Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

venerdì 6 marzo 2009

Alchechengi ricoperti di cioccolato fondente


L’alchechengi o physalis è una pianta appartenente alla famiglia delle solanacee (come patate e pomodori, ad esempio), che produce dei particolarissimi calici dalla caratteristica forma somigliante ad una lanterna di carta. Questi ultimi racchiudono al loro interno delle preziose bacche di colore arancione intenso, unica parte edibile dell’intera pianta, molto utilizzate in pasticceria, in particolare in abbinamento al cioccolato, per decorare dolci e anche per realizzare ottime confetture (fonte: Wikipedia).




Vi chiederete come mai sono andata a scomodare queste bacche, che secondo me sono di una bellezza quasi disarmante. In poche parole esse fanno parte di un prezioso e dolce ricordo legato all’infanzia del mio ragazzo, il quale desiderava poterle riassaggiare da diverso tempo, così con la complicità di mia madre che si è data da fare per reperirle, ho deciso di fargli una sorpresa proprio in occasione del suo compleanno. Non potete immaginare che soddisfazione è stata vedere il suo volto pieno di stupore, gioia e riconoscenza!

Come dicevo, gli alchechengi vengono comunemente abbinati al cioccolato fondente, questo perché hanno un sapore abbastanza agrumato che vi si sposa magnificamente. Io li trovo irresisitibili, mi è del tutto impossibile fermarmi ad assaggiarne uno soltanto, sono un vero piacere per il palato e per la vista, dato il notevole impatto cromatico, tra il marrone che cela un cuore arancione acceso, e la loro forma che definirei quasi artistica.



Quella che vi scrivo oggi è una non-ricetta, nel senso che non si tratta di una preparazione chissà quanto complicata (avete presente le fragole ricoperte di cioccolato?), ma la riporto qui di seguito ugualmente per chi volesse provarla:

ALCHECHENGI RICOPERTI DI CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti:
alchechengi
cioccolato fondente tritato


Procedimento:
Con le mani aprite il calice di ciascun alchechengi (che mi raccomando deve rimanere attaccato al frutto) partendo dalla sommità e suddividendolo in 3 o 4 foglie, quindi piegatele verso l’alto in modo da scoprire la bacca. Lavate quest’ultima sotto l'acqua corrente e asciugatela molto delicatamente con un canovaccio pulito.

In una piccola casseruola fate fondere a bagnomaria il cioccolato grossolanamente tritato e, quando otterrete un composto uniforme, immergetevi le bacche fino a ricoprirle completamente. Trasferitele in una gratella per dolci, fatele sgocciolare e ponetele in frigorifero in modo che il cioccolato si solidifichi.


Se siete interessati a scoprire qualcosa in più vi consiglio di leggere anche questi post:

- Il ricettario di Anna: alchechengi al cioccolato

- Zenzero & Cannella: alchechengi caramellati

54 commenti:

  • Castagna e Albicocca

    mi hai fatto ricordare che qualche violta da picoola li mangiavo...così...crudi, senza questo bel cioccolato intorno.
    Che bei ricordi.
    Bacio
    Castagna

  • Isabel

    che meraviglia!!!!! Buona giornata, un bacione!

  • Arietta

    ehi, ma sei andata da un fotografo con gli alchechengi? ;-) Sono spettacolari queste foto, sono rimasta abbagliata!!
    A parte gli scherzi (che poi non scherzo sulla qualità delle foto!)io questi frutti non li ho mai mangiati e non li ho mai nemmeno visti in giro, solo qui su internet, sarei molto curiosa di provarli! Immagino il connubio col cioccolato li renda qualcosa di unico, nella sua semplice raffinatezza. Davvero un bel pensiero evocare questo ricordo in R. Ti auguro un fine settimana quanto più possibile sereno, baci!

  • paola

    Sono dei frutti meravigliosi!! Non mi è mai capitato di assaggiarli.
    Le foto sono magnifiche. Auguri al tuo fidanzato!

  • katty

    le tue foto sono meravigliose!! questi frutti non li ho mai assaggiati devo dire che mi hanno fatto venire voglia le tue foto!! sei bravissima!! buona giornata!!

  • Carolina

    Semplicemente divini.
    Foto stupende.
    Bravissima!!!
    Anche io li avevo visti diverso tempo fa da Anna. Mi è capitato di mangiarli, ma (purtroppo) non ricoperti di cioccolato...
    Buona giornata cara!

