Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

lunedì 4 agosto 2008

Pane casereccio




Buon lunedì a tutti!!!

Non penserete mica che i miei esperimenti con il pane siano terminati, vero? Non lo sono affatto, devo ancora provare troppe ricette ed impasti prima di stancarmi… quindi vi dovrete sorbire ancora tantissimi post su questo argomento…

Fare il pane è un'operazione che trovo altamente rilassante, adoro mettermi davanti al forno per osservare ogni minima variazione di forma e di colore, per non parlare del buon profumo di pane fresco che si sparge per tutta la cucina... Lo considero come un vero e proprio antistress!!! ;D

Questa volta ho optato per una ricetta base, che più base di così non si può, tratta da “Pane fatto in casa” di Sale&Pepe Collection. L’ho scelta perché riportava tutte le fasi passo passo corredate da foto esplicative e trucchi per una buona riuscita… Ecco qua il mio risultato:




Ingredienti per 1 pagnotta grande:
700 g di farina 0
1 e ½ cucchiaino di sale fino
425 ml di acqua tiepida
15 g di lievito fresco



Procedimento:
In una ciotola setacciate la farina, unitevi il sale e formate la classica fontana. Versate tutta l’acqua tiepida in un contenitore tipo caraffa e sbriciolatevi il lievito fresco.

Note: Per capire se l’acqua è alla giusta temperatura, quindi non più calda di quella corporea, l’autrice del libro consiglia di provarla all’interno del proprio polso. Mi raccomando non deve essere più calda altrimenti questo potrebbe far morire il lievito!

Versate la soluzione di acqua e lievito al centro della fontana e iniziate a lavorare l’impasto con le mani fino a quando esso si staccherà dalle pareti della ciotola. Trasferitelo su di una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo per 10 minuti circa, allungando l’impasto tra le mani per far sì che il glutine si allunghi conferendo al pane un aspetto morbido.
Mettete l’impasto nella ciotola pulita e asciugata, copritelo con un canovaccio umido o con della pellicola alimentare e fatelo lievitare fino a farlo raddoppiare (circa 1 ora).
Con le nocche della mano eliminate l’aria dall’impasto, quindi rilavoratelo un pochino (ma non troppo).
Formate una palla che dovrà essere liscia e trasferitela su di una teglia unta. Lasciatela lievitare in un posto umido per 45-60 minuti o comunque fino a quando essa sarà nuovamente raddoppiata di volume.
Trascorso questo tempo praticate 3 incisioni con un coltello affilato sulla superficie del pane e cuocete nel forno già caldo a 220° per circa 35-40 minuti.
Per capire se il pane è cotto, dovrete capovolgerlo e picchiettare la base con le nocche: se emetterà un suono vuoto sarà cotto, altrimenti cuocete per altri 5 minuti. Fate raffreddare il pane su di una griglia e poi servite.



42 commenti:

  • Aiuolik

    Fare il pane in casa dà veramente tantissima soddisfazione! Noi è da un po' che non lo facciamo e ora con il caldo mi sa che aspetteremo ancora! C'era un periodo in cui sperimentavamo ogni weekend qualcosa di nuovo :-)

    Ciaoo,
    Aiuolik

  • babi

    cara Camo, io non ho mai pensato che i tuoi esperimenti fossero finiti, eh eh! visto che risultato? bravissima! un bacione e buon lunedì anche a te

  • VANESSA

    complimenti per il coraggio di panificare ad agosto! anche io ho la passione pr la panificazione e prorpio qst fine settimana mi sono comprata un librino bellino bellino con tutte le ricette di pani e focacce....troppo bello!!!!!! il pane che hai fatto sembra buonissimo e chissà che soddisfazione tagliarlo affettarlo e mangiarselo! brava

  • sweetcook

    Buon lunedi tesoro!!Come va? Io sono già proiettata verso le vacanze e non riesco a concentrarmi a lavoro, uffaaaa, ma quando arrivano???

