Home | About me | Indice delle ricette | Le mie foto | Copyright | Scrivimi | Feed RSS | Press | Links

mercoledì 16 aprile 2008

Patate Hasselback

Buongiorno a tutti!!!! Che meraviglia oggi c’è il sole!!!! Mi sembra di affrontare la giornata in modo diverso quando il tempo è così… anche se qui fa ancora un po’ troppo freddo per i miei gusti! ;-)

Ma veniamo alla ricetta di oggi... La settimana scorsa mi trovavo a preparare una cenetta romantica per me e la mia metà e cercavo un modo un po’ diverso per non fare le classiche patate al forno, così tra le mille ricette che avevo in casa, mi è balzata all’occhio questa che, devo dire, è stato un ottimo esperimento.
Le patate Hasselback sono davvero appetitose perché fatte in questo modo diventano molto croccanti nella parte esterna e morbide internamente.
Per due persone io ho considerato di fare cinque patate medio-piccole, per le dosi degli altri ingredienti sono andata ad occhio.


Ingredienti:
- 5 patate non troppo grandi
- Pangrattato
- Rosmarino
- Aglio
- Parmigiano grattugiato
- Sale
- Pepe
- Olio evo

Procedimento:
Pelate le patate, lavatele ed asciugatele. Praticate un’incisione alla base in modo che quando dovranno essere appoggiate sulla teglia resteranno ferme. Infilate alla base di ciascuna patata uno stecchino in senso orizzontale, io ho usato quelli da spiedini perché lunghi e più resistenti di quelli tradizionali, a circa 1 cm dal basso.



Praticate delle incisioni verticali come per fare tante piccole fettine arrivando fino allo stuzzicadenti. Eliminate lo stecchino ed immergete le patate in acqua fredda per fargli perdere l’amido. Tritate l’aglio insieme al rosmarino. Prendete una teglia foderata di carta da forno e disponetevi all’interno le patate, regolate di sale e pepe e cospargete con il trito preparato. Cuocetele nel forno già riscaldato a 200° per farle un po’ seccare, trascorsi 10 minuti cospargetele con un filo di olio extra vergine di oliva (o per chi preferisse burro fuso) e rimettetele in forno a cuocere per circa quaranta minuti mescolando bene per evitare che si attacchino. Mezz’ora prima dalla fine della cottura aggiungete il parmigiano grattugiato e il pangrattato. Quando le patate avranno una leggera crosticina dorata saranno cotte.


22 commenti:

  • GG

    Che bella idea!!!
    GG

  • Camomilla

    @ GG: grazie Giada! A chi le ha assaggiate sono piaciute molto! Però in queste della foto mi era scappato un po' troppo pangrattato... Un bacio!

  • Arietta

    camomilla, piacere di conoscerti! il tuo blog mi piace moltissimissimo, sia come grafica che come ricette, tutte molto gustose e molto nelle mie corde ;) in più ho visto che abitiamo vicine e siamo quasi coetanee...direi che gli ingredienti per una bella conoscenza ci siano tutti! ti inserisco tra i miei preferiti!! baci!!

  • Camomilla

    @ Arietta: piacere mio e benvenuta! Sono felice che il mio blog ti piaccia! Hai ragione i presupposti ci sono tutti quindi avremo sicuramente modo di iniziare una bella conoscenza e magari anche una qualche collaborazione sulle ricette del nostro territorio ;-)
    Grazie per il link (io tra i miei preferiti ti ho già inserita...)
    Un bacio grande!

  • lytah

    Ho letto tutto con attenzione!!! Veramente un modo originale per preparare le patate.. e devono essere squisite!!!
    Un bacio cara!

    taty :)

  • Camomilla

    @ Lytah: Carissima Taty non ti ho ancora ringraziato per avermi inserita tra i preferiti!
    Sì queste patate sono deliziose! Naturalmente se non ti piace l'aglio puoi sostituire il trito con delle foglie d'alloro...
    Un bacio grande anche te!

  • Maddea

    questa è sicuramente da provare....così non le avevo mai cucinate........brava e piacere di conoscerti!
    Maddy.

  • Anicestellato...

    Questa ricetta rispecchia perfettamente il moltivo per cui ti ho assegnato un premio che puoi ritirare sul mio blog, ti aspetto!!

  • LAle

    Ciao Fior di Frolletta!!! Buone queste patatuzze!!!Benvenuta tra noi...anche io sono nuova nuova eh...un bacino

  • Camomilla

    @ Maddea: Benvenuta nel mio blog! Piacere mio di conoscerti! Se le proverai fammi sapere com'è andata, mi raccomado! Più tardi passerò a trovarti...
    Baci

    @ Anicestellato: non ci credo... un premio per me?! Mi hai fatto commuovere e da quando ho letto il tuo commento non capisco più niente... Non so come ringraziarti!!! Passo a ritiralo...
    Grazie di cuore carissima!
    Un bacio grande

    @ Lale: Benvenuta a te! Sono contenta che ti siano piaciute... Dopo passo a trovarti!
    Baci e buona giornata!

  • Ely

    che spettacolo devono essere buonissime!!!! slurp

  • Lory

    Io ne vado pazza.le adoro insomma ;-)
    Grazie per la visita che ho ricambiato molto volentieri ;-))

  • Camomilla

    @ Lory: Benvenuta Lory! Sono felice che tu sia passata di qua! Io le patate le adoro in ogni modo, sono molto versatili e si abbinano bene a tantissime preparazioni! Un bacio e buona giornata!

  • FairySkull

    Deliziose queste patate !!! Ciao lisa
    http://ricettedafairyskull.myblog.it/

  • Camomilla

    @ Fairyskull: Ciao Lisa! Grazie per essere passata a trovarmi!
    Baci e buon we!!

  • Nepitella

    buone queste... io le faccio simili simili, mi sta venendo fame a gironzolare nella tua cucina:D

  • Camomilla

    @ Nepitella: Grazie sei un tesoro! ;-)

  • adina

    ma ciao, non ti conoscevo, benvenuta!! questa patate sono fenomenali, mi ispirano assai sai? :-)

  • adina

    Questo commento è stato eliminato dall'autore.

  • Camomilla

    @ Adina: Benvenuta nel mio blog! Grazie per essere passata a trovarmi, troppo carina!
    Un bacio e buona giornata!

  • JAJO

    Stupendo piatto con un ingrediente semplicissimo, una bella variante alle solite patate al forno (mi sa che stasera le faccio :-D)
    Io avevo provato le patate "alla Marretti" con speck, parmigiano e uovo... :-D
    Brava !!!!!
    Jacopo

  • Camomilla

    @ Jajo: se le provi fammi sapere come ti sono venute e se hai gradito!
    Le patate alla Marretti non le ho mai fatte, se hai la ricetta nel tuo blog corro subito a cercarla!!!;-D
    Un bacio!