Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

lunedì 2 febbraio 2009

Spatzle di spinaci con speck e panna


Ormai la mia passione per il mondo gastronomico tirolese è noto a tutti, basta curiosare un po’ nel mio archivio per vedere quanti piatti abbia già provato. Non so se sia riuscita sempre a farlo rispettando ingredienti e procedimenti tradizionali, ma quello che conta per me è riuscire a portare a Bologna un po’ di quei sapori che hanno accompagnato le mie vacanze invernali dall’infanzia ad oggi.

Gli spatzle sono dei piccoli gnocchi originari della Svevia, una regione della Germania, diffusi anche in Austria, Svizzera e in Tirolo, il loro nome significa letteralmente “piccolo passero”. L’impasto base è composto da uova, farina e acqua al quale spesso vengono aggiunte alcune verdure come rape rosse o spinaci per citarne alcune. Vengono serviti come primo piatto, ma anche al posto del pane o in accompagnamento a secondi di carne.

Li volevo preparare da diverso tempo, ma non possedevo lo “spatzle hobel”, ovvero una sorta di grattugia a fori larghi che recentemente mi è stata portata da una mia cara amica, anche lei appassionata di cucina e di questo piatto in particolare. Tra l’altro la confezione era simpaticissima perché oltre a questo attrezzo c’era anche un canovaccio con disegni tipici tirolesi con tanto di ricetta per prepararli scritta al centro.

Per chi non disponesse di questa grattugia è possibile realizzarli ugualmente servendosi di uno schiacciapatate a fori larghi (come quello di cui vi ho parlato per i passatelli per intenderci). Tengo a precisare però che la loro forma cambierà a seconda del metodo prescelto per crearli: se li fate con lo spatzle hobel assumeranno un aspetto a goccia, risulteranno invece più allungati e filiformi se fatti con lo schiacciapatate o con il tagliere.

Memore di quelli che ho avuto modo di assaggiare numerose volte, li ho preparati verdi, utilizzando gli spinaci. Potete utilizzare quelli freschi, ma se non li trovate vanno bene anche quelli congelati, basterà infatti scottarli in acqua bollente per pochi minuti strizzandoli bene.

Li ho accompagnati con un condimento a base di speck Val Gardena tagliato a listarelle dapprima fatto rosolare nel burro (non potete immaginare quale profumo si sprigioni per la cucina), poi aggiungendo panna liquida, erba cipollina fresca tagliuzzata e una bella macinata di pepe. A questo proposito voglio farvi notare una cosa, io non sono solita mettere la panna nei sughi per la pasta perché ho sempre il timore che copra un po’ troppo il sapore, ma per questo caso, dato l’ottimo risultato, sono disposta a fare un’eccezione.

Mi sono piaciuti moltissimo, talmente tanto che li ho fatti due volte nell’arco di due giorni! L’unica cosa che mi preme sottolinearvi però, è di fare attenzione alla consistenza della pastella degli spatzle, che non deve risultare né troppo liquida, ma nemmeno troppo densa (perché altrimenti farebbe fatica a scendere dai fori della grattugia), ma deve essere un composto colloso ed elastico.


SPATZLE DI SPINACI CON SPECK E PANNA
(tratta da Giallo Zafferano)

Ingredienti per 4 persone:
Per gli spatzle:
200 g di spinaci già lessati
3 uova piccole
250 g di farina
100 ml di acqua circa
Noce moscata a piacere
Sale

Per il condimento:
30 g di burro
200/250 ml di panna fresca
100 g di speck a fettine sottili
2 cucchiai di erba cipollina tritata
Sale
Pepe

Procedimento:
Strizzate bene gli spinaci lessati conservando l’acqua di cottura e metteteli nel bicchiere del mixer. Aggiungete le uova, la noce moscata, l’acqua ed il sale. Azionate il frullatore fino ad ottenere una crema di colore verde intenso, liscia e fine. Prendete il composto così ottenuto e disponetelo in una ciotola dove gradatamente aggiungerete la farina rimescolando con un cucchiaio di legno o una spatola, controllando la consistenza che dovrà risultare piuttosto morbida ed elastica, ma non troppo liquida (potrebbe non servirvi tutta la farina). Se l’impasto dovesse risultare troppo denso diluitelo con poca acqua di cottura degli spinaci, al contrario se fosse un po’ liquido aggiungete poca farina. Lasciate riposare per qualche minuto.

