Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

martedì 24 febbraio 2009

Gulasch di manzo

Gulasch


Prima che finisca l’inverno e con esso il clima adatto alla consumazione di questo piatto, voglio parlarvi della ricetta che più mi ha tormentato durante questi ultimi mesi: il gulasch di manzo. Ebbene sì, mi sono sempre ripromessa più volte di prepararlo, ma per un motivo o per l’altro ho sempre preferito cucinare altre pietanze.

Finalmente, sabato ho colto al volo l’occasione e mi sono decisa a sperimentare la ricetta consigliatami da una mia lettrice di Bolzano di nome Luisa, che ringrazio calorosamente, ricetta che poi ho scoperto essere tratta dal libro “Cucinare nelle Dolomiti” che avevo acquistato alcuni mesi fa. E' un manuale molto noto in Alto Adige che contiene interessantissimi trucchi e suggerimenti per la preparazione di piatti sudtirolesi, italiani e internazionali corredato da schede esplicative dei fondamenti della cucina.

Il gulasch è una pietanza di origini ungheresi, diffusasi in molti degli stati mitteleuropei e, in Italia, nel Triveneto (molto famoso è infatti il gulasch alla triestina). E’ una sorta di spezzatino i cui ingredienti principali sono le cipolle, la paprika dolce e un misto di aromi come il cumino, l'aglio, la maggiorana e la scorza di limone che si sposano davvero bene tra di loro.

Ne è risultato un secondo particolarmente appetitoso grazie al saporito intingolo di accompagnamento, ma soprattutto alla morbidezza e scioglievolezza della carne, che nel mio caso si poteva tagliare con la sola forchetta. Si completa divinamente se servito insieme a polenta (nel mio caso bianca), canederli o purè di patate.

Con questo piatto ho ricevuto moltissimi complimenti dal mio compagno, che mi ha chiesto di riproporlo addirittura per la cena del suo compleanno con tutti i nostri amici! Come potrei non accontentarlo nel giorno della sua festa?


GULASCH DI MANZO
(tratto da “Cucinare nelle Dolomiti” di H. Gasteifer, G. Wieser, H. Bachmann – ed. Athesia)

Ingredienti per 2 persone:
500 g di carne di manzo (muscolo di coscia) tagliata a dadini di circa 40 g ciascuno
farina q.b.
250 g di cipolle bionde
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1-2 cucchiai di concentrato di pomodoro
100 ml di vino rosso
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 l di brodo di carne (quantità approsimativa)
1 cucchiaino di paprica dolce
1/2 foglia di alloro
Sale
Pepe
1 cucchiaino di cumino
½ spicchio d’aglio tritato
1 cucchiaino di maggiorana
1 cucchiaino di scorza di limone

Procedimento:
Mondate le cipolle, tagliatele a striscioline (prima a metà e poi nel senso della lunghezza) e fatele dorare in una casseruola insieme all’olio extravergine di oliva. Con un cucchiaio di legno spostatele ai bordi della pentola e al centro aggiungete i cubetti di carne (che avrete precedentemente infarinato leggermente in modo da far legare meglio il fondo di cottura) che farete rosolare uniformemente da tutti i lati a fuoco vivace. Unite il concentrato di pomodoro e la mezza foglia di alloro mescolando per farlo stemperare e lasciate cuocere brevemente.

Cospargete la carne con la paprica dolce, sfumate con il vino rosso e l’aceto bianco lasciandoli evaporare, quindi regolate di sale e pepe. Versate un paio di mestoli di brodo caldo all’interno della casseruola, unite gli aromi (cumino, aglio, maggiorana, scorza di limone grattugiata), coprite e brasate cuocendo a fuoco dolce per circa 2 ore e mezza, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo altro brodo caldo se necessario (non deve venire un intingolo troppo liquido, quindi regolatevi con la consistenza desiderata). Trascorso questo tempo disponetelo nei piatti da portata accompagnato da polenta (oppure canederli, spatzle o purè di patate) e servite.