    Complimenti per il pane, sei bravissima, davvero!!!

    Un bacione e spero di mandarti presto un'email:-)

    Un bacione.

  • Camomilla

    @ Aiuolik: in effetti fa molto caldo in questi giorni per panificare, ma non ho resistito, dovevo produrre qualcosa!
    Buona giornata!!!

    @ Babi: Buongiorno tesorina!!! Grazie mille, sei sempre gentilissima...
    Un abbraccio!

    @ Vanessa: grazie!!! Mi potresti suggerire il titolo del libro per favore?
    Baci!!!

    @ Sweetcook: ma ciao tesorina!!! Tutto bene, anch'io fatico a concentrarmi sul lavoro, la mente ormai è già in Sardegna...
    Grazie per i complimenti, sono felicissima che ti sia piaciuto il mio pane!!!
    Attendo una tua mail allora, un abbraccio cara e buon lavoro!!!

  • Fra

    Anche io uso quella ricetta e il risultato è sempre meraviglioso...questa domenica però ho sperimentato la macchina del pane che ci ha passato la mamma del mio moroso; purtroppo le istruzioni sono in inglese e ho fatto casino con le cap: risultato schifoso finito nella spazzatura. Ma io non demordo e stasera ci ritento (ho scaricato le istruzioni con le grammature ;D)
    Ah da me c'è un piccolo premio se ti va passa
    un bacio
    Fra

  • Micaela

    complimenti!!! sembra appena uscito dalla panetteria!!! sei stata bravissima!!! la forma e la consistenza sono perfette!
    baci

  • Camomilla

    @ Fra: ciao bella! Io la macchina del pane ancora non la possiedo... concordo con te su quello che dici in merito a questa ricetta, è semplice, ma si ottiene un pane meraviglioso che è possibile utilizzare anche per altre mille preparazioni...

    Per quanto riguarda il premio, ti ringrazio e nel pomeriggio passerò a ritiralo (verrei anche subito, ma sono un po' incasinata... sigh!).

    Un abbraccio!

    @ Micaela: grazie cara! ^_^
    Un bacione!!!

  • FairySkull

    Delizioso questo panone !!! Ciao lisa

  • Ciboulette

    Senti, al prossimo esperimento io mi offro volontaria come cavia :))

    I miei pochi esperimenti col pane non mi hanno dato tanta soddisfazione :( ma in questo post dai tanti consigli interessanti che terro' presenti, grazie!

    Baci, ciao!

  • emilia

    Ah pero', altro che novellina....sei bravissima cara, bravissima ! Buona settimana :))

  • Célia

    La ringrazio, ma ha alcune domande la nete ora mi dice della fecola di patate è?
    un abbraccio per voi, e buona settimana.

  • Camomilla

    @ Fairyskull: grazie cara!!!

    @ Ciboulette: ok Cibou ti prendo come cavia ufficiale dei miei esperimenti!!! ;D I consigli che leggi nel post, non sono frutto della mia breve esperienza, ma li ho trovati nel libricino cui faccio riferimento... ho pensato che fosse utile condividerli con tutte voi!
    Grazie a te, un abbraccio!!

    @ Emilia: ciao AMICA! Grazie per i complimenti, se continui così guarda che ci credo eh?!
    Ho letto la tua mail, non so se riuscirò a risponderti in giornata... tu sai il perchè...
    Però ti penso, eh!
    Un abbraccione!

    @ Celia: la fecola di patate in inglese è "potato flour"... spero di averti aiutata!
    Bacioni!

  • Valeria

    Questo commento è stato eliminato dall'autore.

  • Val

    Ciao, il pane è venuto benissimo, anche a me piace molto farlo in casa, o tutto a mano o con l'aiuto della macchina! buona settimana!