Riempite una casseruola di acqua e portatela a bollore salandola come si fa per la pasta. Nel frattempo preparate il condimento: in una padella antiaderente fate rosolare lo speck tagliato a listarelle insieme al burro, poi unite la panna fresca e l’erba cipollina lavata e tritata. Regolate di sale (considerate che lo speck è già sapido di suo) e fate rapprendere il sugo lasciandolo sul fuoco per alcuni minuti.

Appoggiate sopra la pentola l’apposita grattugia a fori larghi e mettete un paio di cucchiaiate di impasto nell’apposito contenitore facendolo scorrere avanti e indietro fino ad esaurimento del composto. Quando gli spatzle saranno affiorati a galla saranno giunti a cottura, quindi scolateli con un mestolo forato e disponeteli nella padella con il condimento facendoli saltare per qualche minuto. Servite immediatamente con un po’ di parmigiano grattugiato se lo gradite.

Note: 
1. questo piatto si presta ad essere accompagnato anche con altri condimenti, come ad esempio burro fuso e abbondante parmigiano grattugiato oppure funghi porcini passati in padella;

2. gli spatzle possono essere anche preparati in anticipo, basta cuocerli normalmente per poi farli raffreddare in una ciotola contenente acqua fredda, quindi scolateli ed unitevi un po' di olio per non farli attaccare tra loro mescolando con un cucchiaio.



56 commenti:

  • Denise

    Wow! Bravissima! Anche io adoro gli Spätzle! Sai che non ho mai provato a farli a mano? Qui dalle mie parti li vendono già confezionati, ma proverò...mi hai fatto venire troppa voglia!

  • Micaela

    ciao tesora e buon lunedì!! sai che anch'io adoro i piatti tirolesi e sai che anch'io sabato a pranzo ho fatto gli spatzle? ovviamente li ho comprati già fatti perchè qui non si trova nè l'attrezzo per farli nè tantomeno l'attresso per fare i passatelli!!! però due settimane fa ho visto su sky il modo in cui venivano preparati, non pensavo che venissero fatti in quel modo!!! con la panna non li ho mai provati, di solito li faccio con burro fuso, pancetta affumicata e salvia!! devono essere buonissimi i tuoi!!! un bacione!

  • unika

    sicuramente con l'apposito attrezzo rendono meglio l'idea...deve essere buonissimo questo piatto che hai realizzato:-)
    Annamaria

  • Maya

    Mi piacciono tantissimo!!!!! ma non li ho mai fatti a casa...!

  • Anonimo

    Deve essere buonissimo questo piatto.Mi ricorda molto il Trentino,A.A.(sai sono stata molto tempo fa' in vacanza).Dolci ricordi.Cara camo buona settimana anche a te.A presto.

  • Anonimo

    Deve essere buonissimo questo piatto.Mi ricorda molto il Trentino,A.A.(sai sono stata molto tempo fa' in vacanza).Dolci ricordi.Cara camo buona settimana anche a te.A presto.

  • Vanessa

    anche io ho una passione infinita per il tirolo e i piatti tirolesi e anche io ho aspettato a fare gli spatzle fino a che non ho trovato a merano l'attrzzino giusto!!! beh ti sono venuti beissimo cremosi belli sodi....ma morbidi...di sicuro!!!

  • Arietta

    accidenti, sono venuti benissimo! io li ho mangiati solo una volta a Bolzano, sempre con gli spinaci, conditi con prosciutto cotto a cubetti e panna, erano buonissimi, ma la forma era un filo più allungata, sarà dipeso appunto dalla consistenza dell'impasto (dubito in quel caso dall'attrezzo,dato che essendo in loco immagino abbiano usato proprio l'apposita grattugia). Ho un ottimo ricordo di quella giornata a Bolzano, purtroppo mia unica occasione di contatto con il Trentino Alto Adige...spero di bissare presto...intanto mi godo con gli occhi queste bontà. Buona settimana a te!

  • astrofiammante

    eccomi qua, sono già seduta a tavola
    io porto un paio di brezel e qualche fettina di speck....;-))) vabè, vado via ...non posso guardare quel piatto senza metterci la forchetta...
    bacioooooooooo!!