Nota: è possibile preparare questo piatto in anticipo, io ad esempio ho cotto la carne alla mattina e l'ho servita alla sera, scaldandola preventivamente sul fuoco sempre nella stessa casseruola utilizzata per la cottura.

50 commenti:

  • ღ Sara ღ

    urca!! che megnifica presentazione!! non me ne intendo di carne ma vedendolo direi che ti è venuto perfetto!! mitica!!! bacioni e buona serata!

  • Laura

    Bellissimo!! E sembra anche molto buono, di certo farai felice sia fidanzato che ospiti alla festa!! Anch'io ho nella mia wishlist quel libro ma costa un pò tanto per me, povera studentessa/ casalinga...me lo farò regalare alla prima occasione ;)

  • Betulla

    ciao sono Betulla è da pochi giorni ke ho aperto un blog è volevo congratularmi per le tue ricette e sprattuto per le presentazioni dei piatti. Il primo blog ke ho aperto per la prima volta è stato il tuo;ho preso due ricette da te, tempo fa appena posso le pubblicherò per far vedere la riuscita delle tue bellisssime ricette. Un saluto e buona serata.

  • babi

    Cara Camo, con questo piatto mi hai proprio conquistata! Io adoro il gulash! Di solito non lo faccio però, lo acquisto da un macellaio tedesco che c'è qui e che lo fa divinamente. A parte l'estrema golosità di questo piatto, che mi sta facendo venire l'acquolina in bocca, mi piace davvero tanto come l'hai proposto, sul purè. Molto sofisticato. Bravissima!
    Tanti baci :)

  • v@le

    che bell'aspetto questo gulash!!!!
    artistica anch ela composizione
    vale

  • L'Antro dell'Alchimista

    Una ricetta splendida. A me la cucina dell'Alto Adige garba proprio tanto!!! Buona serata Laura

  • sciopina

    brava.a me il gulash piace proprio tanto..

  • twostella il giardino dei ciliegi

    Non ho mai preparato il gulash, ma il profumo della paprica e del cumino mi convincono all'assaggio. Con un bel purè, slurp!

  • :: Anemone ::

    Tesoro Camo!
    Ma che delizia stratosferica..non saprei proprio resistere se ce l'avessi davanti!! Comprendo bene il tuo compagno, eh eh eh!!

    Un bacione, bellissime le foto!!

  • lenny

    E' una preparazione che mi piacerebbe provare (ultimamente ho arricchito la mia dieta settimanale di un maggior numero di portate di carne e mi piace variarle): bellissima la tua presentazione e la polenta che vi hai abbinato.
    Ciao

  • Gunther

    è un ottimo libro quello della ricetta, bellissima la presentazione che hai fatto, presentato cosi è molto gradevole

  • Camomilla

    @ Sara: so che tu sei vegetariana e ti ringrazio per i complimenti, perchè non deve essere facile commentare un piatto di carne! ;)
    Un abbraccio!

    @ Laura: io quel libro me lo comprai durante una vacanza sugli sci, è un vero bestseller da quelle parti! Questa è la prima ricetta che provo e mi sono trovata bene, spero che siano così anche le prossime...

    @ Betulla: ciao, piacere di conoscerti! Ti ringrazio di cuore per le tue parole, appena ho un po' di tempo passo a trovarti...
    A presto!

    @ Babi: io lo volevo provare da tantissimo tempo ormai e sono contenta di aver trovato questa ricetta che secondo me è davvero valida. Non si tratta di purè quello che vedi nella foto, ma di polenta bianca... :)
    Bacioni!

    @ V@le: grazie mille, buona giornata!

  • Camomilla

    @ L'antro dell'alchimista: grazie! Anche a me la cucina tirolese piace moltissimo, come penso si possa notare dal mio archivio di ricette... ;)
    Un bacio!