  • Pamy

    Ciao, sai da noi il pane con quella forma un po schiacciata si chiama ciabatta, non chiedermi perchè;)
    cmq ti è venuto benissimo
    baci

  • GG

    Ecco, ho trovato la ricetta per domani!!! :DDD
    Fare il pane mi piace da impazzire, infatti sto cercando quante più ricettine è possibile per confrontarle...anche perchè dopo un po' la monotonia stanca!!
    Ti farò sapere poi il risultato, un bacio!!
    GG

  • Anicestellato...

    Da una sbirciata generale mi sa che avrò un bel da fare per il recupero post sul tuo blog ma sono certa che ne varrà la pena, a cominciare da quei magnifici crostoni, un abbraccio dalla spezia bollosa

  • astrofiammante

    Camo...anche tu con il forno acceso, come Fra? siete toste.....mi sa che anche il caldo è meravigliato da tanta volontà...brava per il risultato ottenuto, ciao....non contare i giorni sennò sembrano più lunghi ;-))))

  • Camomilla

    @ Val: grazie! Io per impastare uso il kitchen aid, è un grande aiuto per me...
    Un bacio e buon inizio settimana anche a te!

    @ Pamy: anche da noi si chiama così! Grazie mille, un bacio!

    @ GG: bene Giada non sai quanto piacere mi fa sapere che proverai questa ricetta!!! Attendo l'esito!
    Un abbraccio!

    @ Anicestellato: ciao cara, come vanno le bolle?
    Grazie tesoro, non ti preoccupare se sei rimasta indietro...
    Un abbraccio anche a te!

    @ Astrofiammante: eheheh si vede che qui a Bologna siamo più resistenti al caldo... ti posso garantire che oggi però è insopportabile!!! Ok non conterò i giorni, promesso... ma è dura lo stesso!!! Uffi...
    Un bacione cara!

  • Lo

    uhhhh mi pareva di averti lasciato un commento ma non lo trovo...chissà se ho fatto qualche pasticcio :(...però dicevo che il tuo pane è bellissimo...e ch emagari oltre alla magia del lievito chissà scopri anche quella della pasta madre! un baciotto

  • Luca and Sabrina

    Fare il pane in casa deve essere un piacere ed una soddisfazione unica, superiore alla preparazione di qualsiasi altro piatto! prima o poi ci metteremo all'opera anche noi! Questa pagnottella è stupenda!
    baci da Sabrina&Luca

  • Carmen

    che bello che ti è venutoooooo
    baci baci

  • Camomilla

    @ Lo: infatti stavo seriamente prendendo in considerazione il fatto della pasta madre... ma ormai ci penserò a settembre appena torno dalle ferie...
    Un bacio e buona giornata!

    @ Luca and sabrina: vi ringrazio di cuore! Confermo, fare il pane è una delle preparazioni che mi regala maggiori soddisfazioni... ogni volta non posso fare altro che guardare la pagnotta e dirmi "Questa l'ho fatta io!!!".
    Bacioni

    @ Carmen: grazie mille!!!
    :***

  • unika

    carissima...si sto bene:-) è vero..hai ragione...se stai con la persona giusta stai bene ovunque e io...ieri sera sono stata benissimo...questo pane mi interessa ma...aspetto il fresco:-) un bacio
    Annamaria

  • Roxy

    direi che è venuto una meraviglia! Baci

  • Camomilla

    @ Unika: bene Anna, sono felice di sapere che vada un po' meglio!
    Ti ho scritto semplicemente quello che provo in base alla mia esperienza... per stare davvero bene mi basta stare in casa con il mio ragazzo, la sua presenza mi trasmette una grande serenità!
    Un abbraccio!

    @ Roxy: grazie mille, bacioni anche a te!

  • NADIA

    Camomilla, che bello questo pane!
    Da farcire e portare con sè quando si va a fare una bella gita!
    Spero di avere presto anch'io il tempo di provare a farlo!
    Ciao!
    Nadia - Alte Forchette -

  • Camomilla

    @ Nadia: spero anch'io che troverai il tempo per fare il pane, vedrai è un'operazione troppo rilassante!
    Buona serata!!!!