  • :: Anemone ::

    Camo cara..io l'ho sempre detto che il tuo ragazzo è estremamente fortunato (l'intonazione è quella di mio nonno col dito puntato ^__^ e un pò invidioso)

    Che meraviglia..foto di un bello pazzesco!
    Un bacione e buon w.e! ^________^

  • germana

    Non ho mai assaggiato l'alchechengi, ma appena li trovo sicuramente li provo così.
    Buon we

  • Anonimo

    Mamma mia camomilla le foto sono un'opera d'arte,bravissima...Quanto al frutto non lo conosco,saranno sicuramente dei cioccolatini prelibati.Un saluto e un buon w.e.Lina.

  • manu e silvia

    Ma che strano questo frutto...lo avevamo già notato, ma solo a carattere decorativo, in un altro blog...ci incuriosice molto!
    dolcissimo il pensiero pe ril tuo ragazzzo!
    un bacione

  • Onde99

    Invece non è affatto banale questa ricetta: gli alchechengi li vedo spesso al LIDL, ma non li ho mai comprati, perché, pur ricordando che, spiluccati per caso, al naturale, mi erano piaciuti, non sapevo come, effettivamente, si impiegassero in cucina. Adesso lo so! Ti chiedo solo una proporzione approssimativa tra cioccolato e alchechengi, non vorrei ritrovarmi con un pentolone da polenta pieno di cioccolato fuso avanzato che non so come impiegare perché ho finito gli alchechengi!

  • Virginia

    Gii alchechengi sono una piccola opera d'arte della Natura...peccato che a gusto non mi facciano impazzire perchè sono davvero belli!

  • dolci a ...gogo!!!

    nn so perche ma questi fruttin mi fanno pensare al natale:-)..che foto stupende e che delizia che hai preparato da mangiare una dopo l'altra!!baci imma

  • Camomilla

    @ Castagna e albicocca: io non li avevo mai assaggiati, li ho scoperti grazie al mio ragazzo. Un bacio!

    @ Isabel: grazie, buona giornata a te!

    @ Arietta: pensa che le foto le ho fatte lo stesso pomeriggio che sono tornata dall'ufficio e dovevo preparare la cena per il compleanno di R. Il merito è di questi frutti che sono molto fotogenici!
    Grazie, buon fine settimana anche a te!

    @ paola: grazie, un bacio!

    @ katty: ti ringrazio, buon fine settimana :)

  • Camomilla

    @ Carolina: io li ho assaggiati sia al naturale che con il cioccolato, sono buoni in entrambe le versioni, ma nella seconda per me sono il top, se ti capita facci un pensierino ;)

    @ Anemone: eheheh ti ringrazio tesoro ^_^, mi fa sorridere la tua intonazione :)
    Buon fine settimana anche a te, baci!

    @ germana: mia madre ha fatto una discreta fatica a trovarli, ma ne è valsa davvero la pena, fammi sapere!

    @ Anonimo: di tutta la frutta ricpoerta di cioccolato fondente, questi sono senza dubbio i miei preferiti. Un abbraccio cara Lina, buon we anche a te :)

    @ Manu e silvia: vi consiglio di assaggiarlo se vi capita, magari ricoperto di cioccolato proprio come ho fatto io ;)

  • sweetcook

    Io non li ho mai assaggiati ma mi hanno sempre affascinato esia perchèè non li ho mai visti dal vivo, sia perchè sono sempre stata curiosa di sapere che sapore avessero, adesso mi hai illuminata, questo post per me ha avuto una grande funzione informativa e non solo, non ti nascondo che leggendo della sorpresa che hai voluto fare a R., mi sono emozionata;)
    Un abbraccio.

  • Camomilla

    @ Onde99: purtroppo non saprei darti una proporzione approssimativa perchè devi sapere che io non ne avevo un paio di cestini, ma una cassettina intera, quindi sono andata avanti a oltranza a prepararli. L'unico consiglio che ti posso dare per consumare meno cioccolato possibile è quello di utilizzare un pentolino molto piccolo e alto perchè altrimenti faresti fatica a ricoprirli alla perfezione. Se comunque hai finito gli alchechengi, il restante cioccolato fuso puoi sempre utilizzarlo per altra frutta (tipo spicchi di arancia). Un bacio!

    @ Virginia: è la stessa cosa che ho pensato io mentre li preparavo: un vero capolavoro di madre natura!

    @ dolci a...gogo!: ti ringrazio, un abbraccio!

  • Monique

    uh li avevo fatti pure io all'inizio della mia "carriera" di blogger..ma mica erano venuti così belli!! compliments!