  • Carolina

    È la prima volta che vedo questo piatto. Non lo conoscevo assolutamente, questa è una parte di cucina a me ignota... C'è sempre da imparare!!!
    Non so come siano nella realtà, ma i tuoi sono davvero belli e invogliano ad assaggiarli...
    Buon inizio di settimana!

  • chia_76

    Ciao tesorino!!!
    Che fantastica qst ricetta. Mi incuriosisce veramente!!!
    Come promesso ti aggiorno sul mio pranzo di domenica. Ho preparato (direttamente dal tuo blog) ...le stelline salate con le olive verdi... i cestini di grana con bresaola, mozzarelline di bufala e funghetti sott'olio, muffin scamorza e prosciutto... piatto centrale cucinato da mio marito e poi OVVIAMENTE il cheescake ciocco-ricotta.
    C'era da leccarsi i baffi!!! Mi hanno fatto tutti i complimenti, e mia cognata ha detto che farà una visitina al tuo blog (e mi ha pure rubato la ricetta del cheescake!)
    BACIONE e buon lunedì...
    Qui a Milano siamo ancora sommersi dalla neve... uff!

  • Claudia

    Ma come sono curiosi sti gnocchetti... gnammete gnammete..

  • Camomilla

    @ Denise: qui dalle mie parti confezionati non li ho mai trovati, così mi sono detta che potevo prepararmeli da sola... Mi sono piaciuti tantissimo, sono contenta di essermi portata un po' di Alto Adige a casa!
    Un bacione!

    @ Micaela: buongiorno tesorino, buon lunedì anche a te! La settimana poteva iniziare anche in modo migliore... piove e stamattina non avevo nemmeno la connessione ad internet... per fortuna almeno questa adesso è sistemata!
    Ma dai anche tu li hai fatti?? Sono contenta! All'inizio ero un po' perplessa con tutta quella panna per il sugo, poi mi è bastato assaggiarli per ricredermi!
    Un abbraccio!

    @ Unika: ti ringrazio, Baci!

    @ Maya: anche a me piacciono tanto, credo che li rifarò più spesso!
    Un bacione!

    @ Anonimo: anche a me lo ricorda e siccome è già da un mese che non vado a sciare da quelle parti ho deciso di portarmi un po' di Alto Adige a casa...
    Un bacione, a presto!

  • Camomilla

    @ Vanessa: io sono stata fortunata perchè una mia amica me l'ha portato direttamente da Bolzano, non potevo resistere a non provarlo!

    @ Arietta: anch'io spero di tornare presto da quelle parti... forse se ne parla per il week end di san Valentino, lo spero perchè sono già in astinenza!
    Un bacione e buona settimana anche a te!

    @ Astrofiammante: eccoti, ti aspettavo! Quando si parla di Alto Adige noi due ci capiamo al volo!!!
    Ok ci sto tu porti i brezel e lo speck ed io ci metto gli spatzle e la torta di grano saraceno... alla faccia della nostra dieta!
    Un bacio grande cara!!!

    @ Carolina: ma dai davvero?? Gli spatzli li ho visti fare spessissimo anche alla tv... ti ringrazio cara, buona settimana anche a te!

    @ Chia_76: buongiorno tesoro!!! Come va??? Anche qui ieri sera è scesa un po' di neve, ma ora piove e si è già sciolta tutta...
    Wow Chiara sono davvero contenta che tu abbia provato tutte queste mie ricette!!! ^_^ Mi fa piacere che siate stati tutti soddisfatti, fai i complimenti a tuo marito per il cheesecake! Aspetto anche tua cognata allora... ;D
    Un abbraccio e buon inizio settimana!

    @ Claudia: grazie, un bacio cara!

  • chia_76

    Grazie a te!!! No il cheescake l'ho preparato io... mio marito ha fatto un piatto unico a base di riso, carne a pezzi e carote...molto etnico... mi sono espressa male prima... Mio marito si è spazzolato ben tre fette di cheescake!!! quello si!!! :-)
    BACIO

  • germana

    Ciao Camomilla e buon inizio settimana, io adoro gli spaetzle ogni volta in montagna ne mangio moltissimi! devo dire che quando ho provato a rifarli la consistenza non mi é mai venuta proprio bene, proverò la tua ricetta! ciao germana

  • Lo

    che buoni gli spaztle...è qualche girono che guardo la mia grattuggi ad aun po' inattiva...spero di recuperare presto e magari con la tua ricetta...io per ora ho fatto quelli di zucca! :)

  • essenza di vaniglia

    Buongiorno Camomilla.
    anch'io adoro gli spatzle... ma ho sempre esitato a prepararli in casa sia perché non possiedo lo strumento adatto sia per evitare risultati catastrofici. :-)
    I tuoi sembrano avere una bella consistenza e poi li hai presentati in maniera divina!
    un bacione! buona settimana!

