio, ma è ora di cambaire! felice vacanza!

  • Simo

    Anch'io, affezionata alla mia pasta al vino, devo davvero provare questa che voi definite una squisitezza....
    ...grazie per avercela fatta conoscere!
    Buonissima vacanza, cara! Riposati e divertiti

  • Camomilla

    @ Micaela: sei fortunella a lavorare 4 giorni a settimana, piacerebbe anche a me ;) Comunque se le hai fai bene a farle le ferie!
    Attraverso i commenti a questo post mi si sta aprendo un mondo di impasti nuovi da provare, io la pasta sfoglia la uso per lo più per fare strudel dolci o salati (la usavo anche per la quiche ma d'ora in poi no ovviamente), se riesco a trovare un valido sostituto per quella sono, come si suol dire, a cavallo :)
    Un abbraccio cara

    @ Onde99: si che faccio in tempo fino alle 17 vi leggo tutte, una per una ;)
    Mi avresti convinta lo stesso perchè di te mi fido, ma c'è quella parolina magica che hai usato (insieme alla tua descrizione) che mi ronza già come un tarlo nella testa! Grazie, sei davvero preziosa ;)

    @ Lisa: detta così è un po' difficile aiutarti... non saprei forse usi uno stampo troppo grande per la dose della ricetta? Fammi sapere :)

    @ Fra: non puoi perdertela Fra, quando ti capita provala ;)
    Un abbraccio affettuoso

    @ Lo: non ho mai provato la tua brisè all'olio, ma ti posso garantire che questa mi ha lasciata davvero soddisfatta ;)

  • Giò

    invidia...io vado ad anterselva d'estate..che meraviglia!

  • Pupina

    Buonissime le quiches coi porri, io ne vado matta!

  • germana

    mi piace molto questa pasta per la quiche anche io l'adoro. buona permanenza in montagna e buon riposo camo.

  • Cuoche dell'altro mondo

    Mentre tu sarai in vacanza io qui nel tuo blog ho un bel po' da leggere e da recuperare ;-))
    Plan de corones è stata per anni la meta delle mie vacanze sciistiche, ho degli splendidi ricordi. Mi raccomando, gustati tutta la cucina altoatesina ... mi raccomando i canederli!
    Un abbraccio
    Alex

  • Cenerentola

    Ciao Camo! vedo dai tuoi commenti che osannate tutti questa pasta Felder...devo assolutamente provarla!poi l'abbinamento porri e ricotta mi stuzzica tantissimo!
    Divertiti, rilassati e mangia buone cose in vacanza!ti aspetterò con ansia per nuove squisitezze!:-)
    ti abbraccio...

  • Alessia

    Impara l'arte e mettila da parte..e qui c'è molta arte da apprendere. Mi segno la ricetta della pasta perché ogni tanto le quiche minacciano il tradimento (o forse sono io che pretendo troppo da loro).
    Grazie per averla condivisa

    baci

    A.

  • Camomilla

    @ Simo: so bene che quando si è affezionati ad una pasta difficilmente la si abbandona, però se ti capita provala, al massimo se non sei soddisfatta torni alla tua ;)
    Grazie, a presto!

    @ Giò: avessi una fotocamera un po' più decente farei un bel reportage...

    @ Pupina e germana: vi ringrazio :)

    @ Cuoche dell'altro mondo: io è la prima volta che vado a Plan, ho l'hotel a San Vigilio di Marebbe, ma conto di visitare un po' tutta la zona circostante. Spero solo che con questo caldo la neve abbia tenuto! Ci puoi giurare che mi gusterò la cucina tirolese, ovviamente la mia dieta per una settimana andrà a farsi benedire...
    Grazie ancora Alex ;)
    Un abbraccio,
    Sara

  • Camomilla

    @ Cenerentola: sì l'abbiamo provata in molte e non ho ancora sentito una di noi trovare un difetto a questo impasto. Grazie :)

    @ Alessia: ti ringrazio, è quello che ho fatto io con la ricetta della pasta da quiche presa dal blog di Sigrid... In ogni caso fammi sapere come va :)

  • elisa

    che meraviglia questa torta salata!Provo subito la pasta da quiche..e ti farò sapere..
    Un bacio!

  • Anonimo

    ciao camo,buona permanenza in montagna.Provero'questa base di torta salata sicuramente. Ero anch'io alla ricerca di base piu' o meno buona e che si potesse lavorare con una certa facilita'(ho sempre rimediato con la sfoglia industriale).Un saluto caro lina.

  • essenza di vaniglia

    Ciao Camo!
    che bello! vai in settimana bianca?! ci mancherai! ma immagino tornerai con tanti spunti deliziosi da proporci!
    anch'io ho provato questa pate à quiche... è davvero fantastica e
    trovo gustisissimo anche il tuo ripieno di porri e ricotta.
    un bacio e buone vacanze!

  • unika

    buonissima l'imbottitura di questa torta...da provare
    Annamaria

  • v@le

    COMPLIMENTI per la quiche...... E buone ferie!!!
    un abbraccio
    vale

  • Anonimo

    Ciao Camo!!!! Finalmente una pasta da fare interamente da sole senza dover ricorrere al banco frigo del super!!!! Grazie di averla postata!!! La devo provare al più presto ad ogni costo...magari questo sabato ;-)
    Un bacione e buone ferie! Divertiti!
    Sabrina

  • blunotte

    devo proprio provarla anch'io questa pasta, la tua torta salata mi ispira troppo.

