Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

mercoledì 11 giugno 2008

Ciambella alle Pesche con Fonduta allo Yogurt



Da diverso tempo ormai il mio ragazzo mi chiedeva di preparargli un dolce che si potesse accompagnare con una salsa calda e goduriosa… e siccome cerco di esaudire ogni suo desiderio culinario, mi sono messa alla ricerca di una ricetta insolita, che magari non avesse mai assaggiato… starete pensando che voglio prenderlo per la gola vero? E’ proprio così!!! Dopo molte pagine sfogliate, ore e ore trascorse al computer consultando i siti e i blog più disparati, FINALMENTE ho trovato quello che stavo cercando su Coquinaria: una ciambella alle pesche con fonduta di crema pasticcera e yogurt!

Questa ricetta mi ha colpito per la sua presentazione, trovo simpatica l’idea di mettere una ciotolina contenente la salsa calda al centro del dolce con tutte le fette intorno disposte a raggiera… Non è nemmeno troppo calorica (crema pasticcera a parte, ovviamente) quindi ben si presta a questo periodo di prova costume.



Però… c’è sempre un però vero? Non ho capito una cosa… la ricetta di Silvietta diceva di affondare le fettine di pesca sull’impasto della ciambella, ma non spiegava se dovevano restare in superficie oppure no… fatto sta che a me è successo che, durante la fase di lievitazione del dolce, l’impasto è talmente cresciuto che le ha letteralmente coperte e quando mi sono trovata a tagliarlo in fette la pesca si trovava all’esatta metà… Qualcuno mi sa spiegare se ho sbagliato qualcosa io oppure se doveva succedere così?? Grazie!

Ingredienti:
Per la ciambella:
3 uova
130 gr di zucchero semolato
70 gr di burro
200 gr di farina
125 gr di yogurt bianco alla vaniglia
1 bustina di lievito vanigliato
2 pesche nettarine

Per la fonduta:
3 tuorli
3 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di farina
300 ml di latte
250 gr di yogurt alla pesca frullata



Procedimento:
Per preparare la ciambella innanzitutto fate fondere il burro in un pentolino e lasciatelo raffreddare. Lavorate in una ciotola le uova intere insieme allo zucchero semolato ed unitevi il burro fuso freddo. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, amalgamate bene, e incorporate lo yogurt alla vaniglia sempre mescolando con cura. Imburrate e cospargete di pangrattato uno stampo da ciambella (io ne ho usato uno da 24 cm di diametro) e versatevi all’interno il composto precedentemente preparato. Lavate ed asciugate le pesche, affettatele sottilmente e disponetele sull’impasto a raggiera, affondandole leggermente. Cuocete nel forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.

Per la crema pasticcera procedete così: in una casseruolina fate sobbollire il latte. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero semolato aiutandovi con le fruste elettriche ed unitevi poco per volta la farina setacciata mescolando con un cucchiaio di legno. Diluite man mano il composto con il latte tiepido ed amalgamatelo bene. Trasferitelo in una casseruola e cuocete per 10 minuti mescolando continuamente con una frusta, per evitare la formazione di grumi, fino a quando la crema si sarà addensata. Toglietela dal fuoco e lasciatela raffreddare sempre rimestando di tanto in tanto. Quando la crema pasticcera sarà fredda aggiungetevi lo yogurt alla pesca e amalgamatela.

Prendete la ciambella, tagliatela a fette, che disporrete in maniera circolare su di un piatto da portata, ed al centro mettete una ciotolina con la fonduta di crema e yogurt. Decorate con una spolverata di zucchero a velo e nappate ciascuna fetta con la salsa.

32 commenti:

  • Marilena

    questa ciambella è letteralmente strepitosa...ne mangerei una quantità..enorme!!!!:)

  • Dolcetto

    Ma che goduria!!! Sopra o in mezzo, le pesche in questa ciambella stanno benissimo!! E questa fonduta... oddio svengo!

  • Camomilla

    @ Marilena: Grazie Marilena, prendine pure tutte le fette che vuoi!
    Un bacio!