  • Lady Cocca

    GRAZIE GRAZIE per aver partecipato alla raccolta....mi sono inserita tra i tuoi lettori...ciaoooo

  • Lady Cocca

    Posso farti una domanda?? che programma usi per le foto??' sono bellissime complimenti!!!

  • Anicestellato

    Mai provati...hanno un certo fascino anche senza cioccolato!

    Ovviamente inutile dirti che le foto sono splendide!

  • essenza di vaniglia

    Buongiorno cara!
    ho sempre trovato molto affascinanti questi frutti, ma non conosco il loro sapore.Il più delle volte li ho visti sui libri di dolci, raramente in commercio e solo nel periodo di Natale.
    hai avuto un pensiero dolcissimo per il tuo ragazzo.
    le foto sono davvero belle!
    un bacio e buon fine settimana

  • Fra

    E' vero sono dei piccoli gioielli, il tuo fidanzato deve essere stato contentissimo e ora....ma dove acciderbolina sei riuscita a trovarli?!?!?! :D
    Un bacio e buona settimana
    fra

  • Simo

    Urca, mai mangiato un alchechengi in vita mia...i tuoi sono talmente belli che è quasi un peccato rovinare la composizione..........

  • Mirtilla

    sai che da me sono introvabili???

  • Camomilla

    @ Sweetcook: che carina che sei, non ho voluto scrivere quale fosse il ricordo perchè è troppo personale per lui, ma questa sorpresa lo ha toccato nel vivo...
    Sono contenta di averti fatto consocere meglio queste bellissime bacche, se ti capita provale!
    Ti abbraccio con affetto

    @ Monique: grazie, buona giornata!

    @ Lady Cocca: grazie a te, anch'io mi sono aggiunta ai tuoi ;)
    Ma certo... io uso photoshop, ma in verità lo uso solo per fare i titoli e modificare luminosità e contrasto. Per il resto lascio le foto così come sono. :)

    @ Anicestellato: grazie mille, la luce naturale è sempre la migliore quando si deve fotografare non c'è niente da dire ;)

    @ Essenza di vaniglia: buongiorno a te cara! Anch'io prima di questa occasione li avevo visti solo immortalati nei libri di cucina, ma sono davvero contenta di essere riuscita ad assaggiarli perchè secondo me meritano :)
    Grazie e buon fine settimana!

  • Camomilla

    @ Fra: sai dove li ho trovati? Al centro agroalimentare, il merito però è di mia mamma!
    Un bacione, buon week end

    @ Simo: è vero, però quando li assaggi (almeno così è stato nel mio caso) non riesci più a fermarti, danno una sorta di dipendenza!

    @ Mirtilla: anche qui si fa una certa fatica, non sai da quanto tempo li cercavo!

  • Lisa

    che belli, ti sono venuti benissimo, brava!!!!

  • Elga

    Sempre visti e ammirati ma mai mangiati. Il mio vicino possiede una pianta, adesso andrò in prestito!! Il mio vicino è una fonte inesauribile di novità e prodotti:))

  • Elga

    Dimenticavo..bellissima l'ultima foto!

  • Micaela

    ciao carissima, conosco bene questo frutto! mio suocero, essendo pasticcere li usa spesso!! sono molto decorativi e abbinati al cioccolato sono perfetti! un bacione

  • ღ Sara ღ

    Io ne vado letteralmente matta!!! che delisssssie!!!! complimenti!!

  • ines

    Ma cos'è questa meraviglia? Mi tenta in modo pazzesco. bacioni mia cara

  • Onde99

    Grazie del consiglio, lo seguirò alla lettera e se avanzerà del cioccolato faremo una fonduta!

  • Camomilla

    @ Lisa: grazie! Buon week end!

    @ Elga: lod evo conoscere anch'io il tuo vicino! ;) Scherzi a parte, ho scoperto che questa pianta è molto diffusa nelle nostra zone, un mio amico ha promesso di farmi avere la semente, così magari la pianto in giardino e allora sai che scorpacciate :)
    Grazie carissima, un bacione!

    @ Micaela: infatti l'utilizzo è proprio quello, io sto già pensando a come verrebbe la confettura... ;) Un abbraccio!

    @ Sara: da quando li ho scoperti anch'io ne vado matta, ne farei tranquillamente indigestione!

    @ Ines: lasciati tentare allora, io l'ho fatto e non me ne sono per niente pentita!
    Un bacione!

  • Camomilla

    @ Onde99: ma figurati, mi dispiace non saperti dare le quantità esatte! A proposito di fonduta, ma sai che sto facendo un pensierino a quegli aggeggi da tavolo che fanno la cascata di cioccolato fuso?! Non so se hai presente, io so solo che ho rischiato che il mio ragazzo me lo regalasse... dico rischiato perchè per me quella sarebbe una droga!