    @ Sciopina: ti ringrazio, anch'io lo adoro!

    @ Twostella: a me ha stupito l'aroma della scorza di limone abbinata al cumino, insieme stanno davvero bene secondo me :)

    @ Anemone: buongiorno tesoro!
    Grazie, ho cercato di presentare questo piatto non nella solita maniera, ma di dargli un'aria un po' più moderna... :)
    Un abbraccio!

  • Camomilla

    @ Lenny: hai fatto benissimo ad inserire alcuni piatti di carne nella tua alimentazione, io dovrei mangiarne un po' di più dato che sono anemica... Grazie mille :)

    @ Gunther: ti ringrazio, detto da te che conosci molto bene questo piatto mi fa ancora più piacere!

  • Mirtilla

    cara mia sei stata bravissima!!
    un gulash eseguito a regola d'arte,una presentazione bellissima ;)

  • manu e silvia

    Non lo abbiamo mai mangiato!
    sembra davvero buonissimo ed ideale per l'inverno!
    un bacione

  • Arietta

    bello bello bello! l'ho mangiato solo una volta e sarebbe piaciuto anche a me farlo, se ricordi, solo che poi avevo optato per i bocconcini! Molto azzeccata anche la preseentazione con la polenta bianca, che non ho mai assaggiato (in cosa si differenzia rispetto alla tradizionale gialla?)
    Beata te che la carne ti è venuta tenerissima, io con i bocconcini, scaldandoli, eran diventati duretti :( dovrò riprovare stavolta facendomi fare la carne dal macellaio, che magari la taglia dal verso giusto! Beati gli amici di R. che verranno alla cena!

  • Romy

    Meraviglioso....e la polenta bianca dà sicuramente un tocco scenografico raffinatissimo, oltre che una delicata nota di sapore...brava davvero, complimenti! Beati i tuoi commensali al compleanno del tuo amore! :-)

  • Onde99

    Adoro il Gulash! Anch'io uso la tua ricetta, perché anche mia mamma ha il tuo libro e ho fotocopiato la pagina sul gulash! Hai fatto una bellissima presentazione! NB: cos'è la polenta bianca?

  • essenza di vaniglia

    Ciao Cara!
    per me che adoro la carne e gli intingoli, questo piatto è davvero una visione!
    ho sentito parlare della polenta bianca, ma non ricordo di averla mai mangiata... trovo l'aspetto davvero invitante!

    ho visto gli gnocchi qui sotto(fantastici), anch'io ho preparato qualcosa di simile, ma con la giuncata!
    dovrei postarli tra stasera e domani :-)
    un bacione

  • Claudia

    Si presenta benissimo!!!! a me piace molto il goulash, io lo faccio con la vitella perchè è più morbido ancora!! baci baci...

  • Camomilla

    @ Mirtilla: ti ringrazio, per una volta sono soddisfatta anch'io!
    Un bacione!

    @ Manu e silvia: è molto simile ad uno spezzatino, ma con aromi e sapori particolarissimi, ve lo consiglio!

    @ Arietta: la polenta bianca è a grana più fine rispetto a quella gialla e il suo sapore risulta un po' più delicato. Per questo motivo si presta meglio, a mio avviso, ad accompagnare questo tipo di preparazioni, perchè non il suo gusto non va ad alterare troppo quello della pietanza. Infine so che è molto utilizzata in Veneto.
    La carne è venuta tenerissima grazie sicuramente alla sua buona qualità, ma anche alla cottura brasata che essendo dolce e lenta è l'ideale per questi piatti :)

    @ Romy: ti ringrazio, in due siamo riusciti a far fuori mezzo chilo di carne più tutta la polenta... non ho parole!

    @ Onde99: questa ricetta, essendomi stata consigliata proprio da una mia lettrice di Bolzano, è secondo me particolarmente valida. Per quanto riguarda la polenta bianca ti rimando alla risposta al commento di Arietta. Baci!