  • Roxy

    Ho provato a fare quelli al naturale....mi dovrò però cimentare con quelli agli spinaci....vesti poi i tuoi splendidi risultati! baci

  • paola

    Non riesco a trovare l'attrezzo...avevo visto una tramissione in tv dove davano la ricetta e mi ero annotata la ricetta...ora vedo i tuoi e mi hai fatto tornare la voglia di preparli!!!
    Oggi caccia all'attrezzo per tutta Genova!!
    Buon lunedì

  • ღ Sara ღ

    è anni che voglio farliii!!! una volta ho provato ma mi erano venuti durissimi :(

    proverò i tuoi!!! bacini!

  • Fra

    Camo mi hai fatto venire una fame!!!! Dalle foto sembrano così invitanti che è un vero peccato non poterne sentire almeno il profumo
    Un bacione e buona settimana
    fra

  • Camomilla

    @ Chia_76: ah scusa, sono io che ho capito male! Ci credo che se ne sia fatto fuori tre fette, anch'io spesso non mi fermo alla prima!!! Sono un'inguaribile golosa, non c'è niente da fare... ;D
    Un bacio grande!

    @ germana: buongiorno cara! Azzeccare la consistenza non è sempre facile, io facco sempre una prova con un po' di impasto e vedo come scende, da lì mi regolo aggiungendo acqua o farina in base al caso!
    Fammi sapere, un bacio!

    @ Lo: buoni con la zucca!!! Chissà che bel colore acceso che avevano... buono a sapersi Lo, grazie!!!
    Baci

    @ Essenza di vaniglia: buongiorno! Se non hai lo strumento adatto puoi sempre provare con uno schiacciapatate con i fori larghi... ti verranno un po' più allungati secondo me!
    Un bacio grande cara e buona settimana anche a te!

    @ Roxy: io al naturale invece non li ho ancora provati... alla prossima occasione ci faccio un pensierino!
    Baci

  • Camomilla

    @ Paola: se non trovi lo spatzle hobel puoi acquistarlo su internet oppure utilizzare uno schiaccipatate dai fori larghi. Buona caccia all'attrezzo e buon lunedì anche a te!
    Bacioni

    @ Sara: devo dire che per fortuna i miei non sono venuti duri e mi sono piaciuti molto!
    Un bacione!

    @ Fra: guarda se potessi te ne manderei un bel piatto... Un bacio grande e buona settimana anche a te!

  • manu e silvia

    ciao! gli spatzle li facciamo spesso anche noi..o meglio, li prendiamo già pronti! il condimento che usiamo è molto simile al tuo, ma niente panna....o un filo d'olio oppure la ricotta...non risultano comunque secchi! alternativa è anche pomodoro e ricotta...son particolarissimi!!
    ah, abbiamo provato il tuo strudel con pere e pancetta: fantastico...un successone!!
    un bacione

  • pizzicotto77

    Io ogni tanto faccio quelli già pronti e sono buonissimi, immagino i tuopi fatti in casa!!! Devono essere squisiti!!! Un bacione e buona domenica

  • pizzicotto77

    Scusa invece di scriverti bbuona settimana ho scritto buona domenica, sono ancora in fase week end. Un bacione

  • Simo

    Oh mamma...cosa vedono i miei occhi..........li adoro!!!!!!
    io li ho sempre mangiati col burro fuso, chissà che delizia con lo speck!!!!!
    Bacione e buon lunedì...qui innevato!