    @ Dolcetto: ti ringrazio, la posizione delle pesche mi ha lasciata un po' perplessa, ma il risultato non ne ha risentito!
    Non svenire, prendi un po' di fonduta che ti tiri sù!
    Un bacio!

  • NADIA

    Che bellzza!!!
    Trovo questa torta assolutamente meravigliosa e che bell'idea la fonduta allo yogurt...ma con tre tuorli non sarà pesantina? Ma che dico, sarà buonissima!!!
    Nadia - Alte Forchette -

  • Morettina

    Dire che è semplicemente godurioso è poco...per dindirindina.... acciperbacco... GODURIOSA!
    :-)

  • Camomilla

    @ Nadia: no Nadia, non è affatto pesante (almeno per me!), grazie alla presenza dello yogurt che la allegerisce di consistenza e le conferisce quel tocco in più nel sapore... Grazie!
    Baci

    @ Morettina: ahahahah mi hai fatto troppo ridere mia cara! Te ne offro un po', ok?
    Un bacio grande grande

  • salsadisapa

    accidenti che bella l'idea della salsa servita come fosse una fonduta!!! bravissimaaaaaaaaaaaa :D

  • Camomilla

    @ Salsadisapa: l'idea non è mia, ma mi ha colpito subito quando ho letto la ricetta su Coquinaria! La trovo molto carina come idea di presentazione di una semplice ciambella...
    Grazie, un bacione!

  • astrofiammante

    hai scelto un super dessert........ abbinamento strepitoso....e l'acquolina avanza inesorabile :-)))
    baciiii!!!

  • Maddea

    Slurposissima.........anche la fonduta!
    Che bont! Ti è venuta benissimo!
    Un bacione!

  • NADIA

    Eh, guarda, per essere sicura che non sia pesante dovrei proprio assaggiare! eh, eh... :)

  • Camomilla

    @ Astrofiammante: Grazie Astro, sei troppo carina!
    Un bacio e buona serata! :D

    @ Maddea: Io però forse ne ho mangiata troppa da tanto che era buona... ;D Ahhhh la mia dieta!!
    Un bacio cara!

    @ Nadia: peccato che posso darti solo una fetta virtuale, mi avrebbe fatto piacere sapere cosa ne pensi nella realtà!
    Un bacio e buona serata

  • Dolcetto

    Cara hai voglia di fare un meme musicale? SE ti va passa da me...
    Buona serata!

  • Precisina

    Non so dirti il motivo, nemmeno lo cerco..e' bellissima, sembra un quadro d'arte moderna!!!

  • FairySkull

    Wow che meraviglia !!!! Ciao lisa

  • Camomilla

    @ Dolcetto: Buongiorno cara! Mi dispiace, ma il meme musicale l'ho già fatto... Ti ringrazio ugualmente per aver pensato a me!
    Un bacio e buona giornata

    @ Precisina: grazie mille, sei troppo carina! Purtroppo ho dovuto anche inserire una foto sfuocata (l'ultima), ma era l'unica che avevo con il particolare della fetta e la fonduta sopra...
    Baci

    @ Fairyskull: Ti ringrazio Lisa!!!
    Buona giornata! ;D

  • fiordisale

    a me sinceramente piace di più quando la frutta è sprofondata nell'impasto, perchè impedisce che il tutto diventi stopposo o eccessivamente asciutto. Secondo me hai fatto una piccola opera d'arte, brava!

  • Camomilla

    @ Fiordisale: effettivamente se le pesche fossero rimaste in superficie probabilmente si sarebbero seccate troppo... Ti ringrazio per il complimento, sono felice che tu abbia apprezzato!
    Buona giornata!

  • sweetcook

    Che idea strepitosa!!!!!!!!!!!!Te la copierò sicuramente, posso vero? ;-)
    Di sicuro il tuo ragazzo dopo questa torta ti chiederà di sposarlo:D

  • mamma3

    Non so dirti se va bene o meno, a me sembra fantastica così com'è!!!
    Elga

  • Camomilla

    @ Sweetcook: ma certo che puoi! Eh Sweet per il matrimonio, mi sa che c'è ancora tempo... ;D
    Bacioni!