  • soleluna

    Un piatto divino! sarà un successo alla sua festa...buona giornata Luisa

  • Micaela

    ciao tesora io adoto il goluash e lo faccio molto spesso ma come l'hai presentato tu è divino!!! ha tutto un altro aspetto del mio, più "pasticciato". complimenti, sei troppo creativa! un abbraccio.

  • dolci a ...gogo!!!

    quanto è buono questo pèiatto e poi presentato alla grande come sempre!!
    ps ho fatto la tua torat temnerina...una favola!!!!baci

  • Camomilla

    @ Essenza di vaniglia: se vuoi scoprire qualcosa in più sulla polenta bianca, rimando anche te alla risposta che ho dato ad Arietta. Aspetterò con ansia i tuoi gnocchi!
    Un abbraccio!

    @ Claudia: grazie, un bacio!

    @ Soleluna: buona giornata a te, grazie cara!

    @ Micaela: buongiorno cara! Ti ringrazio, volevo dare a questo piatto una nuova veste un po' più accattivante...
    Un bacio grande!

    @ Dolci a...gogo!: benissimo, mi fa piacere che tu l'abbia gradita!
    Un bacio!

  • chia_76

    Ciao Camo...
    Che meraviglia questo piatto, oltre ad essere sicuramente buonissimo... è davvero stupendo. Bellissima la composizione a torre rotonda al centro su piatto rettangolare!!!
    BRAVA BRAVA!!!
    Piacerebbe molto anche a me provare a farlo.... ma dici che cambia molto se non metto il cumino? Ho assaggiato solo una volta una pietanza con cumino (in una vacanza in Senegal) e sono stata malissimo: non lo spporto proprio!!!
    Cmq complimenti!!!
    BACIONE

  • Giovanna

    Il gulasch non l'ho mai preparato. Il tuo ha un bell'aspetto, e l'abbinamento con la polenta è sicuramente azzeccatissimo! Buona giornata Giovanna

  • Fra

    Non ci crederai ma pensavo proprio al gulash stamattina, mentre riflettevo su come cuocere uno spezzatino di manzo che sta stazionando nel freezer! Telepatia
    Un bacione
    fra

  • germana

    Ciao come stai? a me piace molto il gulash ed il tuo é splendido. Quando vado a Vipiteno mi riporto sempre un misto di spezie per il gulash della Kotany ed é molto buono, se ti capita provalo. Ciao e buon pome!

  • Camomilla

    @ Chia_76: ciao cara!
    Sicuramente senza il cumino non è proprio la stessa cosa, ma puoi sempre provare... in questa ricetta non ce ne va moltissimo, 1 cucchiaino, ma se non lo sopporti forse è proprio il caso di eliminarlo!
    Grazie mille tesoro, un bacio grande!

    @ Giovanna: ti ringrazio, buona giornata anche a te!

    @ Fra: sì è proprio il caso di dire che siamo telepatiche! ;)
    Un abbraccio!

  • sweetcook

    Alèèè, finalmente qualcuno che mi spiega che cos'è il gulash!!
    Non ci crederai, ma nonostante ne abbia sempre sentito parlare, sapevo solo che fosse a base di carne e poi ... stop, non sapevo altro:/

    A vederlo così sembra che trovandoselo di fronte non gli si possa resistere:)

    Ciao tesoro:)

  • i dolci di laura

    che buonoooooo! un piattino perfetto per scaldarsi con questo freddo inverno che non finisce più!

  • i dolci di laura

    Questo commento è stato eliminato dall'autore.

  • Lo

    il tuo ragazzo ha pienamente ragione....si vede ad occhio nudo che è buonissimo e sono sicura che lascerai tutti a bocca aperta! :)

  • Giò

    gnammi che buono!anche noi adoriamo il gulash e lo faccio abbastanza spesso, ma non ho mai usato il cumino, ci metto i chiodi di garofano!bella anche la presentazione!