  • anna

    esiste lo speck val gardena? non lo sapevo sarà buonissimo

  • Fantasilandia

    Li mangiai una volta a Bolzano e sono buonissimi. Il tuo piatto è spettacolare, immagino come sara buono!!!
    passa da me c'è un bel premietto per te!!!
    Baciniiiiiii

  • Camomilla

    @ Manu e Silvia: io di solito sono contraria alla panna nei sughi per condire la pasta, ma questo secondo me è un caso a parte!
    Sono contenta che lo strudel vi sia piciuto, è uno dei piatti che preparo più spesso!!!
    Bacioni

    @ Pizzicotto77: a me sono piaciuti davvero tanto, bisogna solo prendere un po' la mano con la consistenza dell'impasto e il più è fatto!
    Un bacione e buona settimana anche a te!

    p.s. anch'io vorrei che fosse sempre il week-end!

    @ Simo: con lo speck leggermente rosolato nel burro sono una favola! Naturalmente in base ai miei gusti... ;D
    Un bacio grande!!!

    @ Anna: sì, io l'ho comprato ad Ortisei e nella confezione c'è scritto così... ho mangiato anche quello di Proves, un altro paese sempre in provincia di Bolzano ma di un'altra valle, e devo dire che sono entrambi buonissimi!

    @ Fantasilandia: ti ringrazio, un bacione!!!

  • Castagna e Albicocca

    Li avevo visti anch'io su GZ e mi erano rimasti lì lì...non ho ancora l'attrezzo per farli, ho solo lo schiacciapatate, ma non va bene e vorrei che venissero perfetti come i tuoi!
    BRAVA!
    Castagna

  • Fiofiò

    Io adoro gli spaztle!!! Cercavo la ricetta da anni, grazieeeee

  • Elga

    Ho sempre desiderato questa grattuggia anche io, anche perchè gli spatzle mi piacciono assai, soprattutto conditi come hai fatto tu!

  • Betty

    Li ho visti fare diverse volte in tv però non ho mai provato a farli, mi incuriosiscono, sinceramente!
    Dovrò provare un giorno...
    Buona serata

  • Anonimo

    Ariciao!non ci crederai...gli ho mangiati pure io a mezzogiorno...solo alla mia bimba non piacciono...(ma come può???) Cmq volevo dire a te e ai tuoi lettori che la maggior parte di noi bolzanini solitamente utilizza il prosciutto cotto al posto dello speck, si ottiene un sapore molto più delicato.Allora adesso dovrò cimentarmi con la tua cucina bolognese (e dire che 14 anni fa ci vivevo pure...mai fatto nulla di tipico,vergognoso...all'epoca pensavo solo di girare x i bar e le mense dell'università),cari saluti, Luisa (quella del gulasch he he he) p.s. ma dove ha preso la tua amica l'attrezzo con il tovagliolo ricettario? che lo posso regalare ai miei amici che vivono in altre città...

  • Marilena

    Questo piatto di spatzle e' favoloso!
    Da quando, parecchi anni fa, ho ricevuto in regalo da una mia carissima amica l'attrezzo, piu' un libricino stupendo di ricette altoatesine, li faccio spesso. Sono troppo buoni.
    Complimenti!
    Buona giornata.

  • Camomilla

    @ Castagna e Albicocca: si possono fare anche con lo schiacciapatate comunque, basta che abbia i fori larghi. Grazie mille, buona giornata!

    @ Fiofiò: grazie a te!!!! Baci

    @ Elga: ti ringrazio, gli spatzle piacciono tanto anche a me... almeno ora non devo accontentarmi di mangiarli solo di in montagna!
    Un bacione!

    @ Betty: ti consiglio di provare, vedrai che ci prendi la mano!
    Baci

  • Camomilla

    @ Anonimo: buongiorno Luisa! Non sapevo che utilizzaste il prosciutto cotto... alla prossima volta lo provo, deve essere davvero più delicato come sapore!
    Se hai bisogno di qualche ricetta bolognese chiedi pure, ho il ricettario di famiglia da cui attingere... Quindi deduco che tu abbia fatto l'università a Bologna... giusto? Per quanto riguarda l'attrezzo non so il luogo esatto, se vuoi mi informo!
    Un bacio grande!