  • tartina

    Alchechengi e cavolo romanesco eletti a verdure/frutti più pheeghi dell'emisfero.

    *

  • elisa

    sono stupendi anche se devo ammettere che non li ho mai mangiati e dubito che si trovino dalle mie parti..complimenti!!

  • Romy

    Belli! La mia vicina ne coltiva qualche piantina...magari riesco a farmene dare qualcuno, per assaggiarlo! Ne ho assaggiati alcuni comprati al supermercato, diverso tempo fa, e non mi sono piaciuti molto...: ma sentivo che erano QUELLI che erano stati mal conservati, intuendo che il prodotto fresco doveva essere davvero buono! Quindi...ci riprovo! baci .-)

  • Cenerentola

    Hanno un aspetto davvero magnifico questi frutti...non li ho mai visti in giro! comunque credo di essere riuscita a sistemare la scrittura del post!aspetto tuoi commenti per future ricette!baci...Cenerentola

  • kristel

    Non li ho mai mangiati, non so.... mi fanno un po' impressione e non so di che cosa sanno. pero' quello che é certo é che vederli ricoperti di cioccolato é veramente bello.
    Baci!

  • chia_76

    Ciao CARA Camo...
    finalmente questa giornata sta finendo... peccato che domani lavoro tutto il giorno per montare uno stand in fiera a MI ...uffff!
    :(
    mi ci vorrebbe uno (anzi... 2-3-4-18) di questi alchechengi al cioccolato!!!
    Non li ho mai assaggiati ma sicuramente saranno spettacolari!!!
    BACIO
    e buon weekend!

  • babi

    Questi alchechengi li vedo per la prima volta qui. Col cioccolato sono molto belli, me li mangerei tutti! :)

  • Dolcienonsolo

    Che belli che sono

  • twostella il giardino dei ciliegi

    A me piacciono moltissimo! Quando ero piccola alcuni credevano che fossero bacche velenose e non si fidavano ad assaggiarle :-D

  • Gunther

    una magnifica idea e poi si sposano bene con il cioccolato

  • astrofiammante

    camoooo qui c'è la fiera del cioccolato nella piazza dell'arena..
    ci sono pure i tuoi dolcetti.....e un sacco di cioccolate ai vari gusti.
    ..praline....cioccolatini e ben altro
    ..oggi e domani...pensaci,bacioni!!

  • Melina2811

    In occasione dell' otto marzo porgo i miei più sinceri auguroni a tutte donne. Maria

  • sorbyy

    Buonissimi!!!!
    Ciao

  • Camomilla

    @ tartina: concordo, anche il cavolo romanesco è una vera opera d'arte ;)

    @ elisa: grazie, io stessa ho fatto una fatica disumana a trovarli, li cercavo da mesi!

    @ Romy: esatto, se sono stati mal conservati prendono un sapore un po' acido, cosa che non hanno se sono freschi. Fammi sapere!

    @ Cenerentola: va bene, appena posso vengo a vedere :)

    @ kristel: dai, impressione? Sono delle piccole sfere arancioni che hanno un sapore che ricorda quello degli agrumi.
    Baci

  • Camomilla

    @ Chia_76: buongiorno tesoro!
    Mi dispiace che tu abbia lavorato anche sabato, io non ero in ufficio ma ho dovuto organizzare una cena per 12 persone... è stata una faticaccia!
    Se ti va di assaggiare uno di questi alchechengi spesso li puoi trovare già ricoperti alle fiere/sagre di prodotti alimentari (anche quelle di paese).
    Un abbraccio e buon lunedì ;)

    @ Babi: grazie, un bacione :)

    @ Dolcienonsolo: è la stessa cosa che ho pensato quando me li sono trovata davanti ;)

    @ Twostella: ma sai che anche qui c'era questa credenza? Mi ricordo che una mia zia mi impediva di toccarli proprio temendo che fossero velenosi, quando impara che li ho mangiati...

    @ Gunther: grazie!

  • Camomilla

    @ Astrofiammante: ah vedi allora che ti devo seguire come un segugio per davvero?? Un abbraccio!

    @ Melina2811: grazie mille, anche a te :)

    @ Sorbyy: grazie, un bacione!

  • FairySkull

    Sono bellissimi ricoperti di cioccolato, pero' non li ho mai assaggiati !! Baci Lisa

  • Camomilla

    @ Fairyskull: se ti capita di trovarli in giro ti consiglio di assaggiarli, spesso si trovano anche alle fiere di paese :)