  • sorbyy

    Che buona!! copio la ricettina cosi la provo Ciao

  • giucat

    Ciao carissima, complimenti per il blog, davvero bello! E le ricette sono belle e semplici come piacciono a me!
    Anch'io faccio questa quiche semplificata...senza pancetta e la base senza burro...si, insomma devo provare la tua...mi sa che ci guadagna decisamente! ;-)
    Bravissima!
    giù

  • katty

    buonissima la tua torta salata!!! da copiare!! baci!!

  • astrofiammante

    coooooopiataaaa, cercavo una conferma a questa pasta, Camo divertiti e mi raccomando tour delle pasticcerie, per colamre le energie consumate, approffittaneeeeeeeeee
    baci!!

  • LittLe ConfectioneR

    uau! è davvero invitante! sembra piuttosto fragrante poi....lo sapevo mi è venuta fame!hih complimenti camomilla!

  • elisabetta

    Questa pasta per quiche di Felder è un'altra delle ricette che vedo spesso in giro e non ho ancora provato, devo rimediare! presentata così, poi... :D

  • Fantasilandia

    Camy, è bellissima questa quiche, soprattutto vedo la pasta che sembra ad ok!!!!
    Devo assolutamente provarla!!!
    Poi se faccio vedere a mio marito il ripieno che hai messo tut, me la fa preparare subito!!!!!!
    Mi appunto il tutto perchè voglio provare anche io a fare questa pasta!!!!
    baciuzziiiiiiiiii e buonissimo Week

  • soleluna

    Che dirti questa torta salata è una meraviglia....e grazie per aver svelato il segreto delle tue magnifiche foto....riposati in vacanza...ciao Luisa

  • ღ Sara ღ

    ma quanto è bella??????? troppo, troppo!!! sei un portento!! bravissima!

  • lenny

    Da qualche anno ho scoperto la bontà della pasta brisèè home made, ma devo decidermi a provare questa meraviglia di pate à quiche.
    Buon relax

  • Elga

    Non mi stancherò mai di vedere la ricetta di questo impasto, è favoloso, ma anche la tua alzatina, non scherza!

  • sciopina

    brava camomilla. esecuzione perfetta. e foto bellissime!

  • Dolcienonsolo

    Voglio provarla anch'io...buona domenica!

  • FairySkull

    Buona la faccio sempre anche io !!! Baci !

  • NIGHTFAIRY

    mmm..che delizia tesorina!mi segno la ricetta della pasta di Felder..grazie!

  • il_cercat0re

    ma WOW!! hai fatto proprio bene a ripetere questa preparazione perchè è fantastica... allora la prox volta la faccio anche io così!
    grazie :-)

  • Pippi

    buonissima!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • paola

    cara Camilla prima di tutto buona vacanza (anche se sta per terminare) e poi grazie!! per questa delicata torta salata con tanto di pàte à quiche e per le patate alla birra che proverò questa sera con una rolata di pollo che ho in freezer da tempo!
    A presto

  • La Fra

    Ciao,
    volevo dirti che ti ho "passato" un meme... trovi tutto nel mio ultimo post.

    Un abbraccio e buon rientro dalle vacanze!

  • Ely

    wowwwww davvero davvero deliziosa e qusta ricetta della pasta sicuramente la sostituirò al mio rotolo che non è manco di marca :-) ciaooo Ely

  • Camomilla

    Ciao a tutti!

    Vi ringrazio per avermi scritto così numerosi, sono rientrata ieri (con mio sommo dispiacere...) ed è stato davvero piacevole trovare tutti i vostri commenti. Purtroppo non ho il tempo di rispondervi singolarmente perchè ho già ripreso il mio lavoro, ma sappiate che mi siete mancati ;)

    Un abbraccio affettuoso a tutti voi,

    Sara

  • Streghetta e Streghina

    CIAO! ho fatto ieri questa torta salata (ho aggiunto una zucchina perchè dovevo "smaltirla").. che dire! è veramente favolosa! è stata il mio pranzo di oggi, è lunedì e mi ha messo veramente il sorriso!
    un bacio
    tizy

  • miciapallina

    santamammadeifelini, quanti commenti!
    Non cercherò nemmeno di legerli, almeno non ora!
    Mi ero persa proprio questa?
    Io che amo, adoro, produco quiches ad ogni occasione?
    E che ho le ricette della brisee, sablee, demi brisee, pate a fonecer perchè quando posso le mie paste mi piace prepararmele?
    Me l'ero persaaaaaa!!!
    E anche questa sontuosa torta salata?
    E quelle li sotto? quelle lincate?
    vabbè..... sono a dieta, ma posso fare così... io mi pappo il ripieno e a GG lascio la pasta!
    Tanto, a leggere, deve essere strepitosa!

    Grazieeeeee

    passo subito al copia incolla!

    nasinasi

  • Camomilla

    @ miciapallina: e fai bene a non leggerli perchè in questo post sono davvero tanti... hai tutta la mia comprensione!
    Se sei un'amante delle quiches non puoi non farti tentare anche tu da questo impasto, prima o poi devi provarlo ;)
    Un bacione!

    nasinasi ronronanti ;)