    @ Marilena: ciao carissima! Ti ringrazio, adesso che ho la grattugia li farò molto spesso anch'io!
    Un bacione

  • Mikamarlez

    gli spatzle mi piacciono tantissimo: mi fanno ricordare un'amica altoatesina che ce li preparava sempre..mm...che faccio? parto e me ne prepari un piattino? Baci..lety

  • emilia

    Li ho mangiati due anni fa in Trentino, ottimi davvero. Li avevano conditi con burro fuso e grana....mmmmh !
    Buona giornata, tutto bene ?....non ti ho più sentita !
    Bacio :)

  • Camomilla

    @ Mikamarlez: ok parti che inizio a preparare... guarda che ti aspetto eh?!
    Bacioni

    @ Emilia: buongiorno cara! Sì tutto bene grazie, non ne posso più della pioggia che mi fa venire un gran dolore al piede... ci vorrebbe un bel piatto di spatzle per riascaldarsi un po'! Mi farò sentire presto... ;D
    Un bacio grande!!!

  • elisa

    Li ho mangiati quando sono stata in Trentino prima di Natale..ora che so come si fanno me li preparo pure..grazie!

  • v@le

    Quanto mi piace questa pasta!!!!!!!!
    baci
    vale

  • babi

    Ciao Camomillina! Come va? Passo per un salutino veloce veloce veloce, Non ho mai assaggiato gli spatzle ma dalla descrizione mi sembra assomiglino un po' ai knodel, solo che sono piccoli e ci sono le verdure. Mi piacerebbe provarli! Un bacione e buona serata, kisses&hugs!

  • alba

    Ecco qui un'altra foto bellissima, un'altra ricetta buonissima e ancora la voglia di sperimentare tutto ciò che passa dal tuo blog. Camo, sei un mito! UN bacio

  • Anicestellato...

    Che buoni! bravissima come sempre, un abbraccione

  • lenny

    Quest'estate ne ho assaggiato una versione di pasta secca che ho ricevuto in regalo, ma quelli freschi sono tutt'altra cosa, ne sono certa.
    Ciao

  • Camomilla

    @ Elisa: grazie a te, un bacio!

    @ V@le: anche a me piace molto, baci!!!

    @ Babi: buongiorno cara! Tutto bene, grazie. Se non li hai mai assaggiati te li consiglio caldamente... in realtà, se non erro, sono un po' diversi dai knodel (canederli), perchè l'impasto in questi ultimi è fatto con il pane raffermo... prima o poi proverò anche quelli!
    Un abbraccio!

    @ Alba: ciao, piacere di conoscerti! Grazie per tutti i complimenti, sei davvero gentile!
    Bacioni

    @ Anicestellato: grazie Ele, un bacio grande!

    @ Lenny: io purtroppo quelli secchi non li ho mai assaggiati quindi non posso fare raffronti, quello che ti posso dire è io ne vado ghiotta!
    Baci

  • Anonimo

    la prossima bottiglia di vino che berremo verrà esaltata (sicuramente) dalla delizia questo...mi è venuta un'acquolina in bocca esagerata e devono esssere spettacolari!!!! ti racconterò l'esito quando li farò!!!!
    Elena

  • Camomilla

    @ Anonimo: buongiorno Elena! A noi sono piaciuti moltissimo e credo proprio che li rifarò sempre più spesso... Fammi sapere!
    Un bacione!

    p.s. : grazie per i biscotti, sei un tesoro!

  • Pupina

    Questi mi ingolosiscono davvero, anche alle 15: che dici? al posto di thè e biscotti una bella ciotola di spatzle, ci starebbe tanto male????

  • Camomilla

    @ Pupina: ciao, piacere di conoscerti! Eheheh io un pensierino al posto del té e pasticcini ce lo farei anch'io... Grazie mille, buon fine settimana!

  • GG

    Ottimi gli Spätzle. Ho imparato a mangiarli da quando vado in Sud Tirolo in vacanza e mi invento poi le ricette a casa. Ottima ricetta la tua.

  • GG

    Ciao, cara Camomilla!!
    Seguo quotidianamente il tuo blog, anche se purtroppo non ho il tempo di commentare, ma sappi che molte delle ricette che pubblichi finiscono dritte dritte nella cartella dei piatti da provare...insomma, sono una tua grande fan!
    Ho appena pubblicato questi tuoi spatzle sul mio blog, ricetta che ho sperimentato a Natale...ti assicro che è stata apprezzata da tutti!

    Un bacio! GG

  • Camomilla

    @ GG: ciao Giada! Ben ritrovata :)
    Ti ringrazio molto, sono felice che gli spatzlen siano stati apprezzati :)
    Un grosso bacio e buon fine settimana!