  • Mariluna

    Ciao Cara, è bello il tuo pane e fai bene asperimentare, vedo la freschezza del buon pane di casa,le tue foto lo dimostrano, peccato che non ne sento il profumo, anch'io adoro tuffare le mani nella farina ed il pane per me, ormai da un po' di tempo ho il piacere di farlo in casa...adoro il suo profumo.Qualche sera fà siamo stati invitati proprio a farci una bella mangiata di ane sornato dal forno a legna con olio,origano e aglio, una goduria bestiale, caldo era delizioso.

    ps: La Rocchetta è proprio un'agroturismo ed è a pochi chilometri da Marrara dove vive Elga, cavoli, fordifrolla, se l'avessi saputo prima potevamo organizzarci, ma tu puoi andare a trovare Elga allora, le farà di sicuro piacere. Ti abbraccio con affetto

  • andrea matranga

    ciao prova a immagginare il uo pane ancra caldo cosparso di olio extra vergine origano,acciughine e due fete di pomodoro,un pizzico di pepe Mmm mi abbonda la saliva ciao scappooooo

  • Camomilla

    @ Mariluna: buono il pane caldo cotto nel forno a legna... è una cosa semplicissima, ma come tutte le ricette poco elaborate sono sempre le migliori! Hai detto proprio il termine giusto: una goduria! ;D
    Ah vedi che avevo ragione? Ci sono stata credo 3 anni fa, andai a mangiare la salama da sugo, un piatto tipico ferrarese... Si sarebbe stato bello incontrarci, alla prossima se ti va avvisami così ci vediamo!!! Ne sarei così contenta...
    Un abbraccio a te mia cara e buona serata!

    @ Andrea Matranga: ciao e benvenuto! Sai che stai facendo sbavare abbondantemente anche me con il tuo suggerimento??! :D
    Grazie per la visita!!!
    Baci

  • Precisina

    Ammzza che buono...mi ci farei una zingara seduta stante, con quelle belle fettone lunghe!!!

  • mamma3

    Ha un alveolatura fantastica, sei stata molto brava! Elga

  • Camomilla

    @ Precisina: grazie cara! Non è affatto male l'idea della zingara... ;D
    Bacioni e buona giornata!

    @ Mamma3: grazie Elga, mi fa davvero piacere!!!
    Un abbraccio!

  • michela

    Questo lo farò senz'altro.
    Grazie.

  • michela

    Questo lo farò senz'altro.
    Grazie.

  • Camomilla

    @ Michela: bene mi fa piacere, non dimenticarti di farmi sapere come è venuto...
    Un bacio!

  • Anna Martelli Ravenscroft

    Grazie per le ricette.

    Sai come fare Pane Comune di Bologna? Ho abitato a Bologna due anni e il mio sposo e` Bolognese; adesso abitiamo in California e ci manca il Pane Comune di Bologna.

    Grazie,
    Anna

  • Camomilla

    @ Anna Martelli Ravenscroft: buongiorno e benvenuta! Personalmente non l'ho mai fatto, ma posso cercare a casa se ho la ricetta in un libro di ricette bolognesi... Ti farò sapere!
    Buona giornata!

  • frenci

    è incredibile, ho appena divorato due fette di questo magnifico pane...è la prima volta in assoluto che lo faccio con le mie mani, ed il risultato è davvero sorprendente, e poi semplice, veloce!! queste sono soddisfazioni... oggi ho fatto anche la tua torta tenerella, domani la porterò in ufficio e poi ti saprò commentare anche questa!! grazie camomilla, ho il presentimento che le tue ricette abbiano il marchio di garanzia!!! un saluto entusiasta dalla tua nuova lettrice frenci

  • Camomilla

    @ Frenci: benissimo, mi fa davvero tanto piacere e io sono molto soddisfatta di te ;) Guarda che non è facile fare il pane se non si è mai provato... ti ringrazio anche per la fiducia! Attendo notizie sulla torta tenerella ;)
    Un bacione!