    @ Mamma3: grazie cara, sono felice che ti piaccia il mio risultato!!!
    Un bacio grande

  • ciciuzza

    non so se la ricetta doveva essere così... ma devo dire che la fetta di pesca nel mezzo è bellissima a vedersi, il ciambellone uno spettacolo e quella crema pasticcera con yogourt deve essere divina!
    bellissima anche la presentazione!

  • Roxy

    Ma sai che mi intriga proprio questa ricetta? Se non lo dicevi tu pensavo che l'effetto "farcitura" delle pesche fosse volontario....baci

  • isabella

    A me si sono divisi due impasti nel raffreddamento della torta al miele di lavanda e crema chibuste!
    Per me va così come l'hai fatta tu,anzi devo studiarmiil procedimento così evito di fare la torta al fondazzo di mele

  • Camomilla

    @ Ciciuzza: ah guarda non lo so nemmeno io come doveva essere, ho seguito il procedimento alla lettera ed il rusultato è quello che si vede dalle foto... Anche a me piace la pesca al centro della ciambella e ti ringrazio per i complimenti!
    Baci

    @ Roxy: sono sicura che se avessi voluto farlo volontariamente non sarebbe venuto così!
    Un bacione

    @ Isabella: ti ringrazio, mi hai rincuorata! Se la provi fammi sapere dove ti si sono posizionate le pesche... ;D
    Un bacione!

  • GG

    Mamma mia, la presentazione è davvero fantastica...se queste sono le premesse, allora chissà che meraviglia sarà il gusto!
    Salvo subito la ricetta!
    Bacioni, GG

  • Camomilla

    @ GG: salvala pure, così se la farai mi farai sapere cosa ne pensi!
    Un bacione cara!

  • Arietta

    uhhhhhhh! quella colata di fonduta :o che goduria!!
    adoro i dolci alla frutta, perfetti per la colazione o per uno spuntino goloso, ma anche a fine pasto, insomm a perfetti e basta!!
    non so come dovessero andare quelle pesche ma l'effetto estetico mi piace molto!! inoltre cosi rendono umido l'impasto che di solito tende un po' a seccare...cosi direi che è perfetta :) gnam!

  • aguamala

    mamma mia....O_O...deve essere una vera bontà...
    ti dirò, l'idea delle fettine di pesca all'interno della torta non è per nulla male...
    ciao e complimenti per il blog :)

  • Camomilla

    @ Aguamala: Ciao e benvenuta! Grazie mille per la visita e per i complimenti, sei troppo carina...
    L'idea non è mia, io l'ho semplicemente copiata dal sito di coquinaria dove spesso trovo ispirazione!
    Baci e buona serata

  • tofulina

    Questa ricetta è fantastica.
    Ho provato a seguirla ma non avendo esattamente tutti gli ingradienti ho fatto qualche variante ben riuscita.
    Ve la comunico perchè il risultato è stato ottimo!!

    Innanzi tutto non avevo la forma per ciambella quindi ho usato un normale terrina tonda.
    Nell'impasto della torta invece di mettere lo yogurt alla vaniglia ho usato un vasetto di yogurt magro con pezzi di pesca.
    Ho seguito il procedimento della ricetta ma invece di "affondare" 2 pesche Ho messo 1 pesca noce (tagliata ovviamente) e 2 albicocche.
    La torta è venuta morbidissima e leggera con la frutta leggermente affiorante.

    per la fonduta mi mancava lo yogurt quindi ho optato per la crema pasticcera.ho preso uno di quegli affari per scrivere con la crema e ho decorato la torta in superficie (potevo anche inserirne uno strato in mezzo ma non me la sentivo di tagliare la bellissima torta!!).
    Vi giuro provatela e ditemi!!!
    gio

  • Camomilla

    @ Tofulina: ciao e benvenuta! Proverò la tua variante quanto prima... mi incuriosisce molto!
    Buona giornata!