  • Castagna e Albicocca

    Il goulash mi piace tantissimo, ma non avevo una ricetta "sperimentata" di cui fidarmi...fino ad ora, chiaro!
    D'ora in avanti lo cucinerò spesso! (anche la sera prima per il giorno dopo!)

    Castagna

  • Camomilla

    @ Germana: buongiorno, tutto bene grazie! Allora quando andrò a Plan de Corones se le trovo quelle spezie le prendo... grazie per la dritta!
    Un bacione e buona giornata!

    @ Sweetcook: sono felice di averti finalmente chiarito questa curiosità! Buona giornata tesorina!

    @ I dolci di Laura: hai ragione, sembra che questo inverno non voglia finire più... almeno però c'è il sole!

  • Camomilla

    @ Lo: lo spero, tra i miei amici sono famosa per il brasato, spero che sarà lo stesso anche per il gulasch! :)

    @ Giò: ti ringrazio, buona giornata!

    @ Castagna e albicocca: bene, allora mi farai sapere se ti piacerà! :)

  • Carolina

    Mi piace moltissimo come hai presentato questo gulasch di manzo... Bravissima come sempre!
    Hai visto il nuovo formato dei lettori? A me non piace, trovo che non stia bene in nessun blog fatto così!
    A presto e buona giornata!

  • Camomilla

    @ Carolina: ti ringrazio!
    Purtroppo ho notato il nuovo formato dei lettori, non mi piace affatto... :( ho provato anche a vedere se si poteva modificare, ma non mi soddisfa in ogni caso! Onestamente lo preferivo prima...
    Un abbraccio, buona giornata anche a te!

  • Maurina

    Non l'ho mai fatto neanch'io... vediamo se riesco a farlo diventare il pranzo di domenica prossima! Grazie

  • Moscerino

    io adoro il gulash! mio marito me lo ha preparato la sera di capodanno, in occasione della nostra cenetta intima...ed era delizioso! però voglio proprio confrontare la mia ricetta con la tua, e magari lo rifacciamo per provare la tua versione!

  • Camomilla

    @ Maurina: sicuramente non avrai problemi, fammi sapere!

    @ Moscerino: anche a me piace moltissimo, a forza di mangiarlo in montagna ho pensato che fosse opportuno imparare a farlo anche in casa! ;) La ricetta mi è stata consigliata da una mia lettrice di Bolzano che ritengo essere una fonte sicura... se lo preparate dimmi cosa ne pensi!

  • Ciboulette

    Io lo adoro, anche se non so perche' mi viene piu' rosso..ma il profumo del cumino e degli altri odori e' fantastico..viva la cucina delle Dolomiti, e brava per aver presentato cosi' elegantemente un piatto rustico!

  • Camomilla

    @ Ciboulette: forse ti viene più rosso perchè aggiungi più vino o concentrato di pomodoro? :) Ti ringrazio, a presto!

  • Anicestellato...

    mai provato, apprezzo chi sperimenta nuovi gusti, brava!
    un abbraccio

  • Gialla

    Mammina... nonostante io abbia da poco finito il pranzo ne mangerei un pò! Sembra davvero invitante! Complimenti!!!

    P.s. passa da me ho organizzato una raccolta e mi farebbe piacere averti tra i partecipanti.

    A presto
    Gialla

  • Camomilla

    @ Anicestellato: grazie Ele, in effetti mi piace molto sperimentare, soprattutto se si tratta di piatti che mi è capitato di assaggiare da qualche parte ;)
    Un abbraccione!

    @ Gialla: ciao, piacere di conoscerti, mi piace moltissimo il tuo nick! Ti ringrazio per la segnalazione, vengo a vedere di cosa si tratta che se posso partecipo volentieri! :)

  • FeDeRiCa

    complimenti!!! presentazione spettacolare!!!